Category Archives: CUS TORINO

SERIE C GOLD: L’AUX CUS VIENE A CAPO DELL’OSTICA CASALE

Tre triple di Conti e una di Chiotti nel giro di un paio di minuti indirizzano la gara della Panetti dalla parte dell’Auxilium CUS. Il successo sulla Casale Basket allunga a 3 la striscia positiva ma soprattutto regala ai cussini la certezza del quarto posto al termine della stagione regolare. Tradotto in soldoni giocheranno il primo turno playoff con il fattore-campo dalla loro. Poi in caso di ulteriore vittoria sabato prossimo ad Alessandria, contro il fanalino di coda Il Canestro, potrebbero addirittura conquistare il terzo posto.

SERIE C GOLD: AUX CUS CON CASALE ALLA PANETTI

‘La vittoria nel derby di due settimane fa in casa della 5 Pari ha messo il nostro destino nelle …nostre mani’. Così il coach dell’Auxilium CUS, Antonello Arioli, alla vigilia della penultima gara di stagione regolare che sabato 22 aprile (ore 20,30) vedrà i gialloblu impegnati alla Panetti contro la Casale Basket.
‘Per agguantare un terzo posto finale che avrebbe del clamoroso dovremo vincere domani con la Casale Basket e poi tra una settimana ad Alessandria. Difficile, anzi difficilissimo, ma non impossibile.

SERIE C GOLD: COLPACCIO AUX CUS, ORA È TERZA !

Una tripla di Chiotti a 8 secondi dalla fine regala all’Auxilium CUS il derby sul campo della 5 Pari e, complici i capitomboli esterni di Trecate e Bra, anche il terzo posto in classifica. I gialloblu di Arioli raggiungono e superano i ticinesi in virtù della migliore differenza-canestri negli scontro-diretti e si lasciano alle spalle Abet, 5 Pari e Borgomanero (squadre con cui sono in vantaggio in caso di arrivo a due o plurimo).

SERIE C GOLD: L’AUX CUS TRAVOLGE IL CIRIE’ E CONQUISTA I PLAYOFF

Si fosse trattato di un match di baseball, a metà del terzo quarto gli arbitri sarebbero intervenuti per sancirne la fine anticipata per l’eccessiva distanza tra le due squadre. Tale e tanta è stata la superiorità messa in mostra dall’Auxilium CUS in ogni zona del campo su un irriconoscibile Ciriè, giunto all’ottava sconfitta di fila e neanche lontano parente della squadra brillante che aveva raccolto consensi nel girone di andata, stazionando per molte settimane a ridosso delle leader Alba e Crocetta.

SERIE C GOLD: AUX CUS CIRIÈ, VALE I PLAYOFF

Quattro giornate al termine della stagione regolare e la bagarre per entrare nei playoff e lo sgomitamento per accaparrarsi la migliore posizione possibile si fanno sempre più serrati. La sconfitta di una settimana fa a Borgomanero, un kappao che ha lasciato strascichi di amarezza in casa cussina per come è maturato – senza nulla togliere alla maggiore esperienza e lucidità degli avversari nei frangenti decisivi, il match è stato condizionato in maniera rilevante da una direzione arbitrale non all’altezza per non dire iniqua – , ha rimesso i ragazzi di Arioli fuori dai primi 4 posti. A vantaggio momentaneo di Trecate e Bra che li precedono di due punti.

SERIE C GOLD: L’AUX CUS ‘LASCIA’ DUE PUNTI A BORGOMANERO

Dire che alla Cadorna di Borgomanero si sia giocata una bella partita è un po’ come raccontare quelle bugie che una volta rischiavi come penitenza di recitare almeno dieci ‘Ave Maria’ per farti assolvere. Quella tra College e Auxilium CUS è la classica gara che chi vince non sa bene che santo ringraziare, ma prende e porta a casa, e chi perde invece rimane con il cerino in mano, a bocca aperta e con la mano destra fa il pugno e si batte a ripetizione il petto recitandosi da solo il mea culpa.

SERIE C GOLD: AUX CUS DA BATTAGLIA, COLLEGNO ANNICHLITO

La vittoria dello spirito di adattamento. E pure della difesa, del coraggio e della pazienza. Per non dire della tecnica e della tattica. Insomma il preziosissimo successo interno sul Collegno, che spinge l’Auxilium CUS ad un passo dall’accesso aritmetico ai playoff, ha tante paternità. Ma la chiave di volta è soprattutto nella camaleontica capacità dimostrata dai gialloblu di Arioli di ‘diventare’ …l’avversario, pur non avendone le caratteristiche, e di batterlo con le sue stesse armi.

SERIE C GOLD: AUX CUS-COLLEGNO, ARIOLI: ‘CI GIOCHIAMO I PLAYOFF, PANETTI DECISIVA’

Dall’amichevole pre-campionato e poi dalla gara di andata giocatasi a fine novembre è emerso un dato lampante: l’Auxilium CUS patisce il gioco del Collegno. Forse non c’è squadra che i gialloblu abbiano dimostrato in stagione di subire così tanto. La fisicità e la prestanza in alcune zone del campo ma soprattutto il continuo gioco mani addosso e anche alcune soluzioni tattiche proposte dai biancorossi: queste le chiavi dei precedenti incroci stagionali e, c’è da starne certi, pure di quello di sabato 18 marzo alla Panetti (ore 20,30).

SERIE C GOLD: L’AUX CUS NON C’È, DERBY ALLA CROCETTA

Una delle più brutte Auxilium CUS della stagione perde il derby in casa della vice-capolista Crocetta.
Tanto il merito dei padroni di casa, che neutralizzano tutti i punti di forza avversari con una difesa fisica e robusta quel che serve e trovano dal trio Giusto-Ceccarelli-Martina la giusta carica offensiva per fare loro i due punti.

SERIE C GOLD: DIFESA D’ACCIAIO, L’AUX CUS SBANCA FOSSANO

Sul campo della squadra più in forma del momento – il Fossano veniva da 6 vittorie nelle ultime 7 giornate, compresa quella dello scorso turno in casa della capolista Crocetta -, l’Auxilium CUS sfodera la migliore prestazione difensiva della stagione e porta a casa due punti importantissimi nella corsa ai playoff. I gialloblu di Arioli comandano le operazioni dal primo all’ultimo minuto, trascinati da un Russano in formato deluxe, dall’esperienza di capitan Campanelli e dai rimbalzi di Marengo (13 il totale): Torino tocca anche il +16 e gestisce il vantaggio senza mai andare in affanno, anche quando, per riportarsi in carreggiata i padroni di casa, protagonisti di una gara sotto tono, la mettono sulla bagarre.