PRIMA VITTORIA IN TRASFERTA PER L’AKRONOS LIBERTAS MONCALIERI IN A1 TECHFIND EMPOLI

Due punti fondamentali per l’Akronos Moncalieri, dopo 40’ minuti caratterizzati da parziali da una parte e dell’altra. Avvio di partita tutto brasiliano con Taina Paixao che sigla i primi dieci punti dell’incontro per le piemontesi senza sbagliare neanche un tiro (2/2 ai liberi, 1/1 da due e 2/2 da tre). Al giro di boa del primo quarto il tabellone dice 10 a 5 per l’Akronos, mentre alla prima sirena il risultato vede Moncalieri in vantaggio 11-10, dopo un 5 a 0 di parziale firmato della polacca Rembiszewska. Il secondo quarto si apre con un rimbalzo offensivo della neo pivot Maya Růžičková e un immediato gioco da tre punti in penetrazione di Lea Miletic che portano Moncalieri sul +4. Due bombe in fila e un canestro da sotto di Jeune trascinano Empoli in vantaggio per la prima volta nella partita, fino al +4 sul 18 a 14 per le toscane. Risponde subito da sotto canestro Miletic, che nel secondo quarto sembra fare le veci di Paixao (più volte raddoppiata dalla difesa Use dopo l’avvio spumeggiante). Nel tira e molla che caratterizzerà tutto l’incontro è Arianna Landi che con 8 punti in fila porta nuovamente in vantaggio le squadra di coach Terzolo sul 24 a 22 a 2’ dalla fine del secondo quarto. Poco dopo si iscrive alla partita anche Erica Reggiani con 4 punti in fila e una palla recuperata che insieme a un difficile lay up di Miletic portano Moncalieri sul 30 a 22 a poco più di 1’ dalla fine del parziale. All’intervallo il tabellone dice 30 a 24 per l’AkronosPrimi 90 secondi del terzo quarto a senso unico, con un 7 a 0 di parziale in favore delle moncalieresi, grazie a una tripla di Paixao e due jumper di Miletic e Katshitshi che valgono il 37 a 24. Dopo un time out d’obbligo l’Use Empoli prova a rientrare in partita proponendo prima una zona 2-3 e poi una 1-3-1 allungata che bloccano inizialmente bloccano l’attacco dell’Akronos. Ci pensa poi Maya Růžičková che con i suoi primi due punti in gialloblù trascina Moncalieri sul +10. Rispondono subito per Empoli Rembiszewska, Williams e Jeune, riportando le toscane sul -4 alla boa. Un giro in lunetta di Paixao e una bomba del capitano Giacomelli ristabiliscono la doppia cifra di vantaggio a 4’ dalla fine del parziale. Qualche palla persa piemontese di troppo per merito della zona delle padrone di casa riportano in un amen Empoli sul -2 grazie a un paio di canestri facili in contropiede. Nel finale Toffolo e Reggiani siglano 4 punti in fila, portando Moncalieri sul +4 alla penultima sirena. Gli ultimi dieci minuti si aprono con un canestro da due della solita Paixao e un 2/2 dalla lunetta di Katshitshi, a cui si aggiungono 3 punti dall’angolo di Lea Miletic che costringono Empoli a un prematuro time out. Le toscane escono dal minuto di riposo con un 8 a 0 di parziale firmato Baldelli-Rembiszewska. Time out obbligatorio questa volta per coach Terzolo, sul risultato di 57 a 56 per Moncalieri. Poco dopo è Stoichkova a riportare in vantaggio Empoli con un canestro dalla media, al quale risponde Katshitshi con 7 punti in fila (4/4 ai liberi e 1 tripla) che valgono il +6 per l’Akronos a 1’ dalla fine e sopratutto i due punti finali. Dopo l’ultimo time out Empoli esce con una tripla di Bocchetti, ma poco dopo Reggiani dalla lunetta mette infatti il sigillo finale sulla vittoria dell’Akronos.

Risultato Finale: 61-66

BOX SCORE

Use Scotti Rosa Empoli Jeune 11, Williams 4, Ravelli 2, Rembiszewska 17, Bocchetti 7, Ruffini, Stoichkova 2, Lucchesini n.e., Baldelli 14, Manetti 4, Narviciute, Antonite n.e. Allenatore Alessio Cioni Assistenti Cesaro, Ferradini.

Akronos Libertas Moncalieri Paixao 19, Landi Ar 8, Reggiani 8, Růžičková 2, Miletic 13, Toffolo 2, Cordola n.e., Delbalzo n.e., Katshitshi 11, Giacomelli 3, Cherubini. Allenatore Pillo Terzolo Assistenti Lazzarini, Lanzano.

Arbitri Pazzaglia, Calella, Roiaz.

—————————————————————————————————-

CLASSIFICA DOPO 9^ GIORNATE

  1. Famila Schio 18
  2. Reyer Venezia 14
  3. Virtus Bologna 12 *
  4. Passalacqua Ragusa 12 *
  5. Gesam Lucca 10 *
  6. Magnolia Campobasso 10
  7. Geas Sesto San Giovanni 10
  8. Fila San Martino 8
  9. Italia Costruzioni Broni 6
  10. Dinamo Sassari 4 *
  11. Akronos Libertas Moncalieri 6
  12. E-Work Faenza 6
  13. Costa Masnaga 4
  14. Use Scotti Rosa Empoli 2

* una partita in meno

Ufficio Stampa Moncalieri Basketball