Category Archives: CUS TORINO

IL CUS PARTE CON IL PIEDE GIUSTO

Con una prova di ferrea ed efficace applicazione tattica e di spessore mentale, il Mastro Viaggiatore CUS fa suoi i primi punti stagionali sul campo del coriaceo Tam Tam.  Quella visto al PalaBallin è una squadra alla ricerca di un’identità tecnica definitiva e non ancora in grado di esprimersi al massimo del potenziale, ma che ha personalità e dimostra di saper soffrire. Alla buona partenza dei ‘tamburi’ (5-0), il CUS oppone un bel gioco alto-basso per Akoua e trova il pareggio dopo un antisportivo fischiato per un fallo su Petitti. 

PORCELLA VERSO IL TAM TAM: ‘DEBUTTO MOLTO COMPLICATO, TANTE LE INCOGNITE’

Un’attesa così lunga mai si era vista prima. Finalmente nel week-end scatta il fatidico momento di giocare per i due punti. Il debutto in C Silver del Mastro Viaggiatore CUS è di quelli da elmetto ben allacciato: domenica 17 ottobre alle 20,30 al PalaBallin della Crocetta i biancoblu sono attesi dalla prima trasferta stagionale, il derby con il neo-promosso Tam Tam.

MASTRO VIAGGIATORE MAIN SPONSOR ANCHE NELLA STAGIONE 2021-22

Mastro Viaggiatore – Maestri nell’arte di Viaggiare sarà il main sponsor del CUS Torino Basketball anche nella stagione 2021-22. ‘La soddisfazione è tanta e reciproca – sottolinea il Responsabile di Sezione, Davide Campanelli -. La partnership ci permetterà di guardare con ottimismo allo sviluppo dell’attività sportiva e pure di nuove iniziative collaterali, con l’obiettivo di mettere a disposizione di un brand importante come Mastro Viaggiatore tutto l’entusiasmo, la partecipazione e il dinamismo dei nostri ragazzi e di tutto l’universo CUS Basket.

PARTE LA NUOVA STAGIONE DEL CUS TORINO BASKET

Continuità e crescita; queste le parole d’ordine per la nuova stagione del CUS Torino basket. Dopo un’estate ricca di attività, novità (con la nuova collaborazione con la Ginnastica per la serie C Gold), sinergie consolidate (quelle con le società partner Pallacanestro Nichelino, TTB Pino Torinese, Basket Chieri, Jolly Vinovo e Pallacanestro Pancalieri) e soddisfazioni (con la seconda convocazione in Nazionale e il bronzo agli Europei per il cussino Luca Vincini), in via Panetti è tutto pronto per un nuovo anno di pallacanestro.

CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO TORINESE IN C SILVER, GLOBO GRUGLIASCO IN D

Il Consiglio Federale riunitosi ieri a Roma ha deciso nel merito delle attribuzioni di titoli riguardanti la nostra Società. Sono stati ratificati sia lo ‘scambio’ di diritti sportivi tra il Centro Universitario Sportivo Torinese (dalla C Gold alla C Silver) e Casale Basket (dalla C Silver alla C Gold), quanto l’assegnazione alla Globo Grugliasco del titolo sportivo di serie D del Centro Universitario Sportivo Torinese.

COMUNICAZIONE BASKET: Beppe Naimo

CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO TORINESE E GINNASTICA INSIEME, IL FUTURO HA SOLIDE RADICI NEL PASSATO

Due Società storiche del basket cittadino, emanazione di gloriose polisportive, hanno deciso di unire le loro forze e di dare vita ad una collaborazione che nelle intenzioni di partenza si prefigge di carattere tecnico, ma guarda anche oltre. Dalla stagione 2019-20 Centro Universitario Sportivo Torinese e Reale Ginnastica opereranno fianco a fianco, stringendosi in una progettualità che riguarderà sia l’attività Senior che quella Giovanile. In ambito Senior, la neopromossa Ginnastica disputerà il campionato di Serie C Gold al PalaCUS di via Panetti, sarà guidata da coach Alessandro Porcella, già sulla panchina del CUS nelle ultime 5 stagioni (dal 2017 come Capo Allenatore), e schiererà in campo alcuni giocatori provenienti dal vivaio cussino. 

CNU 2019: PARMA VINCE E RIBALTA, TORINO ELIMINATA

Che fosse una serie equilibratissima e tutta sul filo del rasoio lo si era intuito fin dalla gara1 giocata alla Panetti due settimane fa. Il ritorno del PalaCampus di Parma lo conferma. Alla fine gli emiliani la spuntano di 5, ribaltano il -2 dell’andata e si qualificano per le Finali del Campionato Nazionale Universitario in calendario a maggio a L’Aquila. Grande il rammarico in casa CUS Torino per un traguardo sfuggito davvero per un’inezia. E con qualche mugugno per un paio di discutibili decisioni arbitrali nei secondi finali.

SERIE C GOLD: IL CUS FA FESTA ALLA PANETTI

35 secondi. Gli ultimi 35 secondi. Della partita e della stagione. Alla Panetti nella serata conclusiva della regular season, motivata dalla necessità di tentare il extremis il sorpasso al Fossano e di invertire la posizione nella griglia playout, la giovane Casale Basket gioca una gran partita, comanda nel punteggio dal primo all’ultimo minuto, ma inciampa proprio a pochi metri dall’arrivo.

SERIE C GOLD: L’ULTIMA DEL CUS È IN CASA, CONTRO LA CASALE BASKET

Ultima di stagione regolare e ultima di campionato per il CUS, già in salvo da un paio di giornate anche se tagliato fuori dai playoff dalla sconfitta casalinga di una settimana fa con la Crocetta. Ma quella di sabato 13 aprile alla Panetti (ore 21, in contemporanea con gli altri campi) non sarà una partita senza risvolti di classifica: ‘Ci troveremo davanti una Casale Basket motivatissima perché a caccia di quei due punti che le permetterebbero con ogni probabilità di portare dalla sua il fattore-campo nella serie playout con il Fossano, con cui oggi è a pari punti ma in svantaggio nella differenza-canestri negli sconti diretti’, commenta il coach cussino Ale Porcella.

SERIE C GOLD: IL CUS PERDE IL DERBY E I PLAYOFF

Sconfitto in casa dalla Crocetta, il CUS dà addio alle residue (ridottissime, a dire il vero) speranze di agganciare in extremis i playoff. Nel complesso un bel derby quello della Panetti: sentito, teso al punto giusto, corretto, di buon livello tecnico e agonistico. In un equilibrio generale in cui le due squadre si distanziano al massimo di 8 punti, alla fine, e non può essere diversamente, decidono gli episodi. La Crocetta è spietata nel momento decisivo e per questo merita i due punti.