NELL’ESORDIO AL PALAVELA DELLA FIAT TORINO PASSA IL MORNAR BAR

La sintesi Fiat Torino nella sua nuova casa, il PalaVela, per la prima volta e per la sfida interna contro i montenegrini del Mornar Bar nella seconda giornata (Gruppo D) di 7Days Eurocup 2018/19. Buona la risposta del pubblico desideroso di vedere i propri beniamini guidati nell’occasione da Paolo Galbiati e dallo staff tecnico della Società gialloblù. La Fiat Torino parte lentamente (2-10) ma si riprende nella seconda parte del primo quarto facendo segnare il primo vantaggio (23-21) a 40” dalla conclusione. Termina la prima sezione in perfetta parità. Il secondo quarto è di marca slava, con la Fiat Torino che fatica a trovare la soluzione da lontano. Il divario si allarga (40-55) e si confida nella pausa lunga per cambiare l’inerzia del match. A metà gara Wilson e Taylor in doppia cifra per Torino (11 e 12 punti). Lukovic è il più prolifico del Mornar Bar, a quota 14. Anche Mikovic e Koenig sono a 10. La Fiat Torino torna dalla sosta con un’altra faccia e con un parziale iniziale di 18-2 e grande difesa sorpassa i rivali. Alla fine del quarto una tripla di Waller riporta in vantaggio il Mornar ma i gialloblù sono pienamente in corsa. Torino si porta a +6 a metà tempo (72-66) ma non basta. Nel finale di match è più lucido il Mornar Bar che con due triple ripassa e vince sul +4 dell’80-84.

La cronaca Cori e applausi per il primo quintetto della Fiat Torino, composto da Wilson, McAdoo, Taylor, Rudd e Cotton. La formazione slava entra invece in gara con Micovic, Koenig, Lukovic, Vranjes e Rebic. La prima palla è della Fiat Torino. Tripla di Rudd sul ferro. I primi due punti sono degli ospiti, con Koenig (0-2). Rimedia Cotton (2-2). Ancora Koenig dalla parte opposta, con tre punti dall’angolo (2-5). Nulla di fatto per la Fiat Torino e altri due punti del Mornar Bar, con Lukovic (2- 7). Errore di Wilson e tre punti dalla lunga distanza per la formazione slava (2-10). Sono trascorsi tre minuti. Due punti di McAdoo e due di Rudd per iniziare la risalita dopo 4 minuti (6-10). Canestro di Lukovic e replica immediata di Taylor (8-12). Nuovo canestro di Lukovic da sotto. Rudd trova solo il ferro ma l’extraposseso è gialloblù con finalizzazione di Taylor (10-14). Sono 4’32” i minuti ancora da giocare nel quarto. Due liberi a bersaglio di Micovic e alley oop di McAdoo (12-16). Delfino e Cusin in campo. Tripla di Micovic Due punti di Taylor. Wilson dalla distanza per il -2 Fiat Torino (17-19). Tre minuti ancora da giocare nel quarto. Palla riconquistata dai padroni di casa, senza esito. Riparte il Mornar Bar e trova il fallo di Delfino, con conseguente rimessa dal fondo. La Fiat Torino pareggia con Taylor ben servito da Wilson. Due punti di Lukovic per il nuovo vantaggio ospite (19-21). Cotton si libera bene ma sbaglia il tempo della schiacciata. Cusin prende il rimbalzo in difesa e Wilson colpisce in attacco (21-21). Primo vantaggio torinese con Cotton che in contropiede piazza due punti d’oro (23-21). Timeout del Mornar Bar a 40 secondi dalla fine del primo quarto. Carr per Rudd nelle fila gialloblù. Fallo fischiato in difesa a Cusin. Parità con Micovic (23-23). La seconda parte di gara prende forma con la Fiat Torino guidata in regia dal capitano Peppe Poeta, con Carr, Cusin, Delfino e Rudd sul parquet. Possesso slavo e fallo di Cusin. Tripla ospite e due punti di Cusin (25-26). Vujosevic da sotto (25-28). McAdoo torna in campo per Cusin. Poeta a segno (27-28) e rimbalzo di Delfino in difesa. Stoppata su Poeta. McAdoo prende il ferro sulla sirena dei 24 secondi. Altri tre punti dalla distanza per la formazione rivale (27-31). Timeout chiesto da coach Paolo Galbiati quando mancano 7’47” nel quarto. Tripla sul ferro di Rudd. Tre punti di Waller con il Mornar Bar che sale a +7 (27-34). Due tentativi senza esito dei tiratori gialloblù, Rudd e Carr. Poeta riconquista palla in difesa. Wilson non trova la soluzione dalla distanza, Waller colpisce da due (27-36). Palla persa in attacco dalla Fiat Torino e nuovo timeout per ritrovare gli schemi. In lunetta Mugosa, senza centri. Wilson e Cotton non trovano il bersaglio, da due. Fallo di McAdoo e liberi per Lukovic (27-38). Taylor colpisce con due liberi (29-38). Replica immediata ancora dalla lunetta del Mornar Bar, con due centri. Wilson rimedia da tre (32- 40). Mancano 4’11” a metà gara. Vranjes ai liberi, con l’1 su 2 del +10 (32-42). McAdoo da sotto (34-42). Canestro e fallo dalla parte opposta di Mornar (34-45). Bell’azione di Taylor e score sul 36-45. Due punti di Micovic (36-47). Tripla sul ferro per i gialloblù. Infrazione di 3 secondi fischiata al Mornar Bar. Poeta rientra e prende fallo. Due liberi per il capitano, uno a bersaglio (37- 47). Koenig da tre (37-50). Canestro e fallo di Wilson. Tre punti preziosi (40-50). Rimbalzo in difesa di Cusin, tripla senza esito di Delfino. Koenig da due e Micovic da tre. Minibreak Mornar che sale a +15 (40-55). Timeout chiesto dagli ospiti a 17 secondi dalla fine del secondo quarto. Poeta in lunetta, senza esito. Si chiude con la Fiat Torino a caccia dei rivali (40-55). Wilson e Taylor in doppia cifra per Torino (11 e 12). Lukovic è il più prolifico del Mornar Bar, con 14 punti. Mikovic e Koenig a quota 10. Si riparte con il terzo quarto. Fiat Torino con Taylor, Cotton, McAdoo, Rudd e Wilson. Cotton a bersaglio dopo 18 secondi (42-55). Rimbalzo difensivo ancora di Cotton e conclusione sul primo ferro di Wilson. Il numero 0 della Fiat Torino commette poi fallo in attacco. Koenig a secco da lontano. Taylor, due punti di magia da sotto canestro (44-55). Rimbalzo difensivo di Wilson. Nulla di fatto. Terzo tentativo dalla distanza fuori misura per il Mornar Bar e con extrapossesso vincente di Rudd (46-55). Primi due punti ospiti e lunette per Rudd dalla parte opposta, per il 2 su 2 del 48- 57. Torino difende meglio. Tripla di Wilson, per il -6 Torino (51-57). Due azioni in velocità di Cotton, entrambe senza successo. Sono 4’36” i minuti ancora da giocare. Trascorre 1 minuto senza che lo score si muova. Il Mornar Bar ferma Taylor con un fallo antisportivo. Lunetta per il play americano della Fiat Torino: 1 su 2 e Fiat Torino a -5 (52-57). Possesso palla ancora gialloblù. Taylor non si ferma e penetra ancora una volta con successo nella retroguardia slava (54-57). Difesa arcigna dei padroni di casa. Fallo su Cusin e timeout Mornar Bar. Al termine della terza sezione di gara 2’49”. Il parziale da inizio quarto è di 14-2 per la Fiat Torino. Due centri e Fiat a -1 (56-57). Il pubblico del PalaVela si scalda. Taylor in lunetta, per il 2 su 2 del sorpasso a 2’39” (58-57). Fallo fischiato a Cusin in difesa. Palla persa del Mornar Bar. Forzatura di Rudd, senza successo ma grande difesa a nuovo possesso palla. Fallo subito e lunetta ancora per Taylor. Altri due punti (60- 57). Lukovic ferma la serie, Carr la riapre (62-59). Buona difesa dei padroni di casa con quarto fallo fischiato erroneamente a Cusin. Mornar a bersaglio in schiacciata (62-61). Dalla parte opposta la sbaglia McAdoo. Pallas slava a 19 secondi dal termine del periodo. Ritrova la tripla Waller e si chiude 62-64. Ultimo quarto. Delfino, Poeta, Rudd, Wilson e Carr in campo per Torino. Possesso Mornar in avvio. Waller prende il ferro ma la rimessa è ancora ospite. Errore di Mugosa. Tripla di Rudd (65- 64). Secondo fallo di Rudd e liberi per Rebic, entrambi a segno (65-66). Carr replica (67-66). Rebic rimane corto nel tiro da due e McAdoo schiaccia con autorevolezza (69-66). Poeta recupera palla ma non capitalizza il possesso in attacco. Sono trascorsi 2 minuti e 20 secondi. Due rimbalzi difensivi per i gialloblù. Carr trova solo il ferro in penetrazione. Fallo di Poeta in contenimento difensivo. Taylor e Wilson per Poeta e Rudd. Sono trascorsi 3’40”. Infrazione di 24 secondi della formazione ospite. Possesso non sfruttato dalla Fiat Torino. Fallo in attacco di Lukovic e palla nuovamente nelle mani dei giocatori di casa. Tripla di Carr e Massimo vantaggio interno (72-66) a 5’13” dalla sirena finale. Liberi per Rebic, senza errori (72-68). Tripla sul ferro di Wilson e due extrapossessi non conclusi. Mornar in lunette e nuovo -1 ospite (72-71). Taylor sontuoso in palleggio, arresto e tiro da due (74-71). Tripla dall’angolo di Micovic, per la nuova parità (74-74). Wilson sbaglia in attacco e i montenegrini sorpassano con un libero vincente (74-75). Tre i minuti ancora da giocare. Due punti di Carr (76-75). Lunetta nuovamente per Rebic. Due canestri. Cotton in reverse (78-77). Due minuti sul cronometro. La palla torna nelle mani gialloblù. Nuovo reverse di Cotton, nella fotocopia dell’azione precedente (80-77). Fallo di McAdoo su Lukovic. Un libero a bersaglio. Azione d’attacco confusa di Torino e tre punti di Vranjes (80-81). La Fiat Torino perde palla in attacco a 39 secondi dal termine. Timeout chiesto dalla Fiat Torino. Tre punti di Rebic, sanguinosi, a 18 secondi dall’ultima sirena (80-84). Nuovo timeout Fiat Torino. Rimessa in attacco gialloblù. Finisce così, sullo score di 80-84.

Risultato finale

Fiat Torino – Mornar Bar 80-84

Tabellini

Torino Wilson 14, Rudd 9, Anumba ne, Carr 9, Guaiana ne, Poeta 3, Delfino, Cusin 4, McAdoo 8, Taylor 23 , Cotton 10; all. Galbiati

Mornar Bar Carrington, Micovic 13, Koenig 10, Mijovic ne, Mugosa 3, Vujosevic 2, Pavicevic ne, Waller 11, Vranjes 12, Mornar 5, Rebic 9, Lukovic 19; all. Pavicevic

Da Ufficio stampa Fiat Torino: Roberto Bertellino – Benedetta Abbruzzese