Category Archives: 5 PARI

LA 5PARI DURA UN QUARTO, IL DERBY E’ DEL CUS

Dura dieci minuti la partita della 5PARI alla Panetti, dal secondo quarto in poi è un lungo monologo cussino. La squadra di coach Porcella prima ricuce lo strappo bianco-verde, poi si impossessa del match e punisce severamente la formazione bianco-verde. 

CUS-5PARI: ANTIPASTO PLAY-OFF

Dopo due sconfitte contro le prime due della classe, la 5PARI si appresta a disputare il derby contro il Cus Torino, sfida “maledetta” per i bianco-verdi. Tre confronti tra le due squadre, tre sconfitte per la banda di coach Rossin. La gara di domani, penultima giornata di stagione regolare, avrà per entrambe un forte sapore di play-off, tutte e due le squadre sono alla ricerca del miglior piazzamento possibile. I draghi, purtroppo, lo faranno non al completo, ormai una triste abitudine stagionale per lo staff tecnico bianco-verde.

5PARI-DOMODOSSOLA: UNA BUONA 5PARI SI DEVE ARRENDERE ALLA CAPOLISTA

La squadra di coach Rossin se la gioca alla pari con la corazzata Domodossola, a indirizzare la partita verso la Vinavil l’inizio di terzo quarto senza canestri di Torino. La rimonta nell’ultimo quarto non riesce a concretizzarsi, condannando alla sconfitta la 5PARI.

BIG MATCH AL MONCRIVELLO: ARRIVA DOMODOSSOLA

Al Moncrivello arriva la capolista Domodossola, corazzata costruita per tentare l’immediato ritorno in serie B dopo la difficile stagione scorsa. Dopo un’incredibile filotto di vittorio la Vinavil è caduta nell’ultima gara contro la Fortitudo, caduta che darà ulteriore spinta ai ragazzi di coach Fabbri. Coach Rossin lo sa bene, nelle sue parole c’è il rispetto per la forza della squadra ossolana, gli errori commessi nelle gare passate e la voglia di tornare a vincere:

CROCETTA-5PARI: IL PRIMO TEMPO CONDANNA LA 5PARI, IL DERBY E’ DELLA CROCETTA

Un primo tempo troppo morbido dei draghi permette alla Crocetta di accumulare il vantaggio decisivo, un secondo tempo giocato da 5PARI non basta contro l’esperienza dei giocatori crocettini, bravi a capitalizzare i palloni giusti durante la furiosa rimonta bianco-verde.

LA 5PARI BATTE BORGOMANERO E SI ASSICURA I PLAY-OFF

Dopo aver sofferto per tutta la gara Torino può festeggiare vittoria, salvezza e certezza di un posto ai play-off. Al Moncrivello va in scena una partita bruttina, spigolosa e caratterizzata da tanti errori, nei momenti difficili Torino si aggrappa a uno straordinario Vetrone, che trascina i compagni con una prova maiuscola. Ora le ultime quattro giornate, obiettivo togliersi qualche soddisfazione e preparare al meglio la post-season.

UNA CINICA TRECATE PASSA AL MONCRIVELLO, 5PARI KO

5PARI TORINO – TRECATE: La formazione di coach Rossin cade dopo cinque vittorie consecutive contro una Trecate brava a sfruttare i propri punti forti. Sanlorenzo e Negri in area, Peroni sul perimetro sono bravi a punire le disattenzioni di una 5PARI più spenta rispetto alle ultime uscite.

UNA 5PARI DETERMINATA ESPUGNA CIRIE’

La 5PARI espugna Ciriè ribaltando la differenza canestri rispetto all’andata, con questa vittoria la formazione di coach Rossin accorcia sulle posizioni di testa e allarga il solco sulla zona pericolosa. Dopo un primo tempo in perfetta parità Torino rompe gli equilibri con un terzo quarto perfetto, nell’ultima frazione Vetrone e compagni sono bravi a gestire i furiosi tentativi di rimonta ciriacese.

5PARI – COLLEGNO: LA 5PARI LOTTA, SOFFRE E VINCE, COLLEGNO KO.

La 5PARI mette in campo una prestazione di cuore e di squadra per battere Collegno, andando al di là di assenze e acciacchi. In una partita tiratissima, dall’esito incerto fino alla fine, Vetrone e compagni sono bravissimi a non perdere mai il filo del discorso e a vincerla nel finale. La doppia doppia del capitano, i punti pesantissimi di Olowu, l’apporto sui due lati del campo di Canepa sono solo la copertina di un gruppo che ha saputo rimettersi in gioco, assumendosi le proprie responsabilità. Il tutto in un Moncrivello pieno e caldo come non mai, giusta cornice ad una grande serata.

C GOLD: IL PALACIMA E’ DI NUOVO BIANCOVERDE, ACCABASKET KO

La 5PARI fa sempre gara di testa, soffre nel terzo quarto, ma strappa una vittoria importantissima per il proprio cammino. I draghi ribaltano la differenza canestri, guidati dai 22 punti di Tuninetto, dalle doppie cifre di Quaglia e Vetrone, dalla regia di Quaranta e dall’energia di Sacco e Olowu. Canepa e Raiteri, non al 100%, offrono un contributo fondamentale quando sono chiamati in causa.