Category Archives: 5 PARI

BELLISSIMA 5PARI AL MONCRIVELLO, BRA VA KO

Antonietti, Raiteri e Ceccarelli sono efficaci fin dai primi possessi, Bra, risvegliata dalle urla di coach Lazzari, risponde con Alberti e Cagliero. Ceccarelli continua nel buon inizio e firma, al quinto, il 13-8. La seconda tripla della gara del numero “0” vale il più otto, Cagliero risponde con due canestri consecutivi, all’ottavo la tripla di Bernabei pareggia i conti a quota 18. Gli ultimi due minuti di gioco sono a canestri inviolati, fino all’ultimo tiro di Cortese, che infila la tripla del 18-21 al decimo.

LA 5PARI E’ FREDDA NEL FINALE E BATTE SERRAVALLE

Quaranta, Antonietti e Nicora spingono avanti la 5PARI in apertura, Cristelli, con la tripla, tiene a contatto i padroni di casa. Altri due punti di Antonietti valgono il 3-9 al 4’, Torino non si ferma, Canepa infila la tripla del più dieci, ma è soprattutto la difesa bianco-verde ad essere efficace nei primi otto minuti di gioco. Serravalle si sblocca dalla lunetta con il 2/2 di Poggi e D’Arrigo, Raiteri e Ceccarelli mantengono la distanza tra le due formazioni.  

BORGOMANERO E’ SOLIDA, LA 5PARI LOTTA MA CADE

Ielmini e Radunic firmano la partenza sprint di Borgomanero, Torino replica con Antonietti e Drame, al 4° il tabellone recita sei pari. Capitan Quaranta vola in contropiede per il gioco da tre punti del sorpasso, Radunic e Rupil rispondo con il mini-break del 9-12. Carnaghi firma il più cinque, la partita sale d’intensità e i contatti si sprecano, a farne le spese coach Di Cerbo, punito con il tecnico. Borgomanero non si scompone, Dojkic firma il più sei al nono, Ceccarelli mette l’ultimo canestro del quarto. Al decimo College conduce sul 16-12.

LA 5PARI BATTE PMS DOPO 40 MINUTI DI BATTAGLIA

Parte forte con la tripla di Ianuale la PMS, il rientrante Antonietti  firma il primo canestro bianco-verde, la tripla di Ceccarelli dà il primo vantaggio ai padroni di casa, l’uno su due di Fruscoloni fa da antipasto a due minuti di brutto basket, interrotti dal time-out di coach Sacco. Manzani e Jakimovski portano avanti la PMS, il canestro di Antonietti vale il meno cinque sul 8-13 del 7°. De Bartolomeo si fa largo in area per il nuovo meno tre, il libero di Jakimovski è l’unico punto degli ultimi due minuti, alla prima pausa Torino insegue sul 10-14.

GRAZIE DI TUTTO POZ

Ieri sera, a Fossano, abbiamo sorriso per la vittoria. Un sorriso velato, però, da una leggera tristezza perchè abbiamo dovuto applaudire per l’ultima volta un grande giocatore. Infatti Simone Pozzetti ha disputato contro la Virtus Fossano l’ultima gara in bianco-verde. Già da oggi tornerà a casa, ad Ancona, richiamato nelle Marche da un’irrinunciabile offerta di lavoro e di vita.

LA 5PARI CHIUDE L’ANNO CON IL SORRISO BATTENDO FOSSANO

Drame e Pozzetti firmano la partenza sprint della 5PARI, dopo due minuti gli ospiti conducono sul 6-0. La reazione bianco-nera non si fa attendere, cinque punti in fila per Grosso riducono le distanze. Il canestro di Pozzetti vale il 5-8. Un piccolo problema fisico per Drame lo obbliga ad uscire, al suo posto entra, per l’esordio, Alessandro De Angelis.  Torino, dopo due minuti di brutto basket, ritrova un po’ di ritmo e sigla il più nove con due triple di Pozzetti al 8°.  Altri quattro del Poz per il più 13, Ouchane apre l’ultimo minuto con i liberi del meno undici, il piazzato di Comino chiude il primo quarto sul 9-18.

LA 5PARI BATTE CASALE E SI RIPRENDE IL MONCRIVELLO

Pozzetti da una parte, Todeschino dall’altra aprono la gara con una tripla, la 5PARI tiene i ritmi alti con Raiteri, Casale resta in scia e al quinto il tabellone recita 13-7. Il canestro di Buzzi accorcia ulteriormente il gap, due triple in fila di Pozzetti lo riallargano e obbligano coach Fara al time-out sul 19-9. Altra accelerazione torinese con Ceccarelli e Quaranta, al decimo la 5PARI conduce sul 25-11. Drame e Pozzetti aprono il secondo quarto con sei punti in fila, Casale replica con Todeschino e Lazzeri, bravi a colpire per il meno quindici.

LA 5PARI RITROVA IL SUCCESSO AD ALESSANDRIA

Pozzetti e Raiteri aprono le danze per la 5PARI, Alessandria risponde con Amoruso e Dekic, che realizzano i canestri del 6-4. Due triple consecutive di Raiteri obbligano coach Billi al time-out sul 10-6 al quinto, in cinquanta secondi i ruoli si invertono Pilati e Hila esaltano i padroni di casa, con la 5PARI che accusa anche l’infortunio alla mano di Pozzetti. Il canestro di Canepa rimette in moto Torino, quello di Quaranta vale il meno uno sul 15-14. Il parziale bianco-verde continua con la tripla di Pozzetti, che fissa il 15-17 del 10°.

LA 5PARI SPRECA, COLLEGNO VINCE A FIL DI SIRENA

Pozzetti e Quaranta aprono le ostilità nel derby, fulminante parziale di 8-0 che obbliga coach Leccia al time-out dopo due minuti. Draghici, con la tripla di tabella, sblocca Collegno, Tuninetto infila dalla media e i bianco-rossi sono a meno tre. Drame dà una scarica di energia al match, stoppata e punti del nuovo più sei, vantaggio subito dimezzato dalla tripla dell’ex di serata. Trovato e Draghici completano il parziale, dando il primo vantaggio della serata agli ospiti sul 13-11.  A chiudere il quarto la tripla impossibile di Pozzetti per il 14-13 del decimo.

CONTRO COLLEGNO C’E’ ARIA DI DERBY AL MONCRIVELLO

La 5PARI Torino, reduce da tre sconfitte, ospita al Moncrivello Collegno Basket, da sempre una partita sentita per entrambe le formazioni. La squadra di coach Leccia arriva dalla vittoria con Accabasket, successo che ha consentito ai bianco-rossi l’aggancio in classifica, raggiungendo lo stesso “record” dei draghi. Collegno in estate ha aggiunto talento nel reparto esterni con il ritorno di Corino  e le aggiunte di Sartore e dell’ex Tuninetto.