A2 – VARESE PASSA AL PALAEINAUDI, SECONDO STOP CONSECUTIVO PER LA AKRONOS

Avvio di partita difficile e su bassi ritmi per entrambe le squadre, Varese sembra metterci più impegno ed è premiata nel punteggio alla fine del primo quarto (7-18). Nella seconda frazione Moncalieri inverte la rotta: una difesa più attenta e gli attacchi di Grigoleit e Berrad conducono le lunette prima al pareggio e poi al vantaggio. Le lombarde, incapaci di andare a canestro per ben 8’, reagiscono solo sul finale con il primo tempo che si conclude poi sul 23 pari.  Nella ripresa le parti si invertono ancora: la terza frazione vede Varese protagonista e Moncalieri ferma a guardare, capace di realizzare solo 5 punti (28-35 dopo 30’). Nell’ultima frazione i ritmi si alzano, Moncalieri ritrova il vantaggio grazie a Berrad dopo 5’ (40-39), ma Varese non ci sta e con la bomba di Visconti si riporta sul +4 (42-46). La Akronos prova a rientrare con Cordola, ma a 33’’ dalla fine l’ennesima bomba di Visconti spedisce le lunette a -5 (44-49), chiudendo, di fatto, la partita. Finale 45-49.

Akronos Moncalieri-BK Varese 45-49 (7-18, 16-5; 5-12, 17-14)

Moncalieri: Cordola 4, Conte 4, Landi 2, Bosco, Grigoleit 11, Diotti 3, Poletti ne, Berrad 11, Domizi, Katshitshi 8, Giangrasso, Hernandez 2. All. Terzolo, Ass. Logallo, Ass. Pozzato

Varese: Mistò E. 8, Beretta, Mistò F. 6, Visconti 20, Polato 2, Biasion, Petronyte, Premazzi, Sorrentino 7, Rossi 6, Fontanel ne, Ghielmi ne. All. Visconti