Category Archives: CUS TORINO

SERIE C GOLD: IL 2001 AKOUA GUIDA LA CARICA, L’AUX CUS VINCE IL DERBY CON LA 5 PARI

Ad un primo quarto senza personalità e senza canestri l’Auxilium CUS fa seguire mezzora arrembante, vigorosa e autoritaria, con cui porta a casa anche il derby di ritorno con la 5 Pari, replicando alla vittoria esterna della Foritudo Alessadnria con cui continua a dividere il quarto posto. Protagonista indiscusso del cambio d’abito in corsa e del successo gialloblu è l’esordiente Guy Akoua, classe 2001.

SERIE C GOLD: L’AUX CUS SE LA GIOCA ALLA PARI FINCHÈ NE HA

Mezzora di buon basket non basta all’Auxilium CUS per contrastare il passo della lanciatissima Zimetal. Dopo aver stracciato la Crocetta ed essere passata in casa della capolista Domo, Alessandria conferma anche nell’occasione di avere le carte in regola per arrivare a giocarsi la promozione in serie B.
Al PalaCima i gialloblu corrono e difendono alla morte finché ne hanno, ma alla distanza le scarse rotazioni hanno un peso decisivo:

SERIE C GOLD: AUX CUS CON IMPETO, CASALE KO

Energia, movimento senza palla, dinamismo, intensità, pressione. Usa le armi principali di chi ha di fronte l’Auxilium CUS per venire a capo del fanalino di coda Casale Basket. Prova di grandissimo dispendio quella che gialloblu mettono in scena alla Panetti: i giovanissimi ospiti confermano il loro naturale talento, soprattutto in fase offensiva, ma nel complesso appaiono meno concreti e lucidi che in precedenti uscite.

SERIE C GOLD: L’AUX CUS VINCE, SI SALVA E VA AI PLAYOFF

La prestazione giusta, al momento giusto, con lo spirito giusto. Per uscire da un mese di impasse ma soprattutto per centrare il primo obbiettivo stagionale. Il ritorno alla vittoria in quel di Fossano, abbinato alle sconfitte esterne di Borgomanero a Torino con la 5 Pari e di Collegno in casa con il Trecate, regala all’Auxilium CUS la certezza matematica della salvezza e di conseguenza della partecipazione ai playoff per il secondo anno di fila dal ritorno in C Gold.

SERIE C GOLD: AUX CUS GENEROSA, NON BASTA A FERMARE LA CAPOLISTA

La differenza alla Panetti la fanno soprattutto i 48 punti segnati in area dalla capolista Domo, espressione di una dirompente potenza nei pressi del canestro, a cui l’Auxilium CUS non sa opporre soluzioni. Alla sostanza di Zeneli, Kuvekalovic, Antonietti e Avanzini nel quarto d’ora conclusivo Serroni somma poi alcuni canestri da applausi. Da applausi nel complesso anche la prestazione dell’Auxilium CUS che fa quel che può con quello che ha a diposizione, se la gioca a viso aperto per mezzora e non molla di un millimetro anche quando il punteggio le sfugge di mano.

CNU2018: IL TEAM CUS TORINO VERSO GARA1 A VERCELLI

Meno due. Tanti i giorni che mancano alla sfida numero uno del primo turno eliminatorio del Campionato Nazionale Universitario tra CUS Torino e CUS Piemonte Orientale. Si giocherà lunedì 5 marzo al PalaPiacco di Vercelli (ore 14,30); gara2 è invece a calendario per il 19 marzo al PalaCUS di via Panetti a Torino. Nelle scorse ore coach Alberto Marculissi e il vice Alessandro Porcella hanno completato il reclutamento del team che rappresenterà il sistema universitario torinese in questo primo round di gare.

SERIE C GOLD: AUX CUS TROPPO MORBIDA ALLA CROCETTA

Da una prestazione così piatta, senza personalità e povera di energia quale quella messa in scena alla Ballin per il derby con la Crocetta, l’Auxilium CUS non può che ricavarci una sconfitta. E, anche se difficile a credersi, con qualche rimpianto. Perché riavvolgendo il nastro della partita, qualche scelleratezza in meno e i gialloblu, nonostante la premessa, avrebbero potuto anche dire la loro. Magari non per vincere ma almeno per giocarsela.

SERIE C GOLD: PORCELLA SUL DERBY ALLA CROCETTA: ‘CONDIZIONI DI PARTENZA MIGLIORI DI 3 MESI FA’

Seconda (Crocetta) contro terza (Axuilium CUS). Il big match di giornata in C Gold è il derby di sabato 24 febbraio (ore 21) alla Ballin. Le due squadre ci arrivano in maniera quasi analoga: i salesiani da un mese senza vittorie (3 sconfitte di fila e il secondo turno di riposo), i cussini da due stop consecutivi.
‘Un derby cittadino ha sempre un fascino particolare perché è un intreccio di emozioni e tensioni che è necessario gestire con equilibrio durante la settimana e chiaramente durante la gara – dice il coach cussino Alessandro Porcella -.

SERIE C GOLD: NON UNA GRANDE AUX CUS, MA SONO 8 DI FILA

Non la miglior Auxilium CUS della stagione. Ma basta e avanza per venire a capo di un Trecate molto al di sotto delle aspettative della vigilia. Scarichi, compassati, lenti e prevedibili, alla Panetti i ticinesi non ripetono al prova della settimana scorsa contro il Domodossola. Grazie all’ottava vittoria di fila, i gialloblu di Porcella si portano a 4 punti dalla vetta, ma soprattutto fanno un passo deciso verso i playoff che valgono la permanenza nella categoria. Ora sono 12 i punti di vantaggio sulla nona, o quintultima che di si voglia: una dote ragguardevole a 10 giornate dal termine della stagione regolare.

SERIE C GOLD: L’AUX CUS RICEVE IL TRECATE, PORCELLA: ‘GARA ASPRA COME QUELLA CON IL CIRIÈ’

Nelle ultime stagioni Aux CUS e Basket Club Trecate hanno dato vita sempre a sfide molto tirate e ricche di colpi di scena. Due anni fa, in serie B, doppia affermazione cussina, ma alla fine entrambe salutarono la categoria. L’anno scorso Torino vinse a Trecate, Trecate a Torino, poi le duellanti si ritrovarono nei quarti playoff, dove il fattore-campo venne rispettato nei 3 incontri disputati: Torino vinse 2-1. A ottobre nella gara di andata di questo campionato di C Gold, l’Aux CUS tornò ad espugnare il PalaAgil di Trecate grazie ad un guizzo nel finale.