C GOLD – LA ALLMAG È PERFETTA: STRAORDINARIA VITTORIA DEI GIALLOBLÙ A BRA

Fantastica vittoria per la Allmag PMS in casa della terza della classe Bra. I ragazzi di coach Spanu, giocano un’ottima partita di squadra – ben cinque i giocatori in doppia cifra – conducendo il match dall’inizio alla fine. 17 punti per Abrate e Ianuale, seguiti da Reggiani, a quota 16, e da Castellino con 10 punti a referto. 8 punti e 8 rimbalzi per capitan Manzani.CRONACA

Avvio di partita che premia i padroni di casa: i cuneesi provano subito la fuga e grazie ai canestri di Cagliero e Cortese si portano sul +6 dopo pochi minuti (8-2). I gialloblù, però, accorciano subito le distanze con Cherubini, Fruscoloni e capitan Manzani, portandosi a ridosso dei padroni di casa (14-13) a 3’ dalla fine del primo quarto. Il buon momento della Allmag si traduce, poco, dopo in vantaggio: Abrate si mette in proprio e firma vantaggio e +2 dopo il controsorpasso di Dello Iacovo (16-18). Sul finale della frazione Bra trova il pari, ma il nuovo miniparziale di Manzani e Cherubini chiude i primi 10’ sul +4 (18-22). Nel secondo quarto Bra prova subito a tornare a contatto, ma è Moncalieri a fare la voce grossa: le bombe di Ianuale e Arduino, insieme ai centri di Castellino e Reggiani valgono il parziale di 10-0 che lancia i gialloblù sul +12 (20-32). I padroni di casa interrompono il break gialloblù con i canestri di Dello Iacovo, ma l’ennesima bomba di Christian Abrate vale il nuovo vantaggio in doppia cifra (24-35). Con 5’ da giocare prima della fine del primo tempo, i biancoblù di coach Lazzari provano a colmare il gap con la Allmag attraverso i canestri di Cagliero, Vetrone, e Dello Iacovo, la PMS – però – è brava a rispondere colpo su colpo, con i primi 20’ che si chiudono sul +10 (39-49). gialloblù. Nella ripresa due bombe di Castellino e Reggiani portano la PMS sul +13 (44-57). Sul massimo vantaggio di Moncalieri arriva, però, la reazione dei padroni di casa: parziale di 10-0 e Bra che torna a contatto (54-57). Moncalieri prova a respingere la Abet con Ianuale, Framarin e Abrate: la partita si gioca punto a punto e dopo pareggi, sorpassi e contro sorpassi il terzo quarto si chiude con il +1 per Bra (67-66). L’ultima decina si sblocca solo dopo 2.30’ con il botta e risposta dall’arco tra Reggiani e Negro (70-69). Cherubini e Reggiani segnano il nuovo vantaggio gialloblù a 6.30’ dalla fine del match (73-75); Bra trova il sorpasso con la bomba di Graglia, ma i gialloblù sono ancora pronti: dall’arco Reggiani e il tiro in sospensione di Castellino valgono il nuovo +4 (76-80) a 4’ dalla fine. I padroni di casa non si arrendono e con Bernabei toccano il -1 (79-80), la Allmag si affida ad Abrate che trascina i gialloblù fino al +5 a 1.45’ dalla fine (79-84). Vetrone accorcia dalla lunetta, botta e risposta tra Abrate e Cortese da 3, 84-87 a 60’’ dalla fine. A 24’’ dalla fine Cherubini segna il +5 (84-89), coach Lazzari chiama un timeout, ma all’uscita dalle panchine è ancora Moncalieri ad andare a canestro e a trovare i due punti. Risultato finale 84-91.

Abet Bra-Allmag PMS 84-91 (18-22, 21-27; 28-17, 17-25)

Bra: Cagliero 12, Cortese 15, Dello Iacovo 12, Gatto 6, Vetrone 22, Gramaglia 9, Zabert, Conforto ne, Bernabei 4, Aubry ne, Negro 4, Bernocco. All. Lazzari

Moncalieri: Fruscoloni 3, Castellino 10, Ianuale 17, Reggiani 16, Cherubini 14, Abrate 17, Framarin 1, Manzani 8, Mortarino 2, Cerruti ne, Arduino 3. All. Spanu, Ass. Longo