LA PRIMA SARA’ AD AVELLINO

Alle 12 di oggi è stato ufficializzato il calendario della prossima stagione (2016/17). L’Auxilium Cus Torino giocherà la prima, il 2 ottobre, in trasferta sul campo della Sidigas Avellino.
Domenica 9 ottobre l’esordio casalingo contro la Consultinvest Pesaro, formazione affrontata nell’ultima giornata della scorsa stagione. Poi altra trasferta lunga, a Capo d’Orlando, il giorno 16, prima di tornare al PalaRuffini per la sfida contro la Vanoli Cremona di domenica 23 ottobre. La 5.a giornata porterà la squadra torinese nuovamente in trasferta a Brindisi.

VALERIO MAZZOLA SI STA GIA’ PREPARANDO PER LA STAGIONE

Ve lo immaginate disteso su qualche spiaggia assolata, come il periodo vacanziero autorizzerebbe, ed invece Valerio Mazzola, classe 1988, uno dei nuovi acquisti di casa Auxilium Cus Torino, si sta già preparando atleticamente per recuperare da un piccolo intervento di pulizia al calcagno subito nello scorso maggio. Un professionista esemplare che così spiega perchè ha scelto Torino: “Mi piace solitamente essere cauto nei giudizi e nei proclami. In questo caso faccio un’eccezione perchè il Progetto della Società e della sua Dirigenza mi ha colpito. Ho subito sentito di essere approdato in un bell’ambiente dove la voglia di far bene è molta. Certo dovremo affrontare anche difficoltà iniziali ma credo che potremo toglierci delle grosse soddisfazioni. Volevo una squadra impegnata nelle Coppe e mi hanno fatto capire, cosa che ho fatto pienamente mia, che la cosa più bella è conquistare il diritto di partecipare alle Coppe sul campo. Il mio obiettivo è dunque questo”. 

Ecco la 5 PARI TORINO targata C Gold

Sugli scorci degli ultimi giorni di luglio la 5 PARI TORINO è pronta per presentare il suo organico per la nuova avventura in C GOLD. Campionato sicuramente più competitivo rispetto all’anno scorso con squadre come Trecate,  Alba, Crocetta, Cus … che stanno presentando ottimi team, la 5 PARI da neopromossa – con due campionati consecutivi vinti alle spalle – è pronta per questo nuovo salto.

Nell’ottica di salvaguardare la coesione del gruppo e l’entusiasmo che ruota attorno a questo, la società ha mantenuto lo zoccolo duro degli anni passati, aggiungendo alcuni innesti di valore.

Il primo cambio importante è quello tecnico: alla guida del nuovo team ci sarà Daniel Rossin, storico coach di San Mauro, coadiuvato da: Max Lavore, vice e coach della U20 elite nella visione di un progetto di crescita allargato, dal Team Manager Lorenzo Berta, ancora  fresco di divisa da gioco, e dal preparatore tecnico Andrea Vandoni specializzato in scienze e tecniche avanzate dello sport.

DJ WHITE SARA’ ANCORA CON NOI

Renato Nicolai, Direttore Generale, e Marco Atripaldi, Responsabile Area Tecnica dell’Auxilium Cus Torino, lo avevano detto nel corso della conferenza stampa di lancio della prima parte della Campagna Abbonamenti: “DJ White non esclude un ritorno a Torino, in una società che lo ha atteso all’inizio della scorsa stagione dopo l’infortunio alla mano e che ha imparato ad amare, al pari della città. Per noi è un orgoglio che un giocatore di tale valore pensi tra le opzioni di carriera a quella di proseguirla nell’Auxilium Cus Torino”.

SERIE C GOLD: AUX CUS E CRESPI ANCORA INSIEME

L’Auxilium CUS Torino Basketball comunica con soddisfazione che Riccardo Crespi vestirà la casacca gialloblu anche nei tornei 2016-17.
Pivot di 208 cm, classe 1997, cresciuto nel Settore Giovanile della Pallacanestro Saluzzo, nella scorsa annata sportiva Crespi si è allenato a più riprese con la A, con cui ha fatto pure il suo esordio nella massima serie andando a referto in alcune occasioni.
Nella stagione che sta per iniziare Crespi sarà aggregato in pianta stabile agli allenamenti della formazione di coach Vitucci, ma nel contempo farà parte de gruppo a disposizione dei coach Arioli e Porcella, arruolabile sia in vista degli appuntamenti di C Gold che di quelli dell’Under 20 Elite.

SERIE C GOLD: CALENDARIO, L’AUX CUS ESORDISCE IN CASA CON IL BRA

Reso noto il calendario provvisorio della stagione regolare del campionato di serie C Gold che scatterà nel secondo week-end del mese di ottobre.
È un avvio in salita quello che attende l’Auxilium CUS. Alla prima giornata, l’8 ottobre, i gialloblu di coach Antonello Arioli ospiteranno il Bra, semifinalista della scorsa edizione del torneo. Una settimana dopo Torino sarà ospite del Basket Club Trecate, insieme con l’Olimpo Basket Alba, la grande favorita sulla carta nella corsa all’unica promozione finale che il campionato prevede.
Alla terza giornata gli Universitari saranno di scena sul sempre ostico parquet dal PalaFerrua di Savigliano. Al quarto turno riceveranno al PalaCUS l’Olimpo Basket Alba.

SERIE C GOLD: L’AUX CUS RIPORTA A CASA DAVIDE CAMPANELLI

L’Auxilium CUS Torino Basketball comunica con soddisfazione il ritorno a ‘casa’ di Davide Campanelli.
Classe 1981, play-guardia, prodotto del vivaio societario, ha contribuito a scrivere alcune delle pagine più belle della recente storia societaria: la duplice conquista della Coppa Piemonte, la promozione in C nazionale, ma anche la mai dimenticata finale promozione del 2008 contro il Moncalieri.

SERIE C GOLD: L’AUX CUS RINNOVA CON ALESSANDRO CHIOTTI

L’Auxilium CUS Torino Basketball comunica con soddisfazione il rinnovo della collaborazione con il giocatore Alessandro Chiotti.
Classe 1995, guardia duttile, capace anche di giocare nei ruoli di play e ala piccola, Chiotti ha già vestito la maglia cussina nelle ultime tre stagioni di serie B, dopo la trafila nelle Giovanili societarie.
‘Dopo un anno complicato mi sono preso un po’ di tempo per valutare anche altre proposte – dice il giocatore torinese -, ma alla fine però ho deciso di rimanere e credere ancora nell’Auxilium CUS Torino basketball, che mi tanto ha dato in questi anni. A convincermi sono state anche le riconferme di Russano e Di Matteo con cui ho un bel rapporto pure fuori dal campo’.

SERIE C GOLD: L’AUXILIUM CUS TORINO BASKETBALL RINNOVA CON GABRIELE RUSSANO

L’Auxilium CUS Torino Basketball comunica con soddisfazione il rinnovo della collaborazione con il giocatore Gabriele Russano.
Classe 1995, playmaker, Russano ha già vestito la maglia cussina nelle ultime due stagioni di serie B, dopo la trafila nelle Giovanili societarie.
‘Sono stato contattato appena finita la scorsa stagione per un’eventuale riconferma – spiega regista torinese – ma altre società si sono fatte avanti con proposte interessanti: alla fine la mia scelta è però ricaduta sull’Auxilium CUS Torino per una questione di …cuore. Gli anni trascorsi in questa società e la fraterna amicizia con alcuni dei miei futuri compagni hanno avuto un ruolo fondamentale sulla mia decisione’.

DAVID OKEKE CONTRATTUALIZZATO DALL’AUXILIUM CUS TORINO

David Albright Okeke, nigeriano di nascita ma italiano d’adozione, classe 1998, ala grande di 202 centimetri, è stato contrattualizzato dall’Auxilium Cus Torino.

Lo scorso anno ha giocato in serie B ad Oleggio vincendo i play out proprio contro il CUS Torino ed ha chiuso la stagione con le finali nazionali Under 18 Eccellenza per Borgomanero dove si è distinto con 19.2 punti e 14 rimbalzi di media.