L’AKRONOS MONCALIERI ESCE SCONFITTA DA SAN MARTINO DI LUPARI NELLA 5^ GIORNATA DI SERIE A1

Akronos Libertas Moncalieri a due facce quella di oggi in trasferta a San Martino di Lupari, con i primi 5’ minuti dei quarti dispari che condizionano inevitabilmente l’andamento dell’incontro (insieme agli ultimi 5’ del secondo parziale). Ottima invece la reazione dopo il blackout iniziale e soprattutto la prestazione degli ultimi 15 minuti, durante i quali Moncalieri è riuscita a raggiungere il -11 a 6′ dalla fine dopo aver sfiorato il -30 nel terzo quarto.  Avvio dunque complicato per le ragazze di coach Terzolo che nei primi quattro minuti non riescono a smuovere il tabellone.  Dopo l’8 a 0 di parziale iniziale in favore dellle venete è Lea Miletic a provare a tenere in partita Moncalieri con una tripla e un elegante appoggio in penetrazione in rapida sequenza.  A 4 minuti dalla fine del quarto un canestro e fallo di Taina Paixao porta le Lunette sul -5 e poco dopo si iscrivono alla partita anche Claire Giacomelli con un tiro in dalla media e Sherise Williams con il suo marchio di fabbrica in allontanamento.  Il primo quarto si chiude sul +5 per le padrone di casa (17-12), grazie ai 15 punti realizzati dal trio Kelley-Russo-Mitchell.  Il secondo parziale si apre con una tripla di Mitchell a cui risponde subito Miletic con un canestro dalla media. Per Fila San Martino ci pensa poi la solita Kelley a trovare punti sotto canestro, mentre su sponda Libertas è Paixao che sigla il -7 con una tripla piedi per terra. Alla boa di secondo quarto il tabellone recita 26 a 17 per le padrone di casa, ma in meno di un minuto le Lupe allargano il divario grazie a 6 punti in fila di Pastrello intervallati da una bomba di Russo, portando le padrone di casa fino al +18 a 3’ dalla sirena centrale. Poco dopo Katshitshi, su assist di Miletic, ferma la nuova emorragia offensiva con un canestro da sotto. All’intervallo il risultato dice 37 a 19 per Fila San Martino di Lupari. Pastrello e Russo ricominciano il secondo tempo da dove avevano interrotto, portando Fila San Martino fino al +28, sul risultato di 47 a 19 a 6’ dalla fine del parziale. Come nel primo quarto le moncalieresi faticano a trovare soluzioni facili, con Toffolo che in penetrazione realizza i primi due punti del parziale per la Libertas dopo ben 5 minuti di gioco. Poco dopo un ruggito d’orgoglio di Taina Paixao porta sul -20 la squadra di coach Terzolo grazie a due triple consecutive. Il terzo quarto si chiude sul 52 a 33 per Fila San Martino. Quattro punti in fila nei primi due possessi dell’ultimo parziale firmati Giacomelli e Miletic costringono coach Serventi a un time out preventivo. Poi è Paixao che con un’altra tripla prova a riportare in scia l’Akronos, presto imitata da Reggiani sempre dalla lunga distanza per il -11 Moncalieri a 6 minuti dalla fine. A 3 minuti dall’ultima sirena un canestro in reverse di Kelley e poco dopo una tripla dall’angolo di Mitchell chiudono definitivamente l’incontro.

Risultato finale 66-50  Risultati progressivi (17-12; 37-19; 52-33)

Fila San Martino di Lupari *Kelley 15, Peserico, Guarise 1, Mini, *Filippi 3, Milazzo 2, Pilabere 4, *Pastrello 12, *Russo 18, *Mitchell 11, Varaldi, Arado.  Allenatore Lorenzo Serventi  Assistenti Turi, Mulinacci

Akronos Libertas Moncalieri *Toffolo 4, *Paixao 19, *Williams 3, Landi Ar. 1, *Reggiani 3, Landi Al., Katshitshi 2, Ramasso, *Miletic 13, Jakpa, Giacomelli 5.  Allenatore Pillo Terzolo  Assistenti Lazzarini, Lanzano

Arbitri Fabio Bonotto, Nicolò Bertuccioli e Alma Pellegrini