Tag Archives: salviamo l’Auxilium

Appello alla salvaguardia del ritorno del Basket maschile torinese nella massima serie

Permetteteci una piccola premessa: dal 2004 come associazione di volontari e appassionati di basket abbiamo cercato di tutelare il marchio storico dell’Auxilium e nello specifico la memoria storica del basket torinese che a partire dagli anni Settanta ha affascinato generazioni di amanti della palla a spicchi.

Abbiamo visto nel corso degli anni retrocessioni continue e timide risalite, cambi di presidenze, depauperamento del bacino torinese di potenziali atleti a favore di altre realtà sportive, chiusure e cambi di denominazioni FIP, e poi finalmente dopo 22 anni di assenza del basket dalla massima serie: il ritorno in serie A nel 2016.

Abbiamo rivissuto con piacere l’entusiasmo e il ri-affollamento del Ruffini e ora del PalaVela che ha reso piacevolmente palese come Torino sia una Città di basket e abbia voglia di vivere da protagonista questo suo ritorno nella massima serie.

Attualmente stiamo vivendo con stupore attonito questo ennesimo cambio di vento nel capoluogo piemontese. In silenzio, insieme ai tifosi e agli appassionati, seguiamo oramai da circa un mese le estenuanti trattative e gli sconcertanti comunicati del club Fiat Torino.

Il nostro accorato appello al Club, al suo Presidente, agli sponsor e alle parti interessate all’acquisto, è di salvaguardare questo ritorno in serie A, di tutelare la passione dei vecchi e nuovi tifosi, di aiutare la Città di Torino a crescere in questo sport e di acquisire consapevolezza di avere tutti i requisiti tecnici (impianti sportivi, aeroporto e infrastrutture) e umani (professionalità e passione) per ritornare a essere una consolidata realtà sportiva del panorama nazionale e internazionale.

Desideriamo pensare che il trasferimento di proprietà in corso abbia alla base la volontà di tutelare il club torinese e la sua storia. Aiutateci a diventare una Città di basket.

Chiediamo a tutte le parti interessate di operare in questa direzione e di lavorare in sinergia per dare a una città come Torino una eccellenza ed un modello che possa essere un polo attrattivo per gli appassionati, per gli investitori e un traino per tutto il movimento cittadino, inutile elencare la ricaduta benefica su tutte le associazioni sportive di basket del territorio.

Un cordiale saluto

Lo Staff di Cuore Gialloblù

Inviato a

Al Presidente Fiat Torino Antonio Forni

Al consiglio direttivo Fiat Torino

e per conoscenza

Al Sindaco della Città di Torino

Chiara Appendino

All’Assessore allo Sport della Città di Torino Roberto Finardi

Al Presidente Lega Basket