L’Iren Fixi Torino ha ingaggiato Melisa Brcaninovic

L’Iren Fixi Torino comunica ufficialmente di aver ingaggiato per il campionato di Serie A1 2019/2020 Melisa Brcaninovic. L’atleta bosniaca è la giocatrice comunitaria a disposizione di coach Riga, che l’adopererà nel ruolo d’ala grande all’interno dello starting five. Grande atletismo, fisicità e percentuali al tiro dalla media e lunga distanza invidiabili per l’ala classe 1999 alta 1.90 m. L’atleta giunge all’ombra della Mole dopo essersi fatta conoscere negli ultimi due campionati di Serie A2 italiana, dove Melisa prima con Vicenza e poi con Albino ha fatto ben parlare di sé.

DEBUTTO (VERO) TRA I SENIOR ANCHE PER DARIO LEONE

Numerosi allenamenti nelle ultime due stagioni con la Prima squadra del Basket Don Bosco Crocetta ma rare apparizioni in campo in C Gold, anche per Dario Leone, ala-pivot, classe 2000, la stagione 2019-20 sarà la prima da senior e da titolare a tutti gli effetti. ‘Entrare nel mondo dei ‘grandi’ – dice il giocatore cresciuto nel Tam Tam – non è facile per nessuno, le difficoltà non mancheranno ma sono pronto ad affrontarle con il giusto atteggiamento.

“#TOGETHERISREAL”, LA CAMPAGNA ABBONAMENTI DELLA REALE MUTUA BASKET TORINO

Una nuova partenza per la pallacanestro torinese, la Reale Mutua Basket Torino è pronta a iniziare la stagione di Serie A2 Old Wild West. Un campionato con un format rinnovato, 16 partite casalinghe, comprese le 3 della nuova fase ad orologio, che metterà a confronto le squadre dei gironi Est e Ovest per decidere l’accesso ai play-off. Torneremo nella casa della pallacanestro torinese: il Pala Gianni Asti, il nuovo nome per il Pala Ruffini, intitolato a chi ha scritto la storia del basket sotto la mole.

POSSEKEL, PRIMA STAGIONE DA …TITOLARE

Nelle due passate stagioni, Stefano Possekel, play, classe 2000, ha fatto parte come Under dell’organico della Prima squadra del Basket Don Bosco Crocetta, con la soddisfazione del debutto a 17 anni.  La C Gold non sarà quindi per lui una novità assoluta, anche il torneo 2019-20 lo affronterà da titolare a tutti gli effetti: ‘Sono davvero molto contento della mia permanenza in Crocetta. Sarà il primo anno da senior, sono pronto e motivato per la nuova avventura’. 

CENTRO UNIVERSITARIO SPORTIVO TORINESE IN C SILVER, GLOBO GRUGLIASCO IN D

Il Consiglio Federale riunitosi ieri a Roma ha deciso nel merito delle attribuzioni di titoli riguardanti la nostra Società. Sono stati ratificati sia lo ‘scambio’ di diritti sportivi tra il Centro Universitario Sportivo Torinese (dalla C Gold alla C Silver) e Casale Basket (dalla C Silver alla C Gold), quanto l’assegnazione alla Globo Grugliasco del titolo sportivo di serie D del Centro Universitario Sportivo Torinese.

COMUNICAZIONE BASKET: Beppe Naimo

DERRICK MARKS È IL PRIMO AMERICANO DELLA REALE MUTUA BASKET TORINO

La Reale Mutua Basket Torino è lieta di comunicare di aver raggiunto l’accordo per la stagione 2019/2020 con l’atleta Derrick Marks, al ritorno in Italia dopo le stagioni con Derthona e Ravenna. Nato il 14 settembre 1993 a Chicago, Derrick è una guardia di 191 cm dalle spiccate doti tecniche e atletiche. Disputa i quattro anni di college a Boise State, chiudendo con medie di 15.1 punti in 28 minuti di utilizzo con il 47.2 da due punti e il 39.6 da tre . Nel 2015, da rookie, viene portato a Tortona proprio da coach Cavina.

CUORE CROCETTA: RINNOVATO BONELLI

‘Rimanere a casa è sempre qualcosa di speciale. Ci si sente carichi per fare qualcosa di utile e positivo in più’.  Mattia Bonelli, playmaker, 24 anni, commenta così la sua permanenza al Basket Don Bosco Crocetta anche per la stagione di C Gold 2019-20.  Per il prodotto del vivaio salesiano si tratterà del quarto campionato (il secondo di fila) con la casacca della Prima squadra: ‘L’anno passato ho avuto l’opportunità di stare tanto in campo e di crescere dal punto di vista tecnico ed individuale’. 

CONFERMA SOTTO CANESTRO: LA CROCETTA RIFIRMA BONADIO

Rinnovo sotto canestro in casa Basket Don Bosco Crocetta: il lungo Stefano Bonadio, classe 1999, vestirà il gialloverde salesiano – e sarà la sua terza partecipazione consecutiva alla serie C Gold – anche nella stagione 2019-20.  ‘Sono contento di proseguire la mia avventura alla Crocetta – commenta il 20enne giocatore di formazione Don Bosco Rivoli -. La Società ha voluto fin da subito che rimanessi, e questo mi fa davvero molto piacere. Da parte mia ho rinnovato perché sono convinto che qui posso continuare il percorso di crescita, anche grazie alla presenza in panchina di Franz Conti che, sono certo, potrà aiutarmi molto a migliorare.

LA REALE MUTUA BASKET TORINO SI RAFFORZA SOTTO LE PLANCE CON LUCA CAMPANI

La Reale Mutua Basket Torino è lieta di comunicare di aver trovato l’accordo per la stagione 2019/2020 con l’atleta Luca Campani, reduce da una stagione con la maglia della Scandone Avellino. Centro di 208 cm, nato a Montecchio Emilia il 18 febbraio 1990, disputa le giovanili nella Pallacanestro Reggiana con cui esordisce in serie A2 nel 2008, rimanendo in bianco-rosso fino al 2010. Segue l’esperienza biennale con Forlì, che diventa il trampolino di lancio per la massima serie, vissuta con le maglie di Montegranaro, Cremona, Varese, Capo d’Orlando e Avellino.

ALTRA CONFERMA DI TALENTO: CROCETTA E POZZATO RINNOVANO

Un infortunio rimediato nei primi mesi e protrattosi nelle sue conseguenze in quelli successivi lo ha privato nella scorsa stagione dell’opportunità di dimostrare tutto il suo talento.  La carta d’identità è però tutta dalla sua, come la piena fiducia del Basket Don Bosco Crocetta: Tommaso Pozzato, classe 1999, playmaker, farà parte dell’organico gialloverde che affronterà la serie C Gold 2019-20.  ‘Sono davvero molto contento di rimanere, sarà il mio settimo anno in Crocetta – spiega Pozzato -.