Serie C: la 5 batte Ivrea al Moncrivello

La 5 parte con Panaccione, Canullo, Cibin, Dario, Calabrese e subito riesce a trovare conclusioni semplici nel pitturato e tiri ad alta percentuale dal perimetro, che le consentono di partire subito davanti senza andare mai sotto.Dopo aver chiamato il primo timeout dell’incontro, Ivrea prova a mordere e con un mini parziale si porta sul 13-9, ma prontamente i colpi di Vallone e Panaccione riportano i biancoverdi sopra di 8 lunghezze. Gli ospiti sfruttano ancora qualche disattenzione in difesa per portarsi sotto, ma grazie alle iniziative di Calabrese in post basso si ricrea un margine di 5 lunghezze. Il canestro di Vallone e la bomba di Canullo portano i draghi in doppia cifra di vantaggio, che riescono a tenere per tutta la durata della frazione, grazie anche alla difesa allungata tutto campo e alla 1-3-1 di coach Bronzin. I ragazzi arrivano allora all’intervallo sul 42-27, anche grazie ad una penetrazione allo scadere di Panaccione. Al rientro dagli spogliatoi i biancoverdi schierano il quintetto “alto”, con Vallone, Cervellin e Calabrese che accompagnano Panaccione e Cibin, ma entrambe le squadre partono con le polveri bagnate e per i primi tre minuti non segna nessuno. Poi la 5 si sblocca portandosi sul +17, ma due triple avversarie spengono gli animi del Moncrivello. Coach Bronzin non soddisdisfatto prova allora il quintetto “piccolo”, con 4 guardie e Calabrese, riuscendo a svuotare l’area ed arrivare al ferro con continuità, grazie soprattutto al solito Panaccione e ai tagli senza palla di Cibin, riuscendo ad arrivare sul +19 (60-39). Nella frazione finale i padroni di casa devono solo amministrare il vantaggio costruito, che arriva a toccare anche i 25 punti. Si possono accomodare Panaccione e Calabrese dopo che hanno timbrato il cartellino anche stasera (19 punti, 7 rimbalzi e 5 assist il primo, 18 punti e 7 rimbalzi il secondo) e così c’è tanto spazio per i giovani, che chiudono la partita in campo insieme. Finisce 69-51 (23-18, 42-27, 60-39) sotto gli applausi del Palamoncrivello. Un’altra vittoria che ci permette di continuare a lavorare in settimana con la giusta serenità, bravi tutti!

5Pari Torino: Panaccione 19, Vullo, Aureli, Vallone 10, Calabrese 18, Cavagnoli 2, Cervellin 4 , El Shorbagi, Cibin 6, Demarchi 1, Canullo 5, Dario 4. All. Bronzin, Ass. Riccardi.

BY LORENZO BALMA