Comunicato Stampa Reale Mutua Basket Torino

Prestazione di livello per i gialloblu, allungano nel primo tempo, controllano e chiudono ogni discorso nella ripresa. Tutti a segno per coach Cavina. Coach Cavina parte con Cappelletti, Penna, Alibegovic, Pinkins e Diop, coach Sodini risponde con Gay, Floyd, Taflaj, Johnson e Moretti. La tripla di Taflaj apre il match, quella di Cappelletti mette in gara la Reale Mutua, Pinkins sigla il 6 pari del 2°. Penna e Diop alzano il ritmo per il 13-6 del 5°, la schiacciata di Diop suggella il +9. Floyd accorcia le distanze, la seconda inchiodata al ferro del lungo gialloblu risponde alla gran giocata di Johnson. La tripla del capitano vale il +10, quelle di Clark il 26-10 del 8°. Campani fissa il 28-12 del 10°. Diouf apre il secondo quarto volando a rimbalzo, la tripla di Toscano è la risposta gialloblu. Clark realizza il gioco da 4 punti, Cappelletti appoggia il 37-16 del 12°. Bushati risponde a Johnson, che appoggia il -18, il Cobra replica con la tripla del 42-21 al 13°. Conti prova a suonare la carica, Clark ne aggiunge due per il nuovo +20. Bushati in difesa, Campani in attacco confezionano il 49-24 del 15°. Cappelletti infila la tripla, Floyd ruba e appoggia il -22, coach Cavina scontento del calo gialloblu chiama il time-out immediato. Capitan Alibegovic risponde presente, Floyd si accende definitivamente e carica i compagni. Cappelletti dall’angolo punisce i siciliani, il buzzer beater di Alibegovic vale il 64-39 del 20°. Il capitano riprende da dove aveva lasciato concretizzando la transizione, Diop allunga, Floyd si inventa quattro punti con la giuste dose di malizia. Johnson non ne vuole sapere di arrendersi, Moretti accorcia sul 70-49 del 23°. Diop risponde con la linea di fondo imperiale, Johnson sigla il 72-51 del 25°. La tripla di Gay tiene ancora in corsa l’Orlandina, Johnson firma il 72-58 del 28°. Pinkins rompe il break ospite, Cappelletti va per il +16. La tripla di Clark è importantissima, Moretti attacca il ferro per il nuovo -15. Toscano fissa il 82-64 del 30°. Pinkins dalla media apre l’ultima frazione, Diop va per il +22. Toscano crea, Diop schiaccia il 88-64 del 32°. L’Orlandina si affida a Johnson e Gay, Toscano e Diop tengono la Reale sul +22 al 35°. Il recupero, canestro e fallo di Diop mettono la parola fine sul match. La Reale Mutua vince e si qualifica per le final 8 di Coppa Italia.

Reale Mutua Torino – Orlandina Basket 110-76 (28-12, 36-27, 18-25, 28-12)

Reale Mutua Torino: Ousmane Diop 21 (6/10, 0/0), Mirza Alibegovic 17 (3/6, 3/7), Jason Clark 15 (0/1, 4/7), Alessandro Cappelletti 14 (2/3, 3/4), Daniele Toscano 12 (1/3, 3/4), Kruize Pinkins 9 (2/3, 1/2), Lorenzo Penna 7 (1/3, 1/3), Franko Bushati 7 (2/4, 1/2), Luca Campani 4 (2/5, 0/1), Alessandro Origlia 3 (0/0, 1/1), Giordano Pagani 1 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 21 / 26 – Rimbalzi: 41 9 + 32 (Ousmane Diop 11) – Assist: 27 (Alessandro Cappelletti, Franko Bushati 5)

Orlandina Basket: Jordan mailk Floyd 22 (6/15, 1/4), Xavier alexander Johnson 22 (4/7, 0/4), Celis Taflaj 10 (2/6, 2/4), Samuele Moretti 7 (2/7, 0/0), Flavio Gay 6 (0/1, 2/3), Baye modou Diouf 6 (3/4, 0/0), Alberto Conti 3 (1/2, 0/1), Andrea Del debbio 0 (0/1, 0/2), Alberto Triassi 0 (0/0, 0/0), Mattia Raví 0 (0/0, 0/0), Matteo Laganà 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 25 / 29 – Rimbalzi: 30 7 + 23 (Baye modou Diouf 9) – Assist: 12 (Samuele Moretti 4)

Ufficio Stampa Reale Mutua Basket Torino: Matteo Sacchi