LA FIAT TORINO LOTTA MA E’ L’HAPPY CASA BRINDISI A VINCERE AL PALAVELA

La sintesi: Sfida di mezzogiorno tra la Fiat Torino e l’Happy Casa Brindisi, al PalaVela di Torino, per la 6.a giornata del giorne di andata della massima serie. Gialloblù ampiamente rimaneggiati per le assenze forzate di McAdoo, Cotton, Delfino e Cusin alle quali si è aggiunta anche quella del giovane Guaiana, colpito da un attacco di varicella come uno dei due assistenti, Stefano Comazzi. Primo quarto molto equilibrato con prevalenza delle difese. La Fiat Torino tiene e chiude sul 13-13. Brindisi crea il divario in apertura di sezione, con due triple (15-21). La Fiat Torino si ritrova negli ultimi tre minuti e risale a -1 a metà gara (31-32). Terzo quarto con Brindisi che scatta meglio dai blocchi e Torino che reagisce in bello stile nella parte finale portandosi sul 51-48. Si chiude con i padroni di casa in piena corsa e a -1 (51-52). Le rotazioni corte si fanno ancora una volta sentire in casa Fiat Torino ed è l’Happy Casa Brindisi a passare al PalaVela sul 66-72 con allungo negli ultimi due minuti.

La cronaca: In avvio la Fiat Torino scende sul parquet con Wilson, Poeta, Rudd, Carr e Taylor. Brindisi risponde con Gaffney, Banks, Clark, Chappell e Brown. Stoppata dei gialloblù, subito restituita dai brindisni. Ferro dell’Happy Casa Brindisi e fallo conquistato in attacco dalla Fiat Torino. Rimessa e due punti a firma Taylor. Errore di Brindisi e soluzione di poco fuori bersaglio, da sotto, di Carr. Pareggio esterno, poi tripla di Rudd (5-2). Due punti di Clark. Nulla di fatto in casa Fiat Torino dalla parte opposta. Brown a segno al secondo tentativo, dopo una prima stoppata di Wilson (5-6). Errore gialloblù, sfondamento fischiato a Brindisi, su Poeta. Sono trascorsi 3’30”. Assolo vincente di Carr (7-6). Risponde Banks (7-8). Tripla provata da Poeta, senza esito come quella ospite a 5’13” dalla fine del primo quarto. Rudd prova dalla lunga, non va. Portannese e Anumba per Poeta e Rudd. Palla persa dall’Happy Casa. Ripartono i gialloblù. Palla persa. Stesso film sul fronte opposto. Tentativo di Wilson da sotto, senza bersaglio. Altri due errori su entrambi i lati. Sono 3’14” i minuti ancora da giocare. Esordio di Jaiteh al posto di Anumba. Secondo fallo di Portannese, sul rimbalzo dopo la bomba senza score provata da Rudd. Palla persa da Brindisi e contropiede di Carr, fermato fallosamente con due liberi a bersaglio subito dopo (9-8). Ferro ospite e palla persa dalla Fiat Torino. Chappell ai liberi, per il 2 su 2 del nuovo sorpasso (9-10). Wilson per Jaiteh a 2’04” dalla fine dei primi 10 minuti. Carr ancora fuori misura, da sotto. Tripla di Banks e fallo commesso in attacco da Wilson (9-13). Palla recuperata da Rudd che va a segno con un bel coast to coast. Rimbalzo di Carr e fallo subito in attacco da Taylor. Lunetta per il numero 15 gialloblù. Pareggio a 27 secondi dal termine (13-13). Finisce così la sezione. Si riparte nel secondo quarto con la rimessa torinese. Stesso quintetto iniziale e due punti di Carr ad aprire il tabellino (15-13). Fallo in difesa di Jamil Wilson, sostituito da Anumba. Banks a segno, Rudd a vuoto. Moraschini da tre, centralmente (15-18). Rudd sul ferro da due. Altra tripla ospite, di Zanelli. Rimedia in parte Poeta, quasi sulla sirena dei 24 secondi (17-21). Penetrazione di Moraschini e reverse di Taylor (19-23). Banks in acrobazia, quando sono 6’30” i minuti da far trascorrere per arrivare a metà gara. Palla persa da Torino e anche da Brown (Brindisi, in attacco). Score sul 19-25. Fallo di sfondamento fischiato a Poeta, quantomeno dubbio. Tripla di Moraschini, con Brindisi che ai rimbalzi inizia a fare la differenza. Timeout Fiat Torino sul 19-28. Tripla di Poeta che si spegne sul ferro. Brindisi non ne approfitta e Wilson trova la bomba (22-28). Brindisi perde palla e Torino può ripartire con Carr in regia. In campo nuovamente Jaiteh. Palla persa dai gialloblù, anche da Brindisi. Jaiteh firma i primi due punti in maglia gialloblù. Risponde dalla parte opposta Wojciechowski, un ex di turno (24-30). Fallo su Taylor e time out chiesto da coach Vitucci lato Brindisi. Mancano 3’09” a metà gara. Si riprende con due liberi nelle mani di Taylor. Due punti e Torino risale a -4 (26-30). Contropiede senza esito dei gialloblù e appoggio vincente di Moraschini sul fronte opposto. Palla persa da Brindisi e timeout Fiat Torino a 1’58” dalla fine del secondo quarto. Tripla di Portannese (29-32). Torino reagisce ancora in difesa e porta Taylor a subire fallo in attacco, per altri due liberi a bersaglio (31-32). Palla persa da Brindisi e la Fiat prova l’azione del possibile sorpasso. Terzo fallo commesso da Jaiteh. Rimbalzo Taylor sulla tripla sbagliata da Chappell. Anche Torino non ferisce da tre. Tripla di Portannese sulla sirena che trova il ferro. Si va al riposo con Torino a -1 (31-32). Intervallo lungo arricchito dai contributi e dagli interventi per la ricerca di un donatore di midollo, con protagonista l’ADMO ed il pubblico che si è sottoposto in giornata ai test salivari di compatibilità, nonchè alcuni giocatori delle due squadre, per aiutare il bimbo che necessita di trapianto. Il terzo quarto scatta con la Fiat Torino forte di Wilson, Taylor, Poeta, Rudd e Carr. Subito quattro punti di Brown per Brindisi, ai quali se ne aggiungono due di Banks (31-38). Timeout Fiat Torino. Due punti di Rudd e tripla di Clark. Errore di Wilson e sfondamento in attacco fischiato a Banks. Sono trascorsi 3 minuti. Carr in penetrazione, non va. Rimedia lo stesso giocatore con un rimbalzo difensivo che porta Taylor a segnare. Altro rimbalzo difensivo dei gialloblù e ripartenza Fiat Torino, con Poeta a segno (37-41). Esce il capitano sostituito da Portannese. Brown non sbaglia il canestro da due del nuovo +6 Brindisi. L’attacco dei giocatori di casa non genera punti. Li trova ancora Banks nel canestro opposto. Bomba di Rudd, ad arginare (40-45). Jaiteh e Anumba per Rudd e Wilson. Mancano 4’40” alla conclusione del quarto. Palla persa da Brindisi e Torino torna in attacco. Tripla di Carr per il prezioso -2 (43-45). Mancano 4’21” alla chiusura del terzo periodo. Buona difesa di Torino. Taylor vola verso il canestro opposto e trova fallo e liberi. Due su due e pareggio (45-45). Rimbalzo di Jaiteh, in difesa. Torino alla rimessa in attacco, mal eseguita. Brindisi ne approfitta, conquista fallo e va in lunetta con Gaffney, che centra un solo canestro (45- 46). Fallo subito da Carr. Torino lotta, anche con Jaiteh in attacco che subisce fallo. Due azioni maldestre da una parte e dall’altra, poi bomba del sorpasso di Portannese (48-46). Pareggio di Chappell e due punti di Anumba, da sotto, con fallo e supplementare. Tre punti per Simon e Torino a +3 (51-48). Appoggio di Clark (51-50). Tripla sul ferro di Rudd, dopo un’azione ben costruita. Chappell per il nuovo sorpasso Brindisi ad un minuto dal termine. Rimessa in attacco della Fiat Torino. Infrazione di 24 secondi commessa dai padroni di casa. Il terzo quarto finisce con Torino a – 1 (51-52). Ultimo quarto, tutto da vivere. Palla brindisina in avvio. Tre punti di Clark (51-55). Penetrazione senza esito di Wilson e fallo fischiato a Taylor in difesa. Torna in campo Poeta. Rimbalzo difensivo della Fiat Torino. Carr, con l’aiuto del tabellone (53-55). Palla persa dall’Happy Casa che pesta la linea laterale con Clark. Wilson sbaglia dalla lunga e Anumba da sotto, contenuto dalla difesa rivale. Wilson commette fallo in difesa e viene sostituito da Portannese. Infrazione di passi fischiata a Banks quando sono trascorsi 2’30”. Anumba lotta e subisce il fallo in attacco. Palla persa dai gialloblù. Difesa e rimbalzo di Portannese. Taylor per Carr. Pareggio a firma Peppe Poeta (55-55). Fallo della difesa gialloblù, rimessa di Brindisi, ben eseguita con due punti di Moraschini . Rimessa in attacco dei padroni di casa, sul 55-57. Ancora Poeta, di mano mancina (57-57). Stessa azione, in giravolta, di Brown (57-59). Mancano 5 minuti. Errore di Rudd e infrazione di passi fischiata a Brown sul lato opposto. La Fiat Torino riparte. Jaiteh in campo per Anumba. Errore in attacco della Fiat, sbaglia anche Chappell. Poeta pareggia ancora (59-59). Moraschini colpisce da due (59-61). Sono 3’27” i minuti sul cronometro. Tripla sul ferro di Wilson. Tripla ancora di Chappell a 2’56” dalla fine e timeout Fiat Torino (59-64). Infrazione commessa da Taylor. Stoppata di Jaiteh e rimessa ospite. Palla torinese e tripla di Wilson (62-64). Due minuti da giocare. Tripla di Moraschini e cambio per la Fiat Torino, con Rudd per Jaiteh. Capitan Poeta prova ancora a rimediare e colpisce da due (64-67). Quinto fallo di Wilson, che manda in lunetta Banks a 40 secondi dalla fine. Il due su due porta lo score sul 64-69. Carr prova dalla lunga ma non coglie il bersaglio. Brindisi ancora in lunetta con Banks. Altri due centri per gli ospiti (64-71). Canestro e supplementare per Rudd. Solo due punti (66-71). Fallo di Taylor e lunetta ospite. Si chiude sul 66- 72 per Brindisi.

Risultato finale: Fiat Torino – Happy Casa Brindisi 66-72

Torino: Wilson 6, Rudd 12, Anumba 3, Carr 11, Poeta 12, Delfino ne, Cusin ne, Jaiteh 2, Portannese 6, Murri ne, Taylor 14; all. Brown

Brindisi:Banks 17, Rush 1, Gaffney 1, Zanelli 3, Capoccia ne, Moraschini 15, Clark 12, Cazzolato ne, Chappell 11, Brown 10, Wojciechowski 2, Taddeo ne; all. Vitucci

Ufficio stampa Fiat Torino Roberto Bertellino – Benedetta Abbruzzese