Category Archives: PMS BASKETBALL

B/M – Come all’andata la Allmag gioca bene, ma non trova i due punti contro Empoli

Partono forti i padroni di casa con un parziale di 5-0 firmato Terrosi-Botteghi in avvio di partita. La Allmag impiega i primi minuti a studiare per gli avversari e si sblocca dopo 2.45’ con Buffo, seguito a ruota dalla schiacciata di Bertocchi (5-4). Passata la metà della prima frazione, Empoli ripropone lo stesso schema: bomba di Terrosi e Botteghi dall’area, parziale di 5-0 e PMS a -6  (10-4). I ragazzi di coach Spanu non si fanno intimorire dagli attacchi dei toscani e con Capitan Delvecchio e De Ros (13-9) recuperano subito parte dello svantaggio.

B/M – La Allmag PMS ad Empoli per l’ultima trasferta della stagione regolare

Ultima trasferta della stagione regolare per la Allmag PMS di coach Marco Spanu. I gialloblù affrontano nella ventinovesima giornata di campionato la USE Basket Empoli, una delle formazioni più in forma di campionato. I toscani, infatti, arrivano da cinque vittorie consecutive, che hanno catapultato la squadra toscana dalla zona retrocessione alla lotta per i playoff.  All’andata le due squadre si erano affrontate a viso aperto, in una partita che la Allmag aveva giocato molto bene e perso di soli 2 punti all’ultimo secondo, dopo aver recuperato uno svantaggio di quindici lunghezze all’intervallo.

B/M – Una ottima Allmag cede solo nel finale contro Cecina

Parte forte la Allmag, due bombe di Enihe portano avanti i padroni di casa, con i rossoblù che rimangono a contatto grazie alla risposta dall’arco di Gigena e al 2/2 dalla lunetta di Forti (6-5). La PMS prova a scappare con la schiacciata di Capitan Delvecchio, ma Cecina prende coraggio e – complice l’infortunio di Emmanuel Enihe – a 4′ dal primo mini-intervallo si porta avanti (9-13). Il vantaggio da la carica ai toscani che, con uno scatenato Gigena, si portano sul +12 (9-21). Sul finale della frazione, Zugno dalla lunetta addolcisce il parziale (11-21).

B/M – Allmag PMS, per la penultima al PalaEinaudi c’è Cecina

Penultimo impegno stagionale casalingo, prima dei playout, per la Allmag PMS di coach Spanu. Al PalaEinaudi arriva La Buca del Gatto Cecina, formazione agguerrita che, con San Giorgio, Empoli e Pavia, si contende gli ultimi due slot per accedere ai playoff. La Allmag – dopo la vittoria contro Livorno già sicura di un posto ai playout – vuole chiudere la stagione regolare nel migliore dei modi, in modo da arrivare carica alla post season.

B/M – Una Allmag stoica sconfigge Livorno e guadagna un posto ai playout

La sfida con Livorno era un crocevia fondamentale per il proseguo della stagione della Allmag ed i ragazzi di coach Spanu non falliscono l’appuntamento. La Allmag soffre la fisicità di due giocatori fuori categoria come Chiacig e Soloperto, ma ne esce grazie alla grande qualità di Danny Facchina, Daniele Merletto e Guglielmo De Ros, all’impegno di capitan Delvecchio ed Emmanuel Enihe e all’apporto difensivo fondamentale di Edoardo Bertocchi.

B/M – La Allmag PMS a Livorno per assicurarsi un posto ai playout

Ventisettesima giornata di Serie B, la Allmag PMS affronta la fondamentale trasferta di Livorno. I gialloblù arrivano nel capoluogo toscano ben consci dell’importanza della partita: una vittoria – ma anche una sconfitta con uno scarto inferiore agli 11 punti – qualificherebbe Moncalieri ai playout con tre turni di anticipo, condannando Livorno alla retrocessione diretta. La sfida del Palamacchia – nonostante i labronici non abbiano ancora trovato i primi due punti in classifica – non è delle più semplici: la Libertas infatti può contare su un reparto lunghi di qualità e esperienza, composto dall’argento olimpico di Atene Roberto Chiacig e dall’ex Fortitudo, Sassari e Avellino, Mattia Soloperto.

B/M – Una Allmag dai due volti cade al PalaEinaudi contro Varese

Brutto ko rimediata dalla PMS, alla seconda consecutiva al PalaEinaudi, contro Varese. I ragazzi di Spanu giocano un ottimo primo tempo – che chiudono in vantaggio – ma un inspiegabile blackout nel secondo tempo costa ai gialloblù i due punti e la matematica certezza di giocare i playout. Tutto rinviato, quindi, allo scontro diretto di domenica prossima con Livorno.

B/M – Cuore, passione e volontà: la Allmag torna a casa e ritrova i due punti

Doveva essere una festa, il ritorno a casa, su quel parquet che mancava da più di un anno: tante le motivazioni e la voglia di ritrovare i due punti. La Allmag mette sul parquet del PalaEinaudi la partita perfetta, conducendo dall’inizio alla fine senza mai mostrare segni di cedimento. I gialloblù trovano il Merletto delle grandi occasioni – quello che a Moncalieri avevano già imparato ad amare – che mette a segno 20 punti e 7 assist; in doppia cifra De Ros, che con le sue bombe nel finale chiude la partita, a 13, Delvecchio a 12 ed Enihe a 10.

B/M – La Allmag PMS ritrova il PalaEinaudi per il derby contro Alba

Dopo la pausa che ha consegnato ad Omegna la Coppa Italia della Serie B, riparte il campionato con il grande ritorno della Allmag PMS al PalaEinaudi. L’avversario che terrà a battesimo l’esordio della PMS nel Palazzetto di Moncalieri – esclusa la gara contro Pavia del 1/11, infatti, i gialloblù mancano da Moncalieri dal 7 di gennaio dello scorso anno – è l’Olimpo Alba dell’ex Jacomuzzi. I biancorossi, che ancora sognano una speranza di salvezza diretta senza playout, arrivano al derby carichi dalla vittoria dell’ultimo turno contro Cecina.

La Allmag PMS torna a casa

La PMS Basketball è lieta di poter, finalmente, annunciare il ritorno al PalaEinaudi della Serie B. Dover stare più di un anno lontani dal Nostro Palazzetto, ci ha portato a giocare buona parte delle ultime due stagioni lontano da Moncalieri in luoghi – il PalaFerraris, il Ruffini e il PalaMoncrivello – che grazie alle persone che ci hanno ospitato e accolto abbiamo sentito un po’ anche nostri. Proprio per questo dobbiamo ringraziare il Comune di Torino, l’Assessore allo Sport Roberto Finardi e Renzo Marca che nella nostra permanenza a Torino ci hanno supportati e seguiti, cercando sempre in tutto e per tutto di venire incontro alle nostre esigenze e bisogni. Un doveroso ringraziamento, inoltre, è dovuto alla tante società che ci hanno aiutato: gli amici di Junior Casale, Gandhi, Reba Basket e 5 Pari, ci hanno dimostrato ancora una volta che la pallacanestro in Piemonte è una grande famiglia.