B/M – Non riesce l’impresa alla Allmag. La stagione termina contro Cento

E’ il momento della verità per la Allmag PMS. Contro Cento in gara 4 o si vince o la stagione finisce qui. I gialloblu nel corso dell’anno ci hanno abituato a grandi prove giocando sotto pressione. Questa sera al PalaBenedetto i ragazzi di Pansa devono ancora una volta andare oltre i propri limiti per vincere e portare di nuovo la serie a Torino. Primi 3’30” molto intensi per entrambe le squadre con le difese ad avere la meglio, tanti errori al tiro e solo due canestri dal campo messi a segno;

SERIE C GOLD: L’AUX CUS NON RIBALTA IL PRONOSTICO

Tutto secondo pronostico alla Ballin nella gara1 di semifinale Playoff. Solida, quadrata e cinica la Crocetta ha la meglio su un’Auxilium CUS timorosa, discontinua e soprattutto spuntata. La fotografia della gara è semplice e un po’ banale: i Salesiani fanno canestro, i ragazzi di Arioli no. Anche quando, dopo l’avvio timido e stentato, trovano le giuste misure e costruiscono tiri aperti sugli esterni: i gialloblu totalizzano 9 su 20 da due e 6 su 25 da tre, sbagliando troppo anche a gioco fermo (15 su 24).

A/F – La Fixi Piramis Torino riparte da coach Massimo Riga, ma non solo…

In attesa di importanti sviluppi societari che avranno una evoluzione nella giornata di giovedì, giorno fissato per l’assemblea della PMS Basketball, la Pallacanestro Torino, forte della conferma dei propri appassionati sponsor, sta lavorando alacremente per mettere le basi per una stagione 2017/2018 frizzante e ci auguriamo molto positiva. L’arrivo a Torino di coach Massimo Riga è un “colpo” importante sia per la società che per l’intero movimento femminile torinese e proprio in collaborazione con il coach, Medaglia d’Argento agli Europei Under 20 del 2016, si sta formando il roster della squadra che affronterà il prossimo campionato di Serie A1.

ALBA – 5PARI Torino: UNA BUONA 5PARI NON BASTA, GARA 1 E’ DI ALBA

Al termine di un match durissimo, degno di una semifinale playoff, Alba ha la meglio su una buona 5PARI Torino, che paga un pessimo terzo quarto in cui era piombata a meno diciotto. La reazione guidata da uno splendido capitan Vetrone, 13 punti e 9 rimbalzi, e Quaglia,17,  ha regalato un bellissimo finale di gara, risolto dalle iniziative di Gallo e Maino. Non mancano le note positive per coach Rossin, in attesa di una gara2 dalle emozioni ancora più forti.

B/M – La Allmag si gioca il tutto per tutto in gara 4 contro Cento

Domani, domenica 21 Maggio, la Allmag affronterà nel quarto episodio della semifinale la Baltur Cento. E’ inutile nascondersi: bisogna vincere, bisogna espugnare il PalaBenedetto per portare la serie di nuovo tra le mure amiche. Durezza, attenzione, determinazione e comunione di intenti: queste, insieme ad un pizzico di sfrontatezza giovanile, sono le caratteristiche della PMS di questa splendida stagione e queste sono le armi di cui disponiamo per poter competere fino in fondo coi biancorossi emiliani. Ecco le parole del coach Lorenzo Pansa in vista di gara 4 di domani:

SERIE C GOLD: VERSO GARA2 ALLA PANETTI

L’esito di gara1 della semifinale playoff giocata sabato scorso alla Ballin darà alla Crocetta il primo match point per la serie che promuoverà in serie B.
L’Aux CUS invece, nella gara di ritorno in programma mercoledì 24 maggio alla Panetti (ore 20,30), non avrà margine di errore: dovrà vincere per riportare la sfida in casa dei Salesiani. ‘Il nostro match di qualche ora fa è nei numeri – dice coach gialloblu Antonello Arioli -. I troppi errori al tiro hanno compromesso la nostra prestazione. Ma ho la massima fiducia nelle capacità dei ragazzi di pareggiare la serie. Continuiamo a soffrire alcuni accoppiamenti, però le distanze si sono decisamente accorciate’.

B/M – Blackout nel terzo quarto per la Allmag. Cento vince gara 3

Con la serie di nuovo in parità dopo lo scivolone di gara 2, si riparte da Cento, campo difficile, tifoseria caldissima; tuttavia la Allmag quando è al meglio delle proprie possibilità non teme nessun avversario. Dopo 2’ Merletto sblocca la parità iniziale segnando il primo canestro del match. Di Bonaventura e nuovamente Merletto per il mini allungo PMS (6-2 dopo 3’22”). Benfatto e D’Alessandro regalano il primo vantaggio alla Baltur dopo quasi 6’ del primo quarto (10-8), ma Merletto, ispirato in questo inizio, impatta subito a quota 10.

SERIE C GOLD: ARIOLI: ‘SARÀ UNA SERIE, GARANTITO!’

‘Nell’ultima riunione tecnica ci siamo domandati quante volte quest’anno abbiamo già alzato l’asticella, perché ne abbiamo un po’ perso il conto’. In vista della gara di andata della serie di semifinale playoff con la Crocetta (sabato 20 maggio, PalaBallin, ore 21), il coach dell’Auxilium CUS, Antonello Arioli, vede la sua squadra un po’ come ad un saltatore in alto che nel corso di una stagione ha già più volte ritoccato il proprio personale. E che sa di poterlo fare ancora, perché i margini ci sono.

B/M – Allmag irriconoscibile: Cento espugna il Ruffini in gara 2

La vittoria in gara 1 non deve farci illudere, la strada è ancora lunga. Gara 2 deve essere la conferma di quanto di buono è stato fatto fino ad ora. Cento però, sicuramente rialzerà la testa e mostrerà gli artigli da grande squadra quale è.
Dopo il jumper di Agbogan, 5-0 di Pignatti e canestro più fallo di Chiera: Cento scappa subito sull’8-2. Cattapan mette due punti in tap-in, ma la Baltur colpisce ancora da tre ancora con Chiera (12-4 dopo 2’45”). D’Alessandro segna dalla lunga distanza gli emiliani si portano sul 15-4 dopo 3’25″; timeout per coach Pansa. PMS in grande difficoltà in questo inizio.

CNU: PISA TRAVOLGENTE, TORINO FUORI DALLE FINALI DI CATANIA

Il CUS Torino si presenta a Pisa per la gara2 dello spareggio verso le Finali del Campionato Nazionale Universitario con soli 9 elementi e una formazione ampiamente rimaneggiata per i i tanti appuntamenti sportivi e accademici che in questo scorcio di stagione tengono impegnati i suoi giocatori di serie C. E incappa in una pesante sconfitta che lo estromette dalle 8 finaliste che a Catania a metà giugno si giocheranno il titolo di categoria. Dopo 7 presenze consecutive alle Finali per lo scudetto universitario.