Category Archives: 5 PARI

LA 5PARI SPRECA, COLLEGNO VINCE A FIL DI SIRENA

Pozzetti e Quaranta aprono le ostilità nel derby, fulminante parziale di 8-0 che obbliga coach Leccia al time-out dopo due minuti. Draghici, con la tripla di tabella, sblocca Collegno, Tuninetto infila dalla media e i bianco-rossi sono a meno tre. Drame dà una scarica di energia al match, stoppata e punti del nuovo più sei, vantaggio subito dimezzato dalla tripla dell’ex di serata. Trovato e Draghici completano il parziale, dando il primo vantaggio della serata agli ospiti sul 13-11.  A chiudere il quarto la tripla impossibile di Pozzetti per il 14-13 del decimo.

CONTRO COLLEGNO C’E’ ARIA DI DERBY AL MONCRIVELLO

La 5PARI Torino, reduce da tre sconfitte, ospita al Moncrivello Collegno Basket, da sempre una partita sentita per entrambe le formazioni. La squadra di coach Leccia arriva dalla vittoria con Accabasket, successo che ha consentito ai bianco-rossi l’aggancio in classifica, raggiungendo lo stesso “record” dei draghi. Collegno in estate ha aggiunto talento nel reparto esterni con il ritorno di Corino  e le aggiunte di Sartore e dell’ex Tuninetto.

LA 5PARI CADE A CIRIE’ DOPO UN BRUTTO SECONDO TEMPO

Le triple di Pozzetti e Maccario spingono il primo parziale bianco-verde, dopo tre minuti Torino è avanti 13-4. Capitan Berta prova ad accorciare le distanze, ma Drame dà sfoggio del suo atletismo per il canestro del più 9, costringendo coach Cibrario al time-out. Maccario e Drame continuano a farsi sentire e la 5PARI va sul 18-6 al 6°. Ciriè cambia faccia nel finale di frazione, riavvicinandosi fino al meno quattro con la tripla di Selmi. L’energia di Drame ridà fiato a Torino che chiude il primo quarto in vantaggio sul 24-19.

CONTRO CIRIE’ SERVIRA’ UNA GRANDE 5PARI

La banda di coach Sacco, questa sera, affronta la Pallacanestro Nole Ciriè, una delle formazioni più in forma del momento, reduce da tre belle vittorie consecutive. La squadra di coach Cibrario si è confermata solida, aggressiva e determinata nell’imporre il proprio stile di gioco in tutti gli scorsi match. La fisicità di Perino, Martoglio, Borsello e Savoldelli sarà una prova importante per la nostra front-line, sempre priva di Antonietti. Vercellino e Marchis compongono una coppia di ali eclettica e ben ssortita, con il secondo che, l’anno scorso, fu autore di una prova maiuscola nella vittoria bianco-blu al Moncrivello.

LA 5PARI LOTTA FINO ALLA FINE, MA TRECATE PASSA AL MONCRIVELLO

Capitan  Quaranta in penetrazione, la tripla di Maccario e la schiacciata di Drame griffano la partenza bianco-verde, Trecate non ci sta e con Tannoia arriva al meno due sul 7-5. Appendini, ancora da fuori, sigla il sorpasso novarese, annullato da tre punti in fila di Drame per il 10 pari. Negri, dal post, rimette avanti gli ospiti, dandogli il più sei. Nicora, in coast to coast, sblocca l’attacco 5PARI a ridosso del decimo. Alla prima pausa gli ospiti conducono sul 16-13.

AL MONCRIVELLO ARRIVA L’IMBATTUTA TRECATE

Un’altra grande sfida per Quaranta e compagni, chiamati a reagire dopo la pessima prestazione di sabato scorso contro il CUS. Coach Sacco dovrà fare ancora a meno di Antonietti e Ceccarelli, assenze pesanti certo, ma che non creano alibi o scuse alla squadra. Al Moncrivello arriva Trecate, una delle due capolista. I novaresi, imbattuti, sono una formazione profonda, fisica, esperta e talentuosa, capace, finora, di superare senza grandi difficoltà le avversarie. Sanlorenzo, Negri, Peroni e Appendini compongono un nucleo importante, arricchito da giovani motivati e sempre capaci a farsi trovare pronti.

LA 5PARI È SPENTA, IL CUS SI PRENDE IL DERBY

La transizione bianco-verde genera il primo canestro della gara, seguito da un minuto di errori e brutti tiri da entrambe le parti. Drame e Nicora ne mettono sei in fila, per il Cus rispondono Russano e Di Matteo per il 6-8 del quarto minuto. Stola e Russano imperversano sul perimetro e obbligano coach Sacco al time-out sul 11-8. Pozzetti segna e crea per Drame, imprimendo il suo marchio sul nuovo vantaggio ospite.

COACH SACCO PRIMA DEL DERBY: “TEST IMPORTANTE PER NOI”

Secondo derby in fila per la 5PARI, questa volta affrontiamo il Cus alla Panetti. La formazione di coach Porcella ha cambiato pochissimo in estate, perso per motivi scolastici Chiotti, ha riportato “a casa” Sacco, ex bianco-verde. Confermato il nucleo ormai storico composto dal capitano Campanelli, Riviezzo, Russano e Di Matteo, circondati dall’energia dei più giovani Stola, Tibs, Celata e il talentuoso Murri.

LA 5PARI E’ STRAORDINARIA, IL DERBY E’ TUTTO SUO

Coach Sacco deve rinunciare a Ceccarelli e Antonietti, ma ritrova Raiteri, la Crocetta è senza Pasqualini. Dalla palla a due è un monologo bianco-verde, i draghi sono indemoniati e arrivano prima su ogni pallone, il vantaggio cresce di quarto in quarto. Pozzetti gioca una partita di livello superiore, guidando i compagni a una prestazione ai limiti della perfezione. De Bartolomeo, Maccario e Nicora firmano, insieme al Poz, l’allungo decisivo. Ma è tutta la 5 ad andare oltre ogni limite, conquistando il derby.

UNA 5PARI IN EMERGENZA AFFRONTA IL DERBY CON LA CROCETTA

Big match per la squadra di coach Sacco, che arriva, però, in una situazione difficile alla gara di questa sera. Infatti i bianco-verdi dovranno fare a meno di Antonietti, uscito infortunato dalla sfida con Bra, costretto a un piccolo intervento alla mano che lo terrà per un po’ fuori dal parquet. Perdita che complica le cose sotto il canestro 5PARI, con Pozzetti, Calvo e Drame chiamati agli straordinari contro la front-line avversaria, soprattutto sul duo Conti-De Simone. Maino, Taverna e Pasqualini saranno gli avversari più pericolosi sul perimetro,