COLLEGNO-CROCETTA, OMOLOGATO LO 0-20

Arrivata da pochi minuti l’ufficializzazione della vittoria a tavolino della Crocetta nella gara di sabato scorso a Collegno valida per la seconda giornata del campionato di serie C Gold e non disputatasi per il mancato arrivo del medico di servizio.  Il giudice sportivo di primo grado non ha riconosciuto nella fattispecie esaminata la causa di forza maggiore, e quindi ha omologato l’incontro con il risultato di 0-20, per violazione dell’art. 34/1 R.E. Gare.
In virtù dei 2 punti la Crocetta sale a quota 4 in classifica, a punteggio pieno come Fortitudo Alessandria, 5 Pari, Basket Team ’71 Bra e Basket Club Trecate. Il Collegno Basket rimane invece fermo a quota 0.

LA FIAT TORINO CADE A KAZAN MA IN RIMONTA DOPO UN BRUTTO AVVIO

La sintesi  Terza partita di 7Days EuroCup per la Fiat Torino contro la capofila del Gruppo D, lo Unics Kazan e in campo esterno. Primo quarto da dimenticare per i gialloblù, in balia della fisicità dei padroni di casa, che vanno quasi subito in fuga e chiudono 31-6. La Fiat Torino entra in partita nel secondo quarto che conquista con un parziale di 21-18. Buono il contributo di Cotton, con diverse penetrazioni vincenti. Anche di Taylor. Nel terzo quarto la scossa nella parte finale arriva da Poeta che mette a segno triple e penetrazioni d’autore.

E’ RIPARTITA LA CAMPAGNA ABBONAMENTI

Assecondando le richieste di molti tifosi e appassionati è ripartita, per proseguire fino al 31 ottobre, la campagna abbonamenti per la stagione 2018/19 della Fiat Torino. Due i tipi di abbonamento che è ancora possibile acquistare ovvero quello All Season (18 le partite ancora da disputare) e quello per il Campionato (LBA) con 14 incontri ancora da mettere in campo. Per il primo il range di prezzi parte dai 207 euro della Curva Est e della Tribuna Laterale; per il secondo dai 173 euro degli stessi settori.

DOMANI PER LA FIAT TORINO C’E’ LA SFIDA CON I PRIMI DELLA CLASSE DELLO UNICS KAZAN

Terza giornata di 7Days EuroCup domani per la Fiat Torino nell’arena della Basket Hall Kazan contro lo UNICS Kazan, una delle squadre più accreditate del Gruppo D, non a caso in testa allo stesso con due successi in altrettanti incontri. Palla a due alle 19 ora italiana, con molte individualità di spicco nella compagine russa, su tutte quella del senegalese Maurice N’Dour. La Fiat Torino è invece reduce da due sconfitte in Europa, entrambe arrivate sul filo di lana, rispettivamente contro il Fraport di Francoforte ed in casa contro il Mornar Bar.

C GOLD – UNA STRAORDINARIA PRESTAZIONE A FOSSANO REGALA ALLA PMS LA PRIMA VITTORIA IN CAMPIONATO

Partita vivace da una parte e dall’altra, con le due squadre che si affrontano a viso aperto giocando punto a punto il primo quarto. Bene per i padroni di casa Comino, Grosso e Chakir, rispondono dall’altra parte Jakimovski, Manzoni e Abrate, con la prima frazione che si chiude con il leggero vantaggio gialloblù (20-21). Nella seconda frazione Fossano parte forte passando in vantaggio (26-22), i ragazzi di coach Spanu provano subito ad accorciare con il solito Jakimovski, ma Fossano è attenta e riesce addirittura ad allungare il passivo (31-24).

A2 – LA AKRONOS MONCALIERI TORNA ALLA VITTORIA: ALBINO TRAVOLTA AL PALAEINAUDI

Torna alla vittoria la Akronos Moncalieri, dopo lo stop contro Costa Masnaga di settimana scorsa. Nel “fortino” PalaEinaudi, infatti, le Lunette superano Albino per 67-45. Dopo 1.30′ di gioco è Anastasia Conte, da 3, a inaugurare i canestri, seguita da Ilenia Cordola che firma il 5-0. Le biancorosse provano ad avvicinarsi, ma Moncalieri è ancora pericolosa da dietro l’arco e con Giangrasso e Grigoleit tiene a distanze le avversarie (11-5). Con lo scorrere dei minuti Albino alza il ritmo del gioco e con un parziale di 0-8, firmato Iannucci-Pressley, raggiunge e supera le avversarie (11-13).

LA 5PARI BATTE UNA TENACE SERRAVALLE

D’Arrigo e Serafin sbloccano Serravalle, la squadra di coach Gatti schiera fin dal primo possesso la zona, Antonietti e Pozzetti la bucano per il quattro pari del 3’. Serafin continua a bucare la difesa bianco-verde, in attacco la 5PARI fatica e coach Sacco ferma tutto con il time-out al sesto.  Comollo e Ragni escono bene dalla pausa e la Trecolli scappa sul 12-6. De Bartolomeo da’ la scossa alla 5PARI, Drame non è da meno, Torino impatta a quota 12 con la tripla di Ceccarelli, la seconda consecutiva regala il primo vantaggio alla squadra di casa.

SERIE C GOLD: COLPACCIO CUS A CIRIÈ

A Ciriè il CUS stacca i primi punti della stagione. Lo fa con una prestazione quasi perfetta, fatta di clamorosa cifra tecnica e agonistica, ma soprattutto figlia di una ritrovata solidità mentale. Lo fa grazie al primo quarto monstre di Riviezzo e ad un’incredibile inerzia nella terza frazione di squadra, in cui i ragazzi di Porcella abbassano il quintetto per i problemi di falli dello stesso Riviezzo, abbassano nel contempo la saracinesca e sul lato opposto affondano il colpo con cinica precisione con il 2000 Murri.

AGGIORNAMENTO SULLE CONDIZIONI DI COACH LARRY BROWN

La Società comunica che il piccolo intervento al quale è stato sottoposto negli USA coach Larry Brown è perfettamente riuscito. Lo staff medico della Fiat Torino è in costante contatto con l’equipe che ha in cura il suo head coach. All’inizio della prossima settimana Larry Brown verrà sottoposto ad alcune visite di controllo. Quindi si riunirà alla squadra nel più breve tempo possibile.

2018 LA FIAT TORINO CENTRA IL SUCCESSO AL PALAVELA CONTRO L’ALMA TRIESTE

La sintesi:  PalaVela in versione campionato (4819 i presenti) per la sfida casalinga della Fiat Torino alla neopromossa Alma Trieste. Palla a due alle 20,30. Gialloblù a caccia di due punti ptreziosi, per classifica e morale. Buon avvio della Fiat Torino (11-7). Trieste recupera e si porta in vantaggio (13-16) ma i gialloblù chiudono sul +2 i primi 10 minuti (24-22). Nel secondo quarto la Fiat Torino trova più scioltezza nelle trame d’attacco e triple vincenti di Delfino che aprono lo score (30-24).