Le partite della Akronos Moncalieri a porte chiuse

In ottemperanza al DPCM del 24/10/20, la Libertas Moncalieri comunica che le gare della Akronos Technologies Moncalieri si giocheranno a porte chiuse. Tutte le partite saranno trasmesse in diretta streaming sulla nostra pagina Facebook grazie alla piattaforma MyPlay.
Ufficio Stampa PMS Basketball

LA REALE MUTUA BASKET TORINO TROVA IL SUCCESSO ANCHE NEL DERBY CON JB MONFERRATO

Padroni di casa rimaneggiati e coach Cavina sfrutta l’occasione per provare soluzione e inserire al meglio tutti. Bene la panchina con il rientrante Campani. Unica nota stonata il problema di Pinkins, da valutare nei prossimi giorni Camara sblocca subito la partita, Diop risponde a rimbalzo offensivo. Diop colpisce da fuori per il cinque pari. E’ scatenato il lungo gialloblu, che schiaccia il primo vantaggio ospite sul 6-7.

COACH CAVINA: LAVORATO SUI DETTAGLI, SPERO DI VEDERLI CON CONTINUITA’

Il derby con la JB Monferrato chiuderà il Girone Verde della Reale Mutua Basket Torino. La formazione gialloblu ha già staccato il pass per le final-8, ma non vuole perdere l’occasione di testare il lavoro svolto in questa settimana. I rossoblu di coach Ferrari arrivano da due sconfitte, ma sono squadra di valore e alto potenziale. Nonostante un inizio di stagione frenato da qualche infortunio.

LA REALE MUTUA BASKET TORINO FA SUO IL DERBY

Altra prova di squadra per la Reale Mutua Basket Torino che conquista il derby. Biella è avversaria coriacea, con cui va in scena un’entusiasmante gara con tanti canestri e spettacolo. Torino conferma ancora l’impronta del suo gruppo, con cui costruisce il successo. Coach Cavina schiera Cappelletti, Clark, Alibegovic, Pinkins e Diop. Coach Squarcina risponde con Laganà, Pollone, Miaschi, Wojciechowski e Hawkins.

Colpo esterno della Akronos Moncalieri, Alpo al tappeto

Dopo ventuno giorni dalla Coppa Italia AZIMUT 2020, la Akronos Moncalieri “vendica” la sconfitta in semifinale e supera Alpo per 69-72. Buon avvio di Moncalieri che prova subito la fuga colpendo bene da dietro l’arco con Giacomelli e Penz e segna il +7 (6-13) 3.30′. Coach Soave prova ad interrompere l’inerzia di Moncalieri con un time out, ma all’uscita dalle panchine è ancora la Akronos a colpire dalla lunga distanza con Bevolo.

COACH CAVINA: QUESTO DERBY OCCASIONE PER CRESCERE

Secondo impegno di Supercoppa per la Reale Mutua Basket Torino, che domani alle 18.00, affronterà la Pallacanestro Biella. Un derby sempre sentito, che nonostante il periodo di precampionato ha un gusto particolare. Entrambe vincenti all’esordio, le due formazioni cercano conferme nel lavoro e spunti. Per la Reale Mutua buone notizie dall’infermeria, con Campani che ha svolto parzialmente gli ultimi allenamenti.

REALE MUTUA BASKET TORINO – BIELLA: IL PALA GIANNI ASTI APRE A 200 TIFOSI

La Reale Mutua Basket Torino comunica, nel pieno rispetto delle normative vigenti, che per la partita di Supercoppa di domenica 18/10 con Biella il Pala Gianni Asti potrà accogliere 200 tifosi. I posti contingentati saranno distanziati senza eccezioni. I posti disponibili saranno nei settori Distinti Blu, Tribuna Gialla e Courtside.

BUONA LA PRIMA PER LA REALE MUTUA BASKET TORINO, BATTUTA DERTHONA ALL’ESORDIO IN SUPERCOPPA

Difesa e quattro uomini in doppia cifra sono gli ingredienti per la vittoria della Reale Mutua, che ha risposte positive da ogni giocatore impiegato. Resta un impegno di precampionato, ma il gusto di essere tornati a giocare una sfida vera e aver vinto un derby è sempre ottimo. Coach Cavina parte con Cappelletti, Clark, capitan Alibegovic, Pinkins e Diop. La Bertram, in divisa arancione quest’oggi, risponde con Tavernelli, Sanders, Fabi, Severini e Cannon.

La Akronos Moncalieri supera Milano: buona la prima in casa

L’avvio della prima gara casalinga di campionato non è quello che si aspettava il pubblico del PalaEinaudi: dopo il primo canestro firmato Reggiani inizia l’assolo di Milano che passeggia sulla Akronos con un parziale di 14-0. Il time out di coach Terzolo scuote anche le pareti del palazzetto e all’uscita dalle panchine le lunette hanno un’altra faccia: due bombe consecutive di Cordola, seguite dai canestri di Penz e Domizi e dai liberi di Katshitshi valgono il 14 pari a 2′ dalla fine del primo quarto.

MEMORIAL GONTERO, RIMONTA E TERZO POSTO AI DANNI DEL QUOTATO SERRAVALLE

Un break di 10-0 tra il 37’ e il 39’ regala alla Crocetta la vittoria nella finalina per il terzo posto al quadrangolare ‘La solidarietà va a canestro – Memorial Bruno Gontero’. Anche sotto di 13 punti nel corso del secondo periodo, i giovanissimi salesiani fanno quadrato attorno all’esperienza e alla prolificità di un Maino in giornata di grazia, rimontano punto su punto e nel finale piazzano la zampata risolutiva.