PRIMA VITTORIA IN TRASFERTA PER L’AKRONOS LIBERTAS MONCALIERI IN A1 TECHFIND EMPOLI

Due punti fondamentali per l’Akronos Moncalieri, dopo 40’ minuti caratterizzati da parziali da una parte e dell’altra. Avvio di partita tutto brasiliano con Taina Paixao che sigla i primi dieci punti dell’incontro per le piemontesi senza sbagliare neanche un tiro (2/2 ai liberi, 1/1 da due e 2/2 da tre). 

SUPER CUS, BATTE LANGHE ROERO E VOLA IN TESTA

Se quella con cui il Mastro Viaggiatore CUS infligge al Langhe Roero il primo stop della stagione non è la partita perfetta, di sicuro ne è una parente molto stretta. I biancoblù di coach Porcella giocano con la stessa ferocia con cui erano passati nel turno precedente a Piossasco e costringono la capolista ad un inaspettato ‘cappotto’.

BC NOVARA – 5 PARI TORINO 69 – 92

È una 5 PARI bella, aggressiva e dal cuore leggero, quella che si presenta al Palasport di Novara contro la squadra di casa reduce dalla vittoria vs Chivasso. Coach Bronzin decide di aumentare il numero delle rotazioni coinvolgendo a più riprese il roster a sua disposizione. I ragazzi ripagano con una difesa attenta e un attacco prolifico e fluido. Nota di merito per il rientrante Naretto autore di 15 punti. Vittoria utile soprattutto per il morale della squadra, ora approfittiamo della sosta per recuperare tutti gli infortunati e preparare un buon girone di ritorno.

LIBERTAS NEWS.ARRIVA—- Marie Růžičková

Nuovo innesto in casa Akronos, da Ragusa arriva Marie Růžičková! L’Akronos Libertas Moncalieri è lieta di annunciare l’arrivo di Marie Růžičková direttamente dalla Passalacqua Ragusa. Un metro e 93 e di ruolo Centro, la slovacca classe ’86 ha già giocato in Italia per la Reyer Venezia dal 2013 al 2018, con un passato anche a Livorno, Lucca e Ragusa. Il suo è un innesto fondamentale per la squadra di coach Terzolo in termini di centimetri ed esperienza sotto canestro. (Per lei in questa prima parte di stagione con le siciliane oltre 20 minuti di utilizzo per partita, con quasi 6 punti e 4 rimbalzi a partita).

AKRONOS LIBERTAS MONCALIERI: RESCISSIONE CONSENSUALE DEL CONTRATTO CON SHERISE WILLIAMS

Le strade di Sherise Williams e dell’Akronos Libertas Moncalieri si dividono. Tutta la Famiglia GialloBlù saluta e ringrazia Sherise per l’apporto fornito alla nostra prima squadra di Serie A1 in questi mesi e le augura il meglio per il suo futuro dentro e fuori dal campo.

Ufficio Stampa Moncalieri Basketball

Comunicato Stampa Reale Mutua Basket Torino

Continua la striscia vincente della Reale Mutua Basket Torino che si impone al Pala Bam di Mantova per 86-90. Cinque giocatori i gialloblù in doppia cifra: Devon Scott è il miglior marcatore della Reale con 22 punti, seguono Davis a quota 17, Landi a 13 e Pagani e capitan Alibegovic a 11.

IL CUS CRESCE ANCORA E PASSA ANCHE PIOSSASCO

Con una prestazione di ferrea consapevolezza nei propri mezzi e spiccata identità, il Mastro Viaggiatore CUS espugna con larghissimo margine il difficile campo di Piossasco e si mantiene in scia alla capolista Langhe-Roero, ospite alla Panetti nel prossimo turno.

5 Pari-Reba

Bella partita quella andata in scena al Palamoncrivello con l’equilibrio che regna sovrano tra le 2 squadre e i giovani Draghi che reggono il confronto fino a 30 secondi dalla fine dove il divario è di sole 2 lunghezze, ma I 2 punti vanno ancora un volta alla squadra più esperta. Tutta esperienza per i ns. Ragazzi  Menzione per il ns. orsopanaccione che ci prova fino all’ultimo secondo, immenso

L’AKRONOS CEDE IN CASA VS GEAS SESTO SAN GIOVANNI

Primo quarto all’insegna dell’equilibrio con Moncalieri che apre le danze grazie a una tripla di Paixao e una pennellata di Williams da sotto canestro. Alla boa del primo quarto il risultato recita 5-5. Su assist di Williams è Lea Miletic a iscriversi a referto, portando Moncalieri sul 7 a 5, presto imitata da Katshitshi e Reggiani per il +4 a 1’ dalla fine del primo parziale.

UN CUS DETERMINATO ESPUGNA SALUZZO

In testa dal primo all’ultimo secondo, il Mastro Viaggiatore CUS sbanca il PalaOnda di Saluzzo nel big match di giornata e ritrova, anche se con ogni probabilità solo per poche ore, la vetta del girone A di C Silver. Prestazione determinata, autorevole e di carattere quella dei biancoblu di coach Ale Porcella, che azzeccano ogni mossa, neutralizzano il temuto avversario nei suoi punti di forza e incassano la quarta vittoria stagionale su 5 gare disputate.