Category Archives: CUS TORINO

SERIE C GOLD: IL SOGNO SELL’AUX CUS SI SPEGNE ALLA FINE

Il sogno dell’Auxilium CUS di portare alla ‘bella’ la serie di semifinale playoff con la Crocetta si spegne a poco più di due secondi dalla fine. Incassata fendente frontale da lontanissimo di Giusto, i gialloblu, sotto di un solo punto, hanno 16 secondi per vincere: Chiotti fa tutto bene, ma il suo appoggio da sotto balla su ferro ed esce regalando ai Salesiani la finale promozione con Alba (vittoriosa nell’altra semifinale sulla 5 Pari). Una gara ricca di emozioni quella della Panetti: dopo 3 precedenti stagionali tutti a rincorrere, stavolta, nonostante le assenze pesanti di Stola (infortunio) e Di Matteo (rientrato a casa a poche ore dal match per un grave lutto famigliare), i cussini azzerano le distanze dall’avversario con una prestazione coraggiosa, in cui mettono in enorme difficoltà un avversario, costretto dall’ottima difesa a uomo ad attaccare per buona parte del match con giochi ‘rotti’ e capace solo a tratti di mettere a terra l’enorme potenziale.

SERIE C GOLD: L’AUX CUS NON RIBALTA IL PRONOSTICO

Tutto secondo pronostico alla Ballin nella gara1 di semifinale Playoff. Solida, quadrata e cinica la Crocetta ha la meglio su un’Auxilium CUS timorosa, discontinua e soprattutto spuntata. La fotografia della gara è semplice e un po’ banale: i Salesiani fanno canestro, i ragazzi di Arioli no. Anche quando, dopo l’avvio timido e stentato, trovano le giuste misure e costruiscono tiri aperti sugli esterni: i gialloblu totalizzano 9 su 20 da due e 6 su 25 da tre, sbagliando troppo anche a gioco fermo (15 su 24).

SERIE C GOLD: VERSO GARA2 ALLA PANETTI

L’esito di gara1 della semifinale playoff giocata sabato scorso alla Ballin darà alla Crocetta il primo match point per la serie che promuoverà in serie B.
L’Aux CUS invece, nella gara di ritorno in programma mercoledì 24 maggio alla Panetti (ore 20,30), non avrà margine di errore: dovrà vincere per riportare la sfida in casa dei Salesiani. ‘Il nostro match di qualche ora fa è nei numeri – dice coach gialloblu Antonello Arioli -. I troppi errori al tiro hanno compromesso la nostra prestazione. Ma ho la massima fiducia nelle capacità dei ragazzi di pareggiare la serie. Continuiamo a soffrire alcuni accoppiamenti, però le distanze si sono decisamente accorciate’.

SERIE C GOLD: ARIOLI: ‘SARÀ UNA SERIE, GARANTITO!’

‘Nell’ultima riunione tecnica ci siamo domandati quante volte quest’anno abbiamo già alzato l’asticella, perché ne abbiamo un po’ perso il conto’. In vista della gara di andata della serie di semifinale playoff con la Crocetta (sabato 20 maggio, PalaBallin, ore 21), il coach dell’Auxilium CUS, Antonello Arioli, vede la sua squadra un po’ come ad un saltatore in alto che nel corso di una stagione ha già più volte ritoccato il proprio personale. E che sa di poterlo fare ancora, perché i margini ci sono.

CNU: PISA TRAVOLGENTE, TORINO FUORI DALLE FINALI DI CATANIA

Il CUS Torino si presenta a Pisa per la gara2 dello spareggio verso le Finali del Campionato Nazionale Universitario con soli 9 elementi e una formazione ampiamente rimaneggiata per i i tanti appuntamenti sportivi e accademici che in questo scorcio di stagione tengono impegnati i suoi giocatori di serie C. E incappa in una pesante sconfitta che lo estromette dalle 8 finaliste che a Catania a metà giugno si giocheranno il titolo di categoria. Dopo 7 presenze consecutive alle Finali per lo scudetto universitario.

SERIE C GOLD: PLAYOFF, SEMIFINALE, DATE E ORARI DI CROCETTA-AUX CUS

Sono ufficiali le date della serie dei quarti di finale playoff del campionato Serie C Gold tra Don Bosco Crocetta (2) e Auxilium CUS (3).
La gara1 si giocherà al PalaBallin sabato 20 maggio con inizio alle ore 21.
Il ritorno è in programma mercoledì 24 maggio al PalaCUS di via Panetti con palla a due alle ore 20,30.
Eventuale gara3 ancora alla Ballin sabato 27 maggio, sempre alle ore 21.
La vincente della serie affronterà in finale la vincente di Alba (testa di serie numero 1)-5 Pari (5).

ADDETTO STAMPA SERIE C GOLD & GIOVANILI: Beppe Naimo

SERIE C GOLD: BATTE FORTE IL CUORE DELL’AUX CUS, È SEMIFINALE

Partita vietata ai cardiopatici il dentro-fuori della Panetti tra Auxilium CUS e Trecate. La classica gara da playoff: tirata, durissima sul piano mentale e fisico (ma sempre dentro i limiti delle regole e del rispetto reciproco), incerta ed emozionante fino all’ultimo respiro.
I gialloblu ne vengono a capo più con il cuore che con la tecnica e la tattica e conquistano la semifinale. Un traguardo impensabile alla vigilia del torneo, vista la giovane età media e i tanti cambiamenti rispetto alla stagione precedente di serie B.

SERIE C GOLD: ARIOLI: ‘CREDIAMO IN NOI ! CE LA POSSIAMO FARE’

Uno a uno e palla al centro. Sabato 13 maggio la serie dei quarti playoff tra Auxilium CUS e Basket Club Trecate torna alla Panetti (ore 20.30, ingresso gratuito) per il suo atto conclusivo. Il coach gialloblu Antonello Arioli fa un passo indietro e commenta così la sconfitta di mercoledì scorso a Trecate che ha riportato la sfida in parità: ‘I novaresi hanno vinto con merito, trovando negli ultimi 5 minuti canestri che in una gara di playoff non si devono concedere. Peccato, perché i nostri 15 minuti dopo l’intervallo sono stati tra i migliori della stagione e avevamo preso l’inerzia della partita’.

SERIE C GOLD: L’AUX CUS SPRECA, TRECATE LA PORTA ALLA ‘BELLA’

A 4 minuti dalla fine, sul +8, l’Aux CUS sembra avere in pugno la partita e la serie dei quarti con il Trecate. Ma spreca la clamorosa occasione, incassando una parziale finale di 13-0 che rinvia il verdetto alla decisiva gara3 di sabato 13 maggio alla Panetti.
Molto ci mettono i gialloblu, che, già in difficoltà per parecchi minuti e trovare continuità, di colpo diventano impauriti e timidi.

SERIE C GOLD: PLAYOFF, L’AUX CUS VA SULL’1-0

A poco più di 3 minuti e mezzo dalla fine l’Auxilium CUS tocca anche il +28, per chiudere poi sul +23, lasciando il Trecate sotto quota 50. Ma, per quanto in una serie playoff al meglio delle 3 partite sia importante iniziare con il piede giusto, vale …solo 1-0 e mercoledì la gara2 di Trecate inizierà con il punteggio ad occhiali e saranno i ticinesi ad avere il fattore-campo dalla loro.