B/M – Non riesce l’impresa alla Allmag. La stagione termina contro Cento

E’ il momento della verità per la Allmag PMS. Contro Cento in gara 4 o si vince o la stagione finisce qui. I gialloblu nel corso dell’anno ci hanno abituato a grandi prove giocando sotto pressione. Questa sera al PalaBenedetto i ragazzi di Pansa devono ancora una volta andare oltre i propri limiti per vincere e portare di nuovo la serie a Torino. Primi 3’30” molto intensi per entrambe le squadre con le difese ad avere la meglio, tanti errori al tiro e solo due canestri dal campo messi a segno; in questo primo break Cento conduce 5-2. 4-0 personale di Coviello che risponde a Caroldi e riporta la Allmag a -1 (7-6 dopo 4’13”). La Baltur è 1/8 al tiro da due, ma sfortunatamente Moncalieri non riesce ad approfittarne; punteggio ancora inchiodato sul 7-6 a 4’ dalla prima sirena. Caroldi, Bedetti e Andreaus portano a tre possessi di distanza la Baltur (14-6 con 1’45” da giocare): timeout per coach Pansa. Pignatti allo scadere della frazione piazza la tripla del +11 (19-8).

Parziale di 11-0 pazzesco della Allmag in avvio di secondo quarto; Agbogan, Smorto (due volte), Conti e Tassone con la tripla ricuciono lo scarto in 2’36” (19-19): timeout immediato per Benedetto. Momento chiave per la partita dei gialloblu. Altra palla persa della Baltur che in questo avvio di periodo sta sbagliando tanto anche grazie alla difesa piemontese che è salita di colpi. Bedetti da tre punti riporta avanti Cento (22-19 con 5’ da giocare). Tripla di Chiera per il 6-0 dei padroni di casa (25-19 a 4’15” dalla sirena di metà gara): secondo timeout per la PMS. Bomba di Merletto che chiude il parziale di 8-0 della Baltur e riporta la Allmag a -5 (27-22 a 2’30” dall’intervallo lungo). Coviello a centro area per mantenere il -5 PMS (29-24 con 1’30” da giocare). 4-0 di Caroldi per chiudere la prima metà di gara; Moncalieri insegue (33-24), ma è viva.

Avvio di terza frazione subito molto acceso con Conti (due volte) e Agbogan a rispondere a Benfatto e Pignatti (39-30 Cento dopo 2’40”). Ancora Franz Conti per il -7 Allmag, ma Pignatti colpisce subito da tre e riporta in doppia cifra lo scarto a favore dei padroni di casa (42-32 dopo 3’41”). Chiera ancora una volta dalla lunga distanza permette alla Baltur di raggiungere il massimo vantaggio di +13 (45-32 a 4’50” dalla panultima sirena). Caroldi e Pignatti allungano il parziale dei biancorossi a 10-0 (49-32 a 2’ dal terzo intervallo): timeout per coach Pansa. Dopo il canestro di Gioria, Chiera con l’ennesima tripla della sua serata manda permette a Cento di andare all’ultima pausa sul +18 (52-34).

Pignatti da due in avvio di quarto sigla il +20 Baltur (54-34). Dopo 3’ i gialloblu sono ancora a secco. La partita prosegue senza più scossoni. La Allmag non ne ha più e riconosce la sconfitta, contro un avversario superiore dal punto di vista fisico e tecnico.
Termina a Cento, contro una squadra più forte e costruita per il salto di categoria, la stagione della Allmag PMS. Una stagione pazzesca, vissuta attraverso mille difficoltà, partita con l’obiettivo massimo dei playoff e che invece si è trasformata in una cavalcata tanto meravigliosa quanto inaspettata verso il primo posto finale nel Girone A, conquistando anche una splendida qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. Una squadra composta per buona parte da under del settore giovanile PMS che nel momento chiave della stagione, hanno dovuto lasciare la squadra per andare a conquistare lo scudetto Under 20, il primo storico trofeo nazionale della società piemontese. Non si può che essere entusiasti per questa annata splendida in cui, grazie al lavoro di un coach di categoria superiore come Lorenzo Pansa e alla disponibilità di tutti i giocatori a seguirlo, abbiamo assistito ad una crescita esponenziale di rendimento (sia a livello individuale che di squadra) della nostra Serie B, passata da una salvezza ai playout ad un secondo turno di playoff nel giro di 12 mesi. Ora che la stagione è conclusa, si guarda già al futuro, alla prossima stagione, consapevoli che la strada intrapresa sia assolutamente quella giusta. Grazie ragazzi per questa splendida cavalcata. Siete stati eroici. #alltogetherispossible

LE PAROLE DEL NOSTRO COACH LORENZO PANSA
“Complimenti a Cento perchè in questa serie ci è stata superiore per fisicità, tecnica e cinismo nei momenti chiave. Sapevamo che affrontavamo una squadra di grande livello e con ambizioni differenti dalle nostre. Oggi finchè abbiamo retto con fisico, testa e carattere siamo rimasti lì, poi però abbiamo perso lucidità nella scelta delle soluzioni offensive e qui va dato grande merito a Cento nell’aver saputo approfittarne”

IL TABELLINO DEL MATCH
BALTUR CENTO-ALLMAG PMS MONCALIERI 69-42 (19-8, 14-16, 19-10, 17-8)
CENTO: Chiera 13, Andreaus 2, Bedetti 6, Benfatto 4, Pignatti 14, Sabbatino 4, D’Alessandro 11, Brighi 2, Botteghi, Caroldi 13. All. Benedetto. Ass. Moffa.
MONCALIERI: Gioria 3, Conti 10, Cattapan, Smorto 4, Treier 3, Merletto 5, Coviello 6, Tassone 5, Agbogan 6, Di Bonaventura 2. All. Pansa. Ass. Squarcina