LA FIAT TORINO CEDE CON ONORE ALLA REYER VENEZIA

La sintesi:  Fiat Torino chiamata al PalaVela alla sfida, prima del girone di ritorno, contro l’armata Reyer Venezia, terza in classifica prima del via. Nel primo quarto la partenza è in equilibrio, poi alcuni errori della Fiat Torino permettono la fuga sul +8 a 1’33” della Reyer Venezia (9-17). La sezione si chiude sullo score di 11-19. Secondo quarto con Venezia ancora in primo piano e Torino alla ricerca del miglior assetto. I gialloblù rimangono in scia (28-39) ma occorre fare di più per cambiare rotta al confronto. Il terzo quarto (25-11 per i padroni di casa) è quello della difesa e del cuore gialloblù, con la Fiat Torino che ribalta lo score e chiude sul 53-50. In luce Hobson. Gli ultimi 10 minuti cambiano ancora la scena e la Reyer torna a fare la voce grossa. La Fiat Torino ci prova fino al termine ma si chiude 66-73.

La cronaca:  Il primo quintetto della Fiat Torino così recita: Moore, Portannese, Jaiteh, Carr, Wilson. Venezia risponde con Bramos, Vidmar, Stone, Mazzola e Haynes. Il primo possesso della Reyer non genera punti, così quello della Fiat Torino. Altro nulla di fatto dalla parte opposta, anche con extrapossesso. Tripla di Carr e sottomano di Mazzola, poi due punti di Portannese per il 5-2 Fiat Torino. Rimbalzo difensivo della squadra di coach Galbiati e tripla sul ferro di Carr. Rimessa Venezia. Pareggio, con tiro da tre di Mazzola, dopo 3’10”. Attacco spuntato della Fiat Torino, fallo in difesa di Jamil Wilson. Primo vantaggio esterno con due punti da sotto di Vidmar (5-7). Mancano 6 minuti alla fine del primo quarto. Tentativo dalla lunga distanza di Moore, senza esito. Due punti di Haynes dalla parte opposta. Tripla sul ferro di Wilson. Assist di Carr e due punti di Jaiteh (7-9). Tripla di Bramos, a bersaglio (7-12). Fallo subito e lunetta per Jaiteh a 3’56” dal termine della prima sezione di gara. Hobson per Portannese. Due su due per Jaiteh (9-12). Cusin per Jaiteh nelle fila della Fiat Torino. Da due Haynes (9-14). Forzatura di Moore che si infrange sulla difesa veneziana. Poeta in campo per Dallas Moore. Tiro da due di Carr che rimane senza esito. Sono 2’40” i minuti ancora da giocare. Rimbalzo difensivo di Carr. Errore dei gialloblù e anche dell’attacco ospite, con tentativo fallito di alley oop a firma Daye. Ripartono i giocatori di casa, ma il tiro di Hobson è corto. Tripla di Daye dopo un buon giro palla e timeout Fiat Torino a 1’33” dal termine della frazione, sul 9-17. Cusin sbaglia, Watt colpisce da due (9-19). Moore e McAdoo in campo per la Fiat Torino a 35” dalla conclusione. Hobson a segno su assist di McAdoo (11-19). Sulla sirena il tiro di Daye rimane sul ferro e il quarto così si conclude. Secondo quarto con al via per la Fiat Torino Poeta, Jaiteh, McAdoo, Hobson e Dallas Moore. Appoggio al tabellone e due punti, con fallo a favore, di McAdoo, che sbaglia il supplementare (13- 19). Watt in lunetta, con l’1 su 2 del nuovo +7 Venezia (13-20). Penetrazione spuntata di Hobson e due punti di Cerella, subito rimediati da McAdoo dopo un buon rimbalzo in attacco (15-22). Hobson non va a bersaglio, Daye sì, da sotto. Fallo su Jaiteh. Carr per Poeta nelle fila gialloblù. Carr sbaglia in attacco ma rimedia in difesa. Jaiteh non trova il canestro, anche perchè Ultima sezione. Palla nelle mani di McAdoo. Azione che non genera punti, quella gialloblù. Tripla di Haynes ad aprire le ostilità. Fallo fischiato in attacco alla Fiat Torino, a nome McAdoo. Infrazione di 24 secondi della Reyer Venezia. Due punti di Jaiteh (55-53). Altra recuperata da Torino e schiacciata di Jaiteh che costringe al timeout De Raffaele (59-55). Mancano 8 minuti alla conclusione. Tripla sul ferro degli ospiti. Rimbalzo di Portannese e infrazione di passi successiva dello stesso giocatore. Dall’angolo colpisce Daye (57-56). Torino perde palla, Daye questa volta non trova il canestro da tre, ma nell’azione dopo ferisce la difesa gialloblù da due (57-58). Mancano 5’55”. Wilson in campo per McAdoo e subito due punti per lui (59-58). Anche Vidmar trova il bersaglio (59-60). Tripla di Haynes e timeout Fiat Torino a 5’13” dall’ultima sirena (59-63). Tripla sul ferro di Dallas Moore. Errore di Daye, contenuto dalla difesa di Torino, e contropiede senza esito di Jaiteh. Rimbalzo Hobson in difesa, su tentativo da tre di Tonut. Mancano 3’54”. Watt da sotto (59-65). A secco ancora Carr in palleggio, arresto e tiro da due. Portannese per Carr, McAdoo per Jaiteh. Stoppata di McAdoo e fallo subito in attacco da Hobson, per un giro in lunetta a 2’37” dalla sirena finale. Un solo punto. Sono due quelli di Haynes (60-67). Tripla di Haynes a 1’37” dalla conclusione, tripla anche di Hobson (63-70). Jaiteh per McAdoo. Possesso Fiat dopo la palla persa da Venezia. Sono 52 i secondi ancora da giocare. Bomba di Moore, a segno (66-70). Tripla di Watt a decretare nei fatti la conclusione della gara a 28 secondi dal termine (66-73). Timeout Fiat Torino. Azione senza esito dei gialloblù e chiusura con Venezia a segno 66-73. Torino cede ma con l’onore delle armi.

Risultato finale:  Fiat Torino – Reyer Venezia 66-73

Tabellini

Torino Wilson 8, Anumba ne, Carr 3, Poeta, Guaiana ne, Hobson 16, Stodo ne, Cusin, McAdoo 6, Jaiteh 16, Portannese 8, Moore 9; all. Galbiati

Venezia Haynes 17, Stone, Bramos 9, Tonut 3, Daye 14, De Nicolao 2, Vidmar 6, Biligha, Giuri, Mazzola 5, Cerella, Watt 17; all. De Raffaele

Ufficio stampa Fiat Torino:  Roberto Bertellino – Benedetta Abbruzzese