A2 – ANCHE COSTA VA AL TAPPETO: LA AKRONOS MONCALIERI È IN FINALE DI COPPA ITALIA

Ancora una vittoria alle Final Eight di Coppa Italia per la Libertas Moncalieri, che a Campobasso abbatte anche Costa Masnaga e guadagna la finale di Coppa Italia. Dopo aver recuperato uno svantaggio di -11, le ragazze di coach Terzolo guadagnano la testa del match, che mantengono saldamente fino alla fine della partita. Domani la finale, h. 19.00 contro Crema
CRONACA

Nel primo quarto dopo un avvio equilibrato (13-13 dopo 5.30’ con Baldelli e Grigoleit grandi protagoniste) è Costa Masnaga a prendere il sopravvento: Moncalieri non riesce a trovare la via del canestro e le lombarde ne approfittano per segnare il primo break. 23-15 dopo i primi 10’. Il digiuno della Akronos dura ancora per quasi 2’ nel secondo quarto e Costa allunga il parziale a 12-0 (15-15). Ci pensa Cordola ad interrompere l’incantesimo del canestro, ma sono ancora le biancorosse a controllare l’inerzia e ad allungare fino al massimo vantaggio di +11 (30-19). La reazione gialloblù parte dalle mani di Giangrasso che con una tripla apre il parziale di 7-0 che conduce le lunette fino al -4 (30-26), Costa prova a rispedire le avversarie a distanza, ma le ragazze di coach Terzolo non si fermano più: Conte, Grigoleit e Cordola firmano il pareggio, poi il 2/2 dalla lunetta di capitan Hernandez chiude il primo tempo sul vantaggio di Moncalieri (34-35). La ripresa parte sulla falsariga del primo quarto, ma a parti invertite: dopo un momento di sostanziale parità con botta e risposta da una parte e dell’altra, Moncalieri trascinata da una super Cordola allunga a +8 (46-54). Costa prova a reagire, ma le Lunette con la bomba di Berrad toccano anche il +11 (49-60), prima che il terzo periodo si congedi sul 51-60. La Akronos ritrova subito la doppia cifra di vantaggio nell’ultima frazione, grazie agli attacchi di Grigoleit (51-64). Baldelli e Longoni alimentano le speranze delle biancorosse evitando la fuga di Moncalieri, che torna in doppia cifra ancora con Cordola (60-71) a 4’ dalla fine. Le ragazze di coach Priola non si arrendono e negli ultimi 30’’ riescono a dimezzare lo svantaggio portandosi sul 71-76. Moncalieri, però, mantiene l’attenzione alta e con Berrad sullo scadere mette al fresco la vittoria. Finisce 71-78. La Akronos Moncalieri è in finale.

LE PAROLE DI COACH TERZOLO

“Viviamo tutto come una possibilità e un’opportunità, per molti di noi è la prima volta in Coppa Italia o addirittura in A2. Molte delle ragazze che hanno guadagnato la promozione dalla Serie C sono rimaste e le nuove arrivate sono delle ottime persone: è il gruppo che fa la differenza. Nonostante l’assenza di Giacomelli dall’inizio dell’anno siamo stati bravi a diventare una squadra e a colmare i piccoli problemi che abbiamo tutti.Nell’intervallo ho cercato di scuotere le ragazze, mi sembravano un po’ troppo appagate nella prima metà ed è un errore che non ci possiamo mai permettere. La nostra forza è l’umiltà, ci siamo meritati – le ragazze soprattutto – tutto quello che abbiamo guadagnato. Comunque vada domani, possiamo uscire a testa alta.”

Basket Costa x l’Unicef-Akronos Moncalieri 71-78

Costa Masnaga: Discacciati ne, Allevi ne, Frustaci, Rulli 19, Balossi 3, Baldelli 16, Spinelli 4, Picotti 1, Tibè, Vente 22, Longoni 6. All. Priola
Moncalieri: Cordola 23, Conte 10, Landi 1, Domizi 11, Grigoleit 21, Diotti, Poletti, Berrad 7, Katshitshi 1, Giangrasso 2, Bosco, Hernandez 2. All. Terzolo, Ass. Logallo, Ass. Pozzato