Category Archives: Crocetta Torino

LA CROCETTA ESCE DALL’ANGOLO E VINCE ANCORA

Per almeno per venti minuti il Trecate conferma anche alla Ballin il buon momento di forma, giocando con autorità e sfoderando varietà di colpi. Partita sotto ritmo,  come già accaduto in altre occasioni precedenti, la Crocetta cambia d’improvviso marcia e, facendo perno sulla difesa, uno strappo dopo l’altro, alla fine gira la partita dalla sua già prima della pausa lunga e poi verso la metà dell’ultimo quarto trova lo spunto decisivo.

ALLA BALLIN ARRIVA IL TRECATE, UN OSSO DURO PER LA CAPOLISTA

Quattro punti di vantaggio sulla seconda (e il primo scontro diretto a favore, nonostante il margine non sia del tutto rassicurante). La capolista Crocetta si affaccia con queste credenziali al girone di ritorno che inizia sabato 20 gennaio con la gara casalinga, la seconda di fila, contro il Basket Club Trecate (ore 21). ‘Non sarà facile, le 7 vittorie nelle ultime 8 partite ne fanno una delle migliori squadre del momento – sottolinea il coach dei salesiani Antonello Arioli -.

IL CIRIÈ LA FA SUDARE, MA LA CROCETTA VINCE ANCORA

Che la partita casalinga con il Ciriè non fosse facile, in casa Crocetta nessuno se lo era nascosto alla vigilia. A cominciare da coach Arioli, che aveva allertato i suoi a giocare al massimo della concentrazione per chiudere nel migliore dei modi il girone di andata. Il match della Ballin, almeno per mezzora, conferma le previsioni: i canavesani impegnano a fondo la capolista e cedono soltanto alla distanza. Su tutti ancora una volta Leo Gioria: il suo duello con Savoldelli è una delle fotografie più nitide di un match duro, a tratti anche molto.

ARIOLI: CONTRO IL CIRIÈ CI VORRÀ LA MIGLIOR CROCETTA

Al giro di boa di metà stagione regolare la Crocetta ci arriverà comunque davanti a tutti. Al di là del risultato della gara di sabato sera alla Ballin (ore 21, ingresso gratuito) contro il Ciriè.  L’esito dell’incontro dirà se a fare la differenza sarà la …differenza-canestri con l’inseguitrice Domodossola (ovviamente a patto che questa si imponga nel match casalingo di domenica contro il Collegno) o se invece l’attuale capolista di C Gold rimarrà da sola in vetta alla graduatoria.

D’ESPERIENZA E DI SOSTANZA, LA CROCETTA FA 11

E sono 11. La capolista Crocetta dà un fragoroso calcio alla sfortuna del momento, porta a casa anche il derby di Collegno, allunga la propria imbattibilità stagionale e mantiene inalterato il vantaggio in classifica sull’inseguitrice Domodossola.  Alle pesanti assenze – alla palla a due mancano capitan Ceccarelli, Pozzetti, Paschetta e Pozzato – i salesiani sopperiscono con enorme sostanza e una prestazione tecnico tattica impeccabile per una buona mezzora. 

ON LINE IL NUOVO SITO SOCIETARIO

È on line il nuovo sito ufficiale del Basket Don Bosco Crocetta.  Realizzato in collaborazione con Nethics, semplice e fruibile a tutti in ogni sua parte, il sito traduce l’identità, sportiva e salesiana, di una delle realtà storiche del territorio che proprio in questa stagione festeggia i suoi primi 70 anni di attività.
Vi aspettiamo all’indirizzo: https://www.basketdonboscocrocetta.it

comunicazione@basketdonboscocrocetta.it

TAVERNA CLAMOROSO, LA CROCETTA SOFFRE MA VINCE ANCORA

Alla vigilia coach Arioli aveva messo in guardia i suoi sui tanti pericoli che li attendevano nell’ultimo match dell’anno contro Il Canestro. E i rischi preannunciati si materializzano nella clamorosa prestazione dell’esterno alessandrino Taverna, che da solo o quasi tiene in scacco per 35 minuti la capolista con una prestazione a dir poco mostruosa: 40 punti, 9/16 da tre, 7/7 ai liberi, 12 rimbalzi. Alla fine i salesiani ne hanno di più e portano a casa la decima vittoria consecutiva che consente di chiudere il 2017 a punteggio pieno e in vetta da soli alla classifica di SERIE C GOLD.

ARIOLI: IL CANESTRO AVVERSARIO MOLTO INSIDIOSO

Partito a spron battuto, nell’ultimo mese Il Canestro Alessandria, avversario sabato 16 dicembre alla Ballin della capolista Crocetta, ha un po’ rallentato la corsa (perdendo 3 delle ultime 4 gare giornate), ma è avversario giovane, pericolosissimo, a trazione anteriore e motivato dal successo di una settimana fa con il College Borgomanero che gli ha consentito di rimanere nel gruppone alle spalle del duo di testa.

LA CROCETTA VINCE IL DERBY IN CASA DELLA 5 PARI

Due quarti di grande sostanza, altri due di controllo. La Crocetta passa oltre anche al derby esterno con la 5 Pari e risponde alla vittoria di Domo ad Alessandria tenendosi da sola e sempre imbattuta (9 su 9) in vetta al campionato di serie C Gold.  Partenza al rallentatore alla Moncrivello: 2-2 al 3’. Conti porta per due volte la Crocetta sul +4, Vetrone ribalta il punteggio sul 10-8.  I padroni di casa ci provano parecchio da fuori, senza grandi esiti (1 su 10 lo score iniziale da tre punti); più ragionato e coinvolgente il gioco offensivo dei salesiani, che tagliano dentro con Conti e Gioria eriprendono il comando: da un recupero di Gioria nasce l’azione del 13-15 di Bergese al 9’.

IL 2004 BARALE ALLA LUDEC CUP CON LA MAGLIA DEL PIEMONTE

Diramate le convocazioni per la Selezione dei nati nell’annata 2004 che rappresenterà il Piemonte alla Ludec Cup, in programma a Lucca dall’8 al 10 dicembre prossimi. Nella lista anche il giocatore salesiano Andrea Barale. In qualità di Assistente Allenatore prenderà parte alla trasferta in terra toscana ancora il coach crocettino Marco Usai.