LA 5PARI BATTE PMS DOPO 40 MINUTI DI BATTAGLIA

Parte forte con la tripla di Ianuale la PMS, il rientrante Antonietti  firma il primo canestro bianco-verde, la tripla di Ceccarelli dà il primo vantaggio ai padroni di casa, l’uno su due di Fruscoloni fa da antipasto a due minuti di brutto basket, interrotti dal time-out di coach Sacco. Manzani e Jakimovski portano avanti la PMS, il canestro di Antonietti vale il meno cinque sul 8-13 del 7°. De Bartolomeo si fa largo in area per il nuovo meno tre, il libero di Jakimovski è l’unico punto degli ultimi due minuti, alla prima pausa Torino insegue sul 10-14. Gli ospiti riprendono da dove avevano lasciato e toccano il più otto, De Angelis confeziona la replica per il 14-18 del 12°. Il canestro del meno uno di Antonietti obbliga coach Spanu al time-out, Ceccarelli prende in mano la situazione e lancia Nicora e De Angelis a segnare il 22-18 del 15°. Jakimovski inventa per il meno uno, Origlia da sotto appoggia il contro-sorpasso. Nicora e Ceccarelli hanno prendono ritmo e al 17° la 5PARI è di nuovo avanti sul 29-23.  Jakimovski è devastante, da solo tiene a contatto i suoi sul meno due. Il duo bianco-verde non smette di produrre, parzialino di 4-0 e coach Spanu è costretto a fermare la partita al 19° sul 33-27. Il canestro di Drame è l’ultimo del primo tempo, che si conclude sul 35-27 per i padroni di casa. La formazione di coach Spanu apre la conesa di gran carriera con il mini-parziale chiuso dal canestro di Mortarino, la tripla di Nicora lo spezza, il canestro di Ceccarelli fissa il 40-31 del 24°. Raiteri dà il vantaggio in doppia cifra a Torino, Jakimovski torna a farsi sentire per il meno dieci. Ceccarelli mette la bomba, ma il macedone di Moncalieri è scatenato tenendo  sempre sui dieci punti lo svantaggio di PMS. Maccario mette il canestro del 50-38 al 29°, l’ultimo minuto è tutto degli ospiti che toccano il meno otto, Maccario, però, infila a fil di sirena la tripla del 53-42. Drame apre l’ultimo quarto con la rubata e volata a canestro, interrotta dall’antisportivo, il centro maliano fa 2/2 e sul possesso seguente infila anche l’appoggio del più 15. PMS reagisce con veemenza, Ianuale e Jakimovski riportano gli ospiti sul 57-50 al 32°, il parziale giallo-blu è interrotto dai liberi di Antonietti. Abrate inventa il meno sette, De Bartolomeo segna dalla lunga distanza il 62-52 a sei dalla fine, Ceccarelli inventa per il più dodici a firma Drame. La difesa bianco-verde sale di tono, De Bartolomeo, da bravo ex, sigla la tripla del 67-52 costringendo coach Spanu al time-out al 35°. Origlia e Fruscoloni danno risposte al coach ospite, firmando il parziale di 7-0 che riapre completamente i giochi, coach Sacco non può fare altro che fermare la partita a sua volta. A 3 e 23 dalla fine Torino è avanti sul 67-59. La sosta non ferma PMS, che con Castellino e Fruscoloni arriva a meno tre a 1 e 20 dalla sirena. Sull’azione successiva arriva il secondo antisportivo a Jakimovski e la conseguente espulsione, Ceccarelli infila i liberi del 69-64 a 46” dalla fine. Ianuale si guadagna un giro in lunetta e fissa il 69-66 a 39” dalla fine, sull’attacco seguente Raiteri inventa il tiro allo scadere dei 24”, De Angelis è bravissimo nel trovare il rimbalzo d’attacco e a subire il fallo con ancora 11 secondi da giocare. Il lungo bianco-verde fa 0/2 dalla lunetta, Drame vola a rimbalzo e riapre fuori, nella concitazione dell’azione viene fischiato passi a Ceccarelli. PMS ha 2 secondi per l’ultima azione, il tentativo di tripla di Abrate viene stoppato da De Angelis, decretando il successo dei bianco-verdi.

5PARI TORINO – PMS: 69-66

5PARI:  Ceccarelli 16, Antonietti 11, Nicora 12, Raiteri 2, De Angelis 6, Quaranta, Drame 9, Maccario 5, Calvo, Canepa, De Bartolomeo 8. All. Sacco, ass. Franzolin

PMS: Fruscoloni 5, Jakimovski 26, Castellino 3, Abrate 2, Framarin, Ianuale 16, Manzani 2, Mortarino 6, Origlia 4, Cerutti 2, Reggiani, Arduino. All. Spanu, ass. Piastra, ass. Longo