LA REALE MUTUA E’ SPLENDIDA: TORINO BATTE VERONA

Prestazione maiuscola della Reale Mutua, che ritrova Pinkins e mette in campo cuore, determinazione e tanta voglia. Match guidato per 40 minuti, con punti pesanti del lungo americano al rientro, di Clark e del solito Diop. Coach Cavina schiera Cappelletti, Clark, Toscano, Diop e Pagani, coach Diana risponde con Tomassini, Greene, Severini, Jones e Candussi. Diop e Severini aprono il match, il veronese infila la seconda tripla per il 2-6 del 2°. Diop risponde con la stessa moneta per il -1, Clark va per il sorpasso e Pagani per il 9-8. Diop e Clark colpiscono ancora, al 5° è +4 sul 13-9. Jones si inventa il meno uno, ma Cappelletti si mette in gara con la tripla del 16-12. Bushati e Clark infilano il 21-14, Campani mette il +10, ma Severini chiude i primi dieci con il canestro del 26-18. Caroti apre la frazione con la tripla, la Tezenis schiera la zona e Clark la buca dalla media, Bushati inventa e Diop schiaccia il 30-21. Il lungo gialloblu e Cappelletti continuano a macinare gioco, al 12° è 34-22 per la Reale Mutua. Severini prova a ricucire con la terza tripla di serata, Campani risponde da centro area. Jones prova a mettersi in gara con la tripla del meno otto, coach Cavina chiama subito time-out. Toscano risponde presente, tripla dall’angolo per il 39-28. Pinkins bagna il ritorno con la tripla, Candussi e Colussa accorciano sul 44-32. Greene infila una tripla da Verona, Clark ne mette altri quattro per rispondergli, al 18° è 48-35. E’ ancora Pinkins a confezionare il 52-39 con cui si va negli spogliatoi. Diop con la tripla apre le danze nel secondo tempo, Greene e Candussi portano Verona sul -10, al 23° è 55-45. Toscano mette una tripla pesantissima dall’arco, Severini è ancora preciso per firmare il 58-50. Diop colpisce da sotto, Jones accorcia con un altro tiro da oltre l’arco. La Reale sembra accusare un po’ di fatica, Clark è una parziale risposta, Diop è un’altra e al 28° è 67-56 per Torino. Clark chiude il terzo quarto con i punti del 69-56. Candussi colpisce per il meno 10, Bushati regala a Diop un’altra schiacciata. Bushati si mette in proprio per il 74-61 del 33°, Greene dal nulla trova di nuovo il -10, Toscano risponde per le rime. Il festival delle triple continua, Jones ne mette un’altra e poi ruba e schiaccia il 77-69 del 35°. Pinkins sblocca la Reale con un ½ dalla lunetta, poi realizza una tripla clamorosa per il 81-71. Il parziale di Pinkins continua chiude con la schiacciata, Greene lo interrompe per il 83-73 del 37°. Caroti accorcia ulteriormente il divario fra le due squadre, Diop è ancora attivo a rimbalzo per mettere il +10 a 1 e 43 dalla fine. La pressione scaligera si alza, Bushati fa valere l’esperienza per bucarla e depositare due punti preziosissimi. Caroti riaccende le speranze ospiti con la tripla, Cappelletti è glaciale per il 90-80 a 40” dalla fine e chiude tutto. Torino vince.

Reale Mutua Torino – Tezenis Verona 91-82 (26-18, 26-21, 17-17, 22-26)

Reale Mutua Torino: Ousmane Diop 26 (7/11, 3/4), Jason Clark 17 (5/5, 0/3), Kruize Pinkins 13 (3/4, 2/3), Franko Bushati 10 (1/2, 2/3), Daniele Toscano 9 (0/0, 3/7), Alessandro Cappelletti 8 (0/2, 1/1), Luca Campani 4 (2/7, 0/0), Giordano Pagani 2 (1/1, 0/0), Lorenzo Penna 2 (0/1, 0/1), Matteo Ferro 0 (0/0, 0/0), Alessandro Origlia 0 (0/0, 0/0), Mirza Alibegovic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 20 / 26 – Rimbalzi: 40 9 + 31 (Ousmane Diop 10) – Assist: 22 (Ousmane Diop, Jason Clark , Franko Bushati, Alessandro Cappelletti 4)

Tezenis Verona: Giovanni Severini 17 (2/3, 4/8), Bobby ray Jones 17 (2/5, 3/6), Francesco Candussi 17 (4/7, 2/2), Phil Greene iv 15 (2/4, 3/8), Lorenzo Caroti 10 (0/2, 2/4), Giovanni Tomassini 4 (0/1, 0/7), Andrea Colussa 2 (1/1, 0/2), Giga Janelidze 0 (0/0, 0/1), Giovanni Pini 0 (0/2, 0/0), Davide Guglielmi 0 (0/0, 0/0), Giorgio Calvi 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 18 / 21 – Rimbalzi: 24 6 + 18 (Bobby ray Jones 9) – Assist: 18 (Giovanni Tomassini 7)

Ufficio Stampa Reale Mutua Basket Torino: Matteo Sacchi