NUOVI DIRITTI TV PER UNA MAGGIOR VISIBILITA’

L’Assemblea della Lega Basket, riunita ieri a Bologna, ha assegnato i diritti audiovisivi per le prossime tre stagioni sul territorio nazionale e per le stagioni sportive 2018/2019 e 2019/2020 su quello internazionale. Il pacchetto Free (una partita in chiaro la domenica) è stato confermato alla Rai. Il pacchetto Pay (tutte le partite a pagamento, in televisione e in modalità Ott-piattaforma internet, nei giorni di sabato, domenica e lunedì), a Eurosport.
Per la Fiat Torino era presente all’Assemblea di Lega Basket l’AD Massimo Feira: “Un cambio importante – sottolinea – che risponde al principio dell’innovazione in un campo così delicato e strategico per la trasmissione dell’immagine del nostro sport. L’analisi complessiva delle decisioni mi porta a dire che la pallacanestro ha necessità e merita maggiori spazi televisivi e queste decisioni vanno in tal senso. Il rapporto con la Rai è ormai consolidato e conosciamo lo standard qualitativo del prodotto. Non ci sarà più Sky, che ha fatto un ottimo lavoro nel recente passato puntando moltissimo sulla qualità e in un certo qual senso indicando una strada. Eurosport rappresenta un soggetto ambizioso come dimostra l’acquisizione dei diritti per la trasmissione delle prossime due Olimpiadi. Il fatto che abbia scelto la pallacanestro come strumento di promozione e di acquisizione di un nuovo bacino di utenza, soprattutto i giovani più abituati ai nuovi media, è a mio parere garanzia assoluta per tutte le parti in gioco, una base importantissima sulla quale costruire un rapporto di partnership duraturo e arricchente”. Un concetto basilare è quello della qualità nel prodotto confezionato, è d’accordo?: “Ovviamente e ciò è garantito dal fatto che Eurosport gestirà direttamente le produzioni con l’obiettivo di uniformare per la massima serie lo standard qualitativo. Questo chiamerà anche le Società a predisporre in modo univoco le sezioni led ed il tipo di comunicazione nei rispettivi Palazzetti rendendo più pulito e coinvolgente lo spettacolo anche sotto questo punto di vista. Per quanto riguarda la Fiat Torino è positivo il fatto che Eurosport abbia anche i diritti per la trasmissione delle partite di EuroCup, manifestazione che ci vedrà schierati nell’ormai prossima stagione. I nostri tifosi potranno insomma seguire la squadra e in diretta in qualsiasi posto si trovino grazie alle nuove piattaforme”. Alle televisioni private rimarranno le differite: “Potranno trasmettere gli incontri non prima di 48 ore dalla loro conclusione con le immagini che la Lega (avendo mantenuto tale opportunità) riceverà dalle due emittenti e metterà loro a disposizione”.
Una svolta significativa, dunque, per il costante miglioramento del prodotto basket, cui tutti (aziende leader in Italia e all’estero tra queste) guardano con attenzione in ragione delle sue grandi potenzialità.

Ufficio Stampa Auxilium Fiat Torino: Roberto Bertellino – Benedetta Abbruzzese