Sorbino Cup: all’Hype Forum di Biella la sfida tra Iren Fixi Torino ed Umana Venezia

All’Hype Forum, il più grande e moderno impianto indoor della città di Biella, si giocherà una partita di cartello del campionato di Serie A1 Femminile: sul parquet laniero si affronteranno Iren Fixi Torino e Umana Reyer Venezia (ingresso libero) per la quattordicesima giornata della
Sorbino Cup Serie A1 femminile 2018-2019. La sfida cestistica tra Torino e Venezia non sarà l’unico avvenimento inserito nel programma di domenica, bensì è l’evento clou di un’intera giornata dedicata alla promozione della pallacanestro in rosa. La manifestazione è stata battezzata «The Pink Basket Show – Festa della Pallacanestro Femminile» è una kermesse sportiva nata con lo scopo di promuovere il movimento cestistico femminile sia a livello locale che a livello regionale. Venendo alla gara in sé, i favori del pronostico sono tutti per Venezia, la squadra capolista del massimo campionato nazionale, che guida la graduatoria a quota 24 grazie a 12 vittorie e solo una sconfitta.  Discorso diverso per l’Iren Fixi, che al momento è undicesima con 4 punti. Si scontrano dunque due compagini agli antipodi per gli obiettivi  stagionali prefissati: l’Umana lotta per la conquista dello scudetto e per vincere l’EuroCup (avendola sfiorata l’anno scorso in finale), mentre Torino lotta contro l’aritmetica per evitare i playout ed accaparrarsi quella decima posizione che vorrebbe dire salvezza. Nello scorso turno l’Umana Venezia ha piegato la diretta concorrente Ragusa, l’Iren Fixi ha invece pagato dazio contro Battipaglia nello scontro diretto del PalaRuffini. Coach Massimo Riga affida il gioco torinese nelle mani di capitan Ilaria Milazzo, la quale sarà affianca in guardia dalla statunitense Lawrence ed in ala piccola dalla polacca Monika Jasnowska. A ridosso del ferro la giovane e promettente piemontese Valeria Trucco farà coppia con l’americana Taya Reimer. In panchina scalpitano la playmaker Giulia Togliani, la guardia Alessia Cabrini, l’ala piccola Allegra Botteghi (nuovo acquisto proveniente dal college NCAA statunitense di Providence) e l’ala-pivot bulgara Aleksandra Petrova, a queste si aggiungono le giovanissime under a completare il roster. Dall’altro lato, coach Liberalotto ha una rosa molto più folta e sulla carta di valore indiscutibilmente superiore, viste le presenze fisse nelle rispettive nazionali delle atlete. Le orogranata vantano nomi come Carangelo, Gorini, Kacerik, Anderson, De Pretto e Crudo nelle postazioni esterne, mentre Bestagno, Steinberga, Gulich e Madera nel pitturato. Servirà più di una semplice «impresa sportiva» all’Iren Fixi Torino contro il collettivo lagunare, il sostegno e l’entusiasmo del pubblico biellese può e deve le biancostellate torinesi a ben figurare e, magari, gettare il cuore oltre un ostacolo che può sembrare insormontabile. Per l’occasione, la dirigenza torinese ha organizzato un bus gratuito da 52 posti per raggiungere l’Hype Forum, Il punto di ritrovo prestabilito è al PalaRuffini di Torino presso l’ingresso carraio (in Corso Trapani), con partenza alle ore 14:00. Precisamente il bus sosterà all’interno del parco tra la piadineria e l’ingresso carraio. Chiunque vorrà prender parte alla «carovana delle pantere» dovrà prenotarsi SOLO ED ESCLUSIVAMENTE TRAMITE EMAIL ALL’INDIRIZZO ticketing@pallacanestrotorino.it ENTRO E NON OLTRE LE 12:00 DI SABATO 19
GENNAIO 2019. I posti saranno disponibili fino ad esaurimento degli stessi. Dopo la partita, i partecipanti potranno prendere parte ad una cena a base di pizza assieme alla squadra. Per cenare le spese sono direttamente a carico del partecipante. Palla a due alle 18.00 di domenica 20 gennaio 2019 all’Hype Forum di Biella.

IREN FIXI PALLACANESTRO TORINO Ufficio Stampa Dott. Angelo Petrucci