LA FIAT TORINO CEDE IN CASA ALLA VIRTUS BOLOGNA

La sintesi:  Fiat Torino che torna al PalaVela dopo due trasferte consecutive per la giornata numero 22 della massima serie, opposta alla Virtus Bologna, fresca del cambio di allenatore. Palla a due alle 12. Secondo anello animato dalla presenza di oltre 500 giovani delle scuole piemontesi. Inno suonato dalla Filarmonica di Moncalieri, prima del via. Quarto da dimenticare, il primo, per la Fiat Torino che parte male e non riesce ad interrompere la serie di palle perse e conclusioni fuori misura. Bologna è avanti di 16 dopo 10 minuti (11-27). La seconda parte del match vede la Fiat Torino più produttiva, in attacco e in difesa. Moore trova due triple e l’attacco delle V nere perde vigore. Lo score a metà gara è di 26-38, con la Fiat che fa suo il secondo quarto (15-11). Nel terzo quarto Torino si porta a -5 (35-40), poi rifiata e la Virtus si riporta a +9 a 10 minuti dalla conclusione (45- 54). Nell’ultimo quarto sale in cattedra Aradori per la Virtus Bologna e la Fiat Torino cede 64-80. Domenica prossima altra sfida in casa, contro Brescia.

La cronaca:  Coach Paolo Galbiati schiera in avvio di gara Moore, Hobson, McAdoo, Jaiteh e Cotton. Per le V nere in campo Baldi Rossi, Taylor, Moreira, Martin e Punter. Prima azione torinese con fallo e lunetta di Cotton. L’1 su 2 porta Torino sull’1-0. Due azioni di Bologna fissano lo score sull’1-5. Jaiteh prende un rimbalzo in attacco e riduce lo scarto (3-5). Torino recupera palla in difesa ma la perde in attacco con Moore. Lunetta per Moreira, fermato fallosamente da McAdoo. Sbaglia i liberi ma prende il rimbalzo d’attacco e va a bersaglio. Altra palla persa da Torino e nuovi centri ai liberi a firma Punter. Palla persa dalla Fiat Torino e contropiede a segno della Virtus (3-11). Timeout Fiat Torino chiesto da coach galbiati dopo 2’50” di gioco. Errore di McAdoo, due punti di Moreira sul ribaltamento di fronte (3-13). Moore fuori misura da tre. Rimbalzo difensivo di Jaiteh e due punti di Hobson (5-13). Tripla di Punter dall’angolo, schiacciata di Jaiteh in risposta (7-16). Timeout questa volta chiesto da Djordjevic, quando mancano 4’40” alla fine del primo quarto. Kravic riprende a segnare per Bologna. Torino sbaglia un’altra azione in attacco e il divario si allarga (7-20). Wilson e Cusin in campo, al posto di McAdoo e Jaiteh. Wilson perde palla e Hobson getta al vento un rimbalzo in difesa. Nulla da fare per la Virtus. Poeta in campo per Torino. Il capitano conquista subito fallo. Errore di Wilson e contropiede vincente degli ospiti (7-22). Fallo di Bologna. Portannese sul parquet al posto di Hobson. Liberi per Wilson, due centri. Tripla di Cournooh (9-25). Martin a bersaglio dopo la tripla rimasta sul ferro di Cotton. Torino rimane a 9, Bologna sale a 27. Mancano 31 secondi alla prima sirena. Poeta mette due liberi (11-27). Finisce così la sezione. Si riparte con Bologna in possesso palla. Fallo subito e liberi per Kravic. Uno su due (11-28). Questa volta è Wilson ad andare in lunetta. Sbaglia i liberi e anche la conclusione da tre sull’extrapossesso. Bologna ha più energia e trova un’altra tripla (11-31). Hobson e Jaiteh in campo. Moore perde palla e Hobson commette fallo. Bologna riparte. Non conclude. Torino prova una ripartenza ma Hobson pretende troppo da Jaiteh e la sfera torna nelle mani ospiti. McAdoo al posto di Wilson. Hobson non trova il centro dalla lunga distanza. In contropiede Bologna non perdona e a 6’40” dal termine del secondo quarto sale a 33. Bomba di Moore e recupero palla della Fiat Torino (14-33). Alley oop con schiacciata e fallo su McAdoo. Il supplementare non va. Bologna perde palla. Torino non ne approfitta ma torna in attacco dopo un fallo di sfondamento fischiato alla Virtus. Mancano 5’24” a metà gara. Hobson non trova la penetrazione vincente, Bologna rimane a secco dalla parte opposta. Jaiteh in lunetta. Timeout chiesto da Djordjevic. Liberi spuntati per il centro di Torino, tripla sbagliata di Pajola. Bomba ancora di Moore (19-33). Cotton per Poeta nelle fila gialloblù. Palla recuperata dalla Fiat Torino, che però sbaglia due triple, con Moore e Hobson. Schiacciata rivale e due punti di Jaiteh (21-35). Altro timeout Virtus a 2’22” dal termine del secondo quarto. Torino ha stretto le maglie della difesa. Jaiteh a bersaglio (23-35) servito da Hobson. Wilson per McAdoo. Lunetta per M’Baye, con un solo centro (23-36). Aradori sbaglia la tripla dopo un errore anche di Moore. Tripla di Wilson, con mano fatata (26-36). A segno Aradori dalla parte opposta, da due. L’ultima tripla di Moore non va a bersaglio. Si chiude 26-38. Il perzo periodo vede la Fiat Torino in campo con Hobson, Cotton, Moore, Jaiteh e Wilson. Tap in di Martin in avvio. Due punti di Cotton dalla parte opposta (28-40). Aradori in lunetta, senza esito. Cotton schiaccia e porta a -10 la Fiat Torino (30-40). Tripla sbagliata dalla Virtus, Torino recupera il rimbalzo. Palla persa da Jaiteh. Sono trascorsi 3 minuti. La Fiat Torino lotta in difesa. Jaiteh colpisce ancora in attacco (32-40). La Fiat Torino corre e trova la tripla del -5 con Moore (35-40). Timeout Bologna. Mancano 5’29” nel quarto. Tripla provata dall’angolo a firma Cotton. Non va. Torino ha ancora palla in mano ma la perde. Kravic a bersaglio, da sotto (35-42). Jaiteh a segno, ben servito da Hobson. Supplementare non realizzato (37-42). Canestro e fallo anche per Taylor, con gioco da tre punti. Cotton in lunetta, due su due (39-45). Tripla di Taylor (39-48). Errore di Moore dalla lunga distanza, sostituito da Poeta. Taylor mette a referto un libero (39-49). Hobson sbaglia da due e Baldi Rossi commette infrazione di passi. McAdoo per Wilson. Tripla di Pajola e timeout Fiat Torino a 2’17” dalla fine del quarto, sul 39-52. Si riprende con una palla persa dai gialloblù. Due azioni senza esito. Moore recupera la sfera e viene fermato fallosamente dalla difesa rivale. Lunetta per Moore, due punti (41-52). Rimbalzo di McAdoo. La Fiat Torino rimane in attacco e lo stesso McAdoo va in lunetta. Due su due anche per lui. Portannese per Cotton (43-52). Kravic sentenzia da sotto canestro (43-54). Liberi per Poeta a 12 secondi dal termine della frazione. Altri due punti a referto ed il quarto termina con la Fiat Torino a -9 (45-54). Ultimo quarto. La prima azione è della Virtus, che va a segno con Aradori (45-56). Infrazione di passi fischiata a McAdoo. Jaiteh per Cusin. Terzo fallo di Aradori. Poeta prova la penetrazione, senza risultato. Aradori colpisce dall’angolo (45-59). McAdoo perde l’opportunità in contropiede e Aradori colpisce ancora dalla lunga distanza costringendo coach Gabiati a chiedere timeout. Mancano 7’15” al termine sullo score di 45-62. A segno McAdoo (47-62). Rimbalzo di Jaiteh e tentative di tripla di McAdoo che danza sul ferro senza entrare. Due punti ospiti (47-64). Cotton non ferisce e Bologna si riporta a +19. Bomba di Portannese (50-66). Torino poi recupera palla in difesa a conquista un fallo in attacco con Cotton. Timeout Fiat Torino. Mancano 5 minuti. Hobson sul parquet per McAdoo. Cotton centra un libero (51-66). Due punti ancora di Aradori (51-68). Assist di Moore e canestro di Jaiteh (53-68). Ancora Aradori dalla parte opposta. Risponde Hobson (55- 70). Infrazione di passi di M’Baye. Poeta in campo al posto di Portannese. Bomba di Hobson (58- 70). Tripla di Taylor dall’angolo (58-73). Errore dalla parte opposta di Poeta. Bologna non ferisce e Cotton va a bersaglio in tap in (60-73). Torino riconquista palla. Jaiteh va in lunetta a 1’34” dal termine del match. Due punti (62-73). Taylor da due (62-75). Hobson spuntato da tre, non Aradori (62-78). Hobson, due punti (64-78). Taylor chiude i giochi con due punti (64-80). L’ultima tripla di Moore non viene convalidata. Torino ha pagato a caro press il difficile avvio, Bologna ha vinto con merito.

Risultato finale

Fiat Torino – Virtus Bologna 64-80

Tabellini

Torino Wilson 5, Anumba ne, Hobson 9, Guaiana ne, Poeta 4, Cusin, McAdoo 6, Jaiteh 16, Marrone ne, Portannese 3, Moore 11, Cotton 10; all.Galbiati

Bologna Punter 8, Martin 12, Moreira 6, Pajola 3, Taylor 16, Baldi Rossi, Kravic 9, Aradori 17, Berti ne, Cournooh 3, M’Baye 6; Cappelletti ne; all. Djordjevic

Ufficio stampa Fiat Torino:  Roberto Bertellino – Benedetta Abbruzzese