FIAT TORINO PREMIATA DALL’USSI PER LA VITTORIA IN COPPA ITALIA 2018

Premiazioni USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) oggi a Palazzo Ceriana Mayneri, sede dell’Ordine dei Giornalisti del Piemonte in corso Stati Uniti 27 a Torino, per le eccellenze dello sport regionale, nazionale e mondiale con radicamento sul territorio. Alla Fiat Torino è stato assegnato il Premio Speciale “Ruggero Radice” quale “Squadra dell’anno” per la vittoria nella Coppa Italia ottenuta la scorsa stagione a Firenze in finale contro la Germani Brescia.

Gianni Asti

La Torino dei canestri è più povera, se ne andato un assoluto protagonista. Allenatore in Auxilium per 3 volte nei negli anni ( 1976-1977 / 1980-1983 / 1987- 1989 ) in mezzo Cantù, Gorizia e Mestre. Uno dei primi amici dell’Associazione Cuore Gialloblu e con Meo Sacchetti e Dido Guerrieri ha allenato le prime selezioni Cuoregialloblu team al Memorial Albano utili a raggrupare le forze per rilanciare Torino.

Sorbino Cup: l’Iren Fixi Torino domina ad Empoli 60-75, agguantato il 9°posto!

L’ottava giornata della Sorbino Cup Serie A1 vede l’Iren Fixi Torino espugnare il parquet di Empoli per 60-75. La vittoria consente il balzo al nono posto tornando in zona playoff. La gara è sempre stata nelle mani delle giocatrici sabaude, che tornano al successo imponendosi in trasferta nello scontro diretto più importante, al momento, per la salvezza.

LA 5PARI RITROVA IL SUCCESSO AD ALESSANDRIA

Pozzetti e Raiteri aprono le danze per la 5PARI, Alessandria risponde con Amoruso e Dekic, che realizzano i canestri del 6-4. Due triple consecutive di Raiteri obbligano coach Billi al time-out sul 10-6 al quinto, in cinquanta secondi i ruoli si invertono Pilati e Hila esaltano i padroni di casa, con la 5PARI che accusa anche l’infortunio alla mano di Pozzetti. Il canestro di Canepa rimette in moto Torino, quello di Quaranta vale il meno uno sul 15-14. Il parziale bianco-verde continua con la tripla di Pozzetti, che fissa il 15-17 del 10°.

IL SERRAVALLE SI ARRENDE NEL TERZO QUARTO, PUNTI PESANTI PER LA CROCETTA

Per come si era messa all’inizio, con coach Arioli costretto a ricorrere al timeout sul 3-12 del 4′, nessuno avrebbe pronosticato per la Crocetta una vittoria così larga e facile. I salesiani sono pratici e concreti e, dopo il 44-44 del 22′, cambiano passo. Sono le triple di Pasqualini a piegare le gambe ad un Serravalle solo lontano parente della squadra tignosa degli scorsi turni. Gli scriviani ci mettono del loro, alzando bandiera bianca già nei secondi che portano alla mezzora.

LA FIAT TORINO RIPRENDE OGGI GLI ALLENAMENTI DI SQUADRA CON COACH LARRY BROWN

Dopo una settimana di allenamenti individuali, diretti dagli assistenti Paolo Galbiati e Stefano Comazzi, ai quali hanno partecipato alcuni giocatori in fase di recupero, i nuovi arrivati Dallas Moore e Darington Hobson, il capitano Peppe Poeta e il centro Marco Cusin, la Fiat Torino riprende oggi pomeriggio gli allenamenti di squadra guidati da Larry Brown, rientrato questa mattina a Torino. Il prossimo appuntamento agonistico della Fiat Torino sarà in campionato, l’8 dicembre dalle 20.30 al PalaVela, contro Trento.

ARIOLI: CON SERRAVALLE È GIÀ UN’IMPORTANTE SFIDA-PLAYOFF

La vittoria del College Borgomanero in casa del Cus nell’anticipo della nona giornata giocatosi ieri sera ha consentito ai novaresi, che nello scorso turno avevano superato tra le mura amiche la Crocetta, di agganciare a quota 10, al quarto posto, proprio le ultime due squadre appena battute. Dietro, a 8, ci sono ben 4 formazioni. Insomma la zona a ridosso delle prime tre, si sta sempre più affollando e ogni giornata propone ormai scontri-diretti che alla distanza potrebbero pesare ben più dei due punti in palio.

Sorbino Cup: l’Iren Fixi ad Empoli per la sfida salvezza

L’ottava giornata della Sorbino Cup vede l’Iren Fixi Torino impegnata nella delicata ed importante trasferta di Empoli. La squadra toscana ha due punti all’attivo come le pantere torinesi. Al momento non vi è scontro più diretto per la salvezza in serie A1. Le ragazze di coach Riga dovranno impiegare tutte le energie possibili per violare il parquet empolese e mettere altri due punti in cascina per uscire quanto prima dalla zona «rossa» della graduatoria.

SERIE C GOLD: IL CUS TIENE SOLO UN TEMPO

Per venti minuti il CUS riesce ad ovviare, e anche con una razionale gestione delle risorse e delle rotazioni, alla verticalità di Radunic e alla fisicità del collettiva del Borgomanero. Nel secondo tempo però i gialloblu non danno seguito, incocciano in una zona che concede soltanto conclusioni dalla lunga distanza (con percentuali in picchiata), smettono di lavorare sulle linee di rifornimento a Radunic ma, ed è lì che perdono la partita, cedono in tutti, e sono tantissimi, gli uno-contro-uno proposti con insistenza dagli ospiti.

Novipiù Campus Piemonte Basketball

La Novipiù Campus Piemonte Basketball è molto lieta di annunciare la presenza di alcuni dei propri tesserati alla Next Gen Cup, il torneo nazionale tra le rappresentative U18 delle squadre partecipanti al Campionato di Serie A. Sono cinque i giocatori del Campus che prenderanno parte alla manifestazione: Andrej Jakimovski e Lorenzo Cherubini, parteciperanno con la maglia dell’Olimpia Milano al concentramento di Varese; Nicolò Ianuale e Francesco Reggiani, prenderanno parte alla manifestazione con la Leonessa Brescia al concentramento di Varese; infine Nicolò Castellino andrà a rinforzare le fila di Pallacanestro Trieste 2004, nel concentramento di Venezia.