LA 5PARI È SPENTA, IL CUS SI PRENDE IL DERBY

La transizione bianco-verde genera il primo canestro della gara, seguito da un minuto di errori e brutti tiri da entrambe le parti. Drame e Nicora ne mettono sei in fila, per il Cus rispondono Russano e Di Matteo per il 6-8 del quarto minuto. Stola e Russano imperversano sul perimetro e obbligano coach Sacco al time-out sul 11-8. Pozzetti segna e crea per Drame, imprimendo il suo marchio sul nuovo vantaggio ospite. Il Cus risponde con il tiro da tre punti, gli esterni di casa incendiano la retina e il primo quarto si conclude con il vantaggio giallo-blu sul 18-15. Stola apre le danze nella seconda frazione, Riviezzo dalla lunetta allunga sul più nove. Il gioco da tre punti di De Bartolomeo e il canestro di Maccario ci rimettono a meno quattro. L’attacco della 5PARI è un po’ fermo, Ronco trova il più sei prima che De Bartolomeo infili la bomba del meno tre. Stola e Ronco provano a lanciare l’allungo cussino, la 5PARI tiene botta con Drame e ancora De Bartolomeo. A 2 e 23 dall’intervallo il Cus conduce sul 33-29, Pozzetti dimezza lo svantaggio dal post, Murri con la tripla dall’angolo dà cinque punti di vantaggio agli universitari sul 36-31, punteggio su cui si chiude il primo tempo. Il Cus trova punti facili con Di Matteo, la 5PARI replica con il duo De Bartolomeo-Pozzetti portandosi a meno tre sul 40-37. Riviezzo e ancora Di Matteo fanno esplodere la Panetti con i canestri del più dieci, la Torino bianco-verde trova il canestro del 47-39 con il solito Pozzetti a 1 e 28 dall’ultima pausa. Campanelli, dalla lunetta, rimette dieci punti tra le due squadre, la tripla di Raiteri prova a dare ritmo ai draghi, ma l’ultimo canestro del quarto è di Russano, così le due squadre vanno all’ultima pausa sul 53-44. Russano e Murri spingono avanti di 12 il Cus in apertura di ultimo quarto sul 58-46, il canestro di Riviezzo ci fa sprofondare sul meno quattordici obbligando coach Sacco al time-out. La pausa non sortisce gli effetti sperati, Di Matteo ne mette cinque in fila e a 3 e 44 dalla fine il derby sembra prendere la direzione cussina. Il canestro di Riviezzo mette i sigilli e la 5PARI esce sconfitta dalla Panetti.
CUS TORINO – 5PARI TORINO: 71-56
CUS: Murri 7, Tibs NE, Marrone NE, Russano 13, Di Matteo 13, Riviezzo15, Campanelli 6, Celada, Stola 11, Catozzi, Ronco 6,Bifulco. All. Porcella, ass. Marculissi, ass. Petruzzi
5PARI: Ceccarelli NE, Nicora 2, Pozzetti 17, Raiteri 3, Migliori NE, Quaranta 2, Drame 10, Maccario 2, Calvo, Canepa 2, De Bartolomeo 18. All. Sacco, ass. Franzolin