Category Archives: PALLACANESTRO TORINO FEMMINILE

COMUNICATO UFFICIALE: La Pallacanestro Torino conferma Ivana Tikvic

La Pallacanestro Torino è lieta di annunciare la conferma, per la stagione sportiva 2017/2018, della giocatrice Ivana Tikvic. Il centro nato a Zagabria, perno della nazionale croata, nella scorsa annata si è dimostrato da subito un membro imprescindibile della squadra piemontese. Presenza difensiva costante, Ivana col passare delle settimane, ha raggiunto continuità di rendimento anche a livello offensivo: otto volte consecutive in doppia cifra per punti (con quattro doppie doppie) per chiudere la stagione.

COMUNICATO UFFICIALE: La Pallacanestro Torino conferma Alice Quarta

La Pallacanestro Torino è orgogliosa di comunicare la conferma per la prossima stagione sportiva di Alice Quarta. La capitana delle pantere continuerà quindi ad offrire il proprio inestimabile contributo in campo anche il prossimo anno; dinamismo, velocità, difesa e tiro da fuori sono le armi nell’arsenale tecnico della numero 8 biancostellata, armi che tutta la Serie A1 ormai conosce bene. Quello che però non finisce negli “scout” è il carisma unito al grande spirito di sacrificio che Alice mette quotidianamente al servizio della squadra.

COMUNICATO UFFICIALE: Ilaria Milazzo è una nuova giocatrice della Pallacanestro Torino

La Pallacanestro Torino è lieta di annunciare l’ingaggio per la prossima stagione della giocatrice Ilaria Milazzo. Nata a Canicattì il 7 Maggio 1994, Milazzo è un play-guardia dotata di buona visone di gioco oltre che di ottimi istinti realizzativi. Dopo aver svolto tutta la trafila delle giovanili in Sicilia, tra Catania e Priolo, esordisce giovanissima in A1 proprio con la Trogylos con la quale rimane fino al termine della stagione 2013/2014. Dalla stagione 2014/2015 gioca nelle file della Pallacanestro Umbertide dimostrandosi una delle migliori interpreti italiane nel suo ruolo. Nell’ultima annata chiude con 10.8 punti, 3 rimbalzi e 1.7 assist a partita.

A/F – La Fixi Piramis Torino riparte da coach Massimo Riga, ma non solo…

In attesa di importanti sviluppi societari che avranno una evoluzione nella giornata di giovedì, giorno fissato per l’assemblea della PMS Basketball, la Pallacanestro Torino, forte della conferma dei propri appassionati sponsor, sta lavorando alacremente per mettere le basi per una stagione 2017/2018 frizzante e ci auguriamo molto positiva. L’arrivo a Torino di coach Massimo Riga è un “colpo” importante sia per la società che per l’intero movimento femminile torinese e proprio in collaborazione con il coach, Medaglia d’Argento agli Europei Under 20 del 2016, si sta formando il roster della squadra che affronterà il prossimo campionato di Serie A1.

COMUNICATO UFFICIALE: Massimo Riga è il nuovo allenatore della Pallacanestro Torino

La Pallacanestro Torino è lieta di comunicare che Massimo Riga sarà il nuovo capo allenatore della Prima Squadra nella stagione 2017/2018 di Serie A1. In oltre 30 anni di carriera nel basket femminile, coach Riga si è dimostrato uno dei migliori allenatori in assoluto nel panorama cestistico italiano. Nel suo palmares può vantare due campionati di A2 vinti, con la Stelle Marine Ostia nel 1998 e con la Pantere Caserta nel 2003, una Coppa Italia ed una Supercoppa Italiana, entrambe con la Reyer Venezia nel 2008.

Marco Spanu non sarà l’allenatore della Pallacanestro Torino nella stagione sportiva 2017/2018

La Pallacanestro Torino comunica che nella prossima stagione sportiva Marco Spanu non rivestirà più l’incarico di capo allenatore della squadra di Serie A1. La società ringrazia coach Marco Spanu per la professionalità, l’impegno e la dedizione dimostrata quest’anno e gli augura le migliori fortune per le nuove sfide che affronterà nel prosieguo della sua carriera sportiva. Coach Spanu proseguirà nella gestione degli impegni tecnici e societari della squadra fino al termine della stagione corrente.

A/F – La Fixi Piramis non riesce nell’impresa. Vigarano va ai quarti

La Fixi Piramis deve vincere di 2 per qualificarsi ai quarti, ma Vigarano in campionato è imbattuta contro le pantere.
11-4 il parziale dopo 5’ a favore delle padrone di casa con Orrange e Vian ad indicare la via (9 punti in due). Vigarano allunga sul +9 a 3’ dal termine della prima frazione; attacco piemontese che stenta a mettere punti a referto. Sara Bocchetti accorcia lo scarto nuovamente a -7 quando mancano 2’ al primo intervallo. Le pantere tornano a -5 allo scadere del primo periodo grazie ai canestri di Gatti e Marangoni.

A/F – Pantere pronte alla battaglia. Vincere almeno di 2 per accedere ai quarti

Domani, sabato 1 Aprile, la Fixi Piramis affronterà la Meccanica Nova Vigarano nel match di ritorno degli ottavi di finale dei Playoff LBF. Le pantere hanno bisogno di vincere di almeno 2 punti per accedere ai quarti di finale contro Schio. Ricordiamo che qualora Torino terminasse i 40’ regolamentari avanti di 1, si giocheranno i tempi supplementari per decretare la vincente; se invece la partita dovesse concludersi in parità, non ci saranno overtime, ma sarebbe Vigarano a qualificarsi al turno successivo.

A/F – Pantere combattive e sconfitte solo nel finale. Si va a Vigarano per vincere

Cominciano i playoff per la Fixi Piramis Torino che per l’andata degli ottavi contro Vigarano recupera Alice Quarta seppur incerottata. Coach Andreoli dal canto suo non schiera Littles e Crudo, entrambe infortunate. 7-0 fulmineo della Fixi Piramis che costringe Vigarano già al primo timeout dopo 2’. Grande attenzione difensiva per le ragazze di Spanu. Le pantere si fermano offensivamente e la Meccanica Nova ne approfitta: 15-5 il parziale ospite (15-12 a 2’30” dalla prima sirena).

A/F – Playoff al via: al PalaEinaudi la Fixi Piramis ospita Vigarano

Domani, mercoledì 29 Marzo, comincia il cammino nei Playoff LBF 2017 per la Fixi Piramis Torino. Le pantere di coach Spanu affronteranno al PalaEinaudi di Moncalieri la Meccanica Nova Vigarano. Il bilancio stagionale contro la formazione emiliana parla di due sconfitte in campionato a fronte di una vittoria in Coppa Italia. Questo primo turno di postseason si preannuncia quindi molto combattuto.