B/M – Come all’andata la Allmag gioca bene, ma non trova i due punti contro Empoli

Partono forti i padroni di casa con un parziale di 5-0 firmato Terrosi-Botteghi in avvio di partita. La Allmag impiega i primi minuti a studiare per gli avversari e si sblocca dopo 2.45’ con Buffo, seguito a ruota dalla schiacciata di Bertocchi (5-4). Passata la metà della prima frazione, Empoli ripropone lo stesso schema: bomba di Terrosi e Botteghi dall’area, parziale di 5-0 e PMS a -6  (10-4). I ragazzi di coach Spanu non si fanno intimorire dagli attacchi dei toscani e con Capitan Delvecchio e De Ros (13-9) recuperano subito parte dello svantaggio. Sesoldi riporta le lunghezze di vantaggio a sei, ma la PMS è in ritmo: l’ennesima schiacciata di Bertocchi e la bomba di De Ros riportano i gialloblù a -1 (15-14). Ancora Sesoldi con un mini parziale di 4-0, ma De Ros sul finale alleggerisce lo svantaggio con il primo quarto che si chiude sul 19-16. Due canestri di Bertocchi riportano la Allmag a -1 in avvio di secondo quarto (21-20). Empoli fa la voce grossa e piazza un altro parziale importante – farcito da due bombe consecutive di Terrosi – portandosi sul +8 (29-21); la PMS riordina le idee e torna all’attacco: Danny Facchino e Merletto accorciano le distanze (29-26), Empoli prova a riaffermare il vantaggio con Raffaelli e Perin (34-26), ma Buffo, Merletto e De Ros non sono della stessa idea e il nuovo break gialloblù porta il punteggio sul 34-31 a 2’ dalla sirena dell’intervallo lungo. Bertocchi dalla lunetta segna il -1, Empoli prova la fuga con le triple di Terrosi e Giancarlo, ma ci pensa Capitan Delvecchio a tenere a bada i padroni di casa, colpendo dall’arco per il 39-36 che chiude il primo tempo. 28’’ nella ripresa e Allmag a -1 con De Ros. Empoli prova a scappare con Giannini e Giarelli, ma i gialloblù sono bravi a tenere il passo con De Ros e Buffo (46-42). Come nella seconda frazione a prevalere è un grande equilibrio, la USE mantiene sempre il vantaggio, ma non riesce ad assestare il colpo dell’allungo e dopo 4’ della terza frazione il risultato è di (52-49). A due dalla fine Empoli rompe l’equilibrio, preme sull’acceleratore e si porta sul +10. Merletto e Buffo provano subito ad accorciare, ma la bomba di Giannini sottolinea il vantaggio e chiude la terza frazione (66-55).  Merletto e Delvecchio nei primi secondi dell’ultima decina portano la Allmag a -8 (68-60). Empoli non ci sta e rispedisce i gialloblù allo svantaggio in doppia cifra, toccando il massimo vantaggio con Sesoldi: +13 (76-63). La Allmag reagisce subito e la tripla di Danny Facchino riporta lo svantaggio sul -10; nonostante il gap la PMS non si arrende e continua a trovare buone soluzioni in attacco con Comollo, Buffo e Merletto, portandosi sul -9 con 60’’ da giocare (85-76). L’ultimo minuti di gioco, però, non riserva nessuna emozione, con la partita che si chiude senza ulteriori segnature. Risultato finale 85-76.

USE Empoli-Allmag PMS 85-76 (19-16, 20-20;  27-19, 19-21)
Empoli
: Botteghi 14, Terrosi 25, Giancarli 6, Giannini 7, Sesoldi 12, Raffaelli 5, Giarelli 10, Perin 6, Landi, Falaschi, Antonini, Baparapè.
Allmag PMS: Ianuale 2, Merletto 14, Buffo 9, Comollo 5, Bertocchi 13, Abrate, De Ros 16, Manzani, Delvecchio 12, Facchino 5. All. Spanu, Ass. Squarcina