L’Iren Fixi Torino perde la sua pivot titolare Alexis Jennings

A seguito dei continui malesseri accusati dal forte pivot statunitense Alexis Jennings che già le avevano impedito di partecipare alla seconda gara di campionato contro la Famila Schio, la Pallacanestro Torino ha sottoposto l’atleta ad una visita medica specialistica da cui è risultato uno stato di avanzata gravidanza dell’atleta stessa. Nel perfetto rispetto del diritto alla maternità, la Pallacanestro Torino ha concesso alla giocatrice statunitense di fare, già questa mattina, ritorno immediato negli USA, dove potrà prendersi cura di sé nel migliore dei modi. Ad Alexis vanno i più sinceri auguri di tutta la squadra e della società.

LA STAGIONE INIZIA ANCHE PER LE UNDER DELLA 5 PARI

Al via i campionati delle Under della 5 PARI TORINO, le prime tre squadre a rompere il ghiaccio sono state l’Under 15, l’Under 16 e l’Under 18.

U18: Cus Torino – 5 Pari Torino Risultato finale: 60-86 Parziali: Q1 19-21; Q2 36-48; Q3 46-63; Q4 60-86.

Prima di campionato per Coach Monterisi e i suoi ragazzi, che hanno affrontato il Cus Torino. Gara che mette davanti già da subito due grandi formazioni, infatti l’equilibrio in campo è stabile almeno per due quarti di gioco.

VIASAT S.P.A. NUOVO GOLD SPONSOR DELLA REALE MUTUA BASKET TORINO

La Reale Mutua Basket Torino è orgogliosa di annunciare VIASAT S.p.A. come “Gold Sponsor” per la stagione 2019/2020. Viasat S.p.A. è uno dei principali operatori in Italia nella fornitura di servizi e soluzioni infotelematiche satellitari e IoT per la sicurezza e protezione di persone, mezzi e merci. Fa parte dell’omonimo Gruppo che presidia da oltre quarantacinque anni la progettazione e produzione di elettronica e da più di trent’anni il settore dell’infotelematica satellitare.

L’ORLANDINA E’ INDOMITA, MA LA REALE MUTUA BASKET TORINO ESPUGNA IL PALAFANTOZZI

Un buon primo tempo fa da controaltare ad un secondo di difficoltà, la squadra di coach Cavina sa reagire nel momento decisivo e si impone al PalaFantozzi con 4 uomini in doppia cifra. Cappelletti, Marks, Alibegovic, Pinkins e Diop è il quintetto scelto da coach Cavina, coach Sodini risponde con Johnson, Mobio, Bellan, Laganà e Querci. Cappelletti apre le danze con la tripla, Johnson dal post risponde, l’Orlandina schiera la zona ma Marks fissa il 4-8 torinese al 2°.

LA CROCETTA ESPUGNA BRA E FA DUE SU DUE

Con un allungo a metà del terzo quarto – clamoroso, per quanto espresso dal campo fino a lì e per le proporzioni (0-15) – la Crocetta incanala dalla sua il match di Bra. Però per difendere nel restante quarto d’ora il patrimonio accumulato e portare a casa la seconda vittoria stagionale su altrettanti incontri, i salesiani devono dare fondo a tutte le risorse tecniche e mentali a disposizione: ci riescono, respingendo tutti i tentativi di risalita (e non sono pochi) che l’Abet mette in opera con gran caparbietà.

A2 – TRIS AKRONOS: ANCHE MANTOVA KO AL PALAEINAUDI

Terza vittoria consecutiva per la Akronos Moncalieri che al PalaEinaudi supera Mantova. Dopo un avvio difficile ed un primo quarto passato ad inseguire la Akronos Moncalieri prende il controllo dei giochi e chiude la partita sul è+23 (78-55)

CRONACA

Nei primi 120” ci sono solo le avversarie in campo: Moncalieri rimane a guardare e Mantova prova subito la fuga con il parziale di 7-0.

NOVIPIÙ CAMPUS PIEMONTE VS 5 PARI TORINO: DUE QUARTI BASTANO ALLA 5 PARI PER PORTARE A CASA DUE PUNTI

Seconda gara di campionato che regala già le prime grandi emozioni di una partita giocata a viso aperto da entrambe le squadre. La 5 PARI la spunta giocando un primo tempo di grande difficoltà, spazzato via dagli ultimi due quarti giocati da grande squadra. Complice la difesa 1-3-1 a tutto campo che ha portato serenità e convinzione in attacco oltre che in difesa.

LA BIGLIETTERIA DINAMICA DELLA REALE MUTUA BASKET TORINO

La soluzione di ticketing scelta da Reale Mutua Basket Torino si basa sul supporto prestigioso e innovativo di Dynamitick. Alcuni nostri tifosi hanno già vissuto gli effetti positivi del prezzo dinamico. Da un paio di settimane è possibile acquistare i biglietti per tutte le gare casalinghe di Basket Torino del girone di andata, il cui prezzo varierà a seconda di diversi fattori, tra cui: l’avversario di giornata, l’anticipo nell’acquisto del tagliando, il numero di biglietti già venduti, giorno e orario della partita, il blasone dell’avversario ai risultati sportivi, le condizioni meteorologiche e la probabilità di assistere ad una partita entusiasmante.

COACH CAVINA: CON L’ORLANDINA SERVIRA’ IL GIUSTO ATTEGGIAMENTO FIN DALL’INIZIO

Non c’è nessuna partita facile in questo campionato, coach Cavina ha voluto ricordarlo a tutti domenica dopo la partita e alla squadra allenamento dopo allenamento. A maggior ragione la trasferta di Capo D’Orlando va considerata come una di quelle più difficili, contro una squadra solida e in un ambiente caldo come quello del PalaFantozzi. L’allenatore della Reale Mutua Basket Torino, ormai veterano di sfide come questa, lo sa bene e le sue parole spingono in questa direzione:

Beatrice Del Pero convocata al raduno della Nazionale Italiana maggiore

Prende vita il nuovo corso della Nazionale Femminile maggiore sotto la ritrovata gestione del CT Andrea Capobianco, il quale ha già ha allenato le Azzurre dal 2015 al 2017. Si comincia domenica 13 ottobre a Montegrotto Terme (Padova), con un raduno che precede di un mese il primo impegno ufficiale. Tra le Azzurre che prenderanno parte al raduno c’è una giocatrice dell’Iren Fixi Torino. Si tratta di Beatrice Del Pero, già in estate campionessa europea Under20 con la Maglia Azzurra.