È UFFICIALMENTE CONCLUSO IL CAMPIONATO DI SERIE A1

Il protrarsi dell’emergenza sanitaria e della derivante pandemia causata dal Covid-19 ha costretto gli organi federali a concludere anzitempo il campionato di Serie A1 Femminile. Di seguito il comunicato rilasciato in data odierna da Lega Basket Femminile: “La Lega Basket Femminile comunica di aver appena ricevuto una lettera ufficiale dal Presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Giovanni Petrucci che, nel contesto dell’emergenza epidemiologica mondiale da COVID-19,

LA PANTERA DA 110 E LODE: CONGRATULAZIONI BEATRICE BARBERIS!

La nostra Beatrice Barberis, oggi ha conseguito la Laurea magistrale in Lettere Moderne presentando presso l’università degli studi di Milano una tesi intitolata “Come lo sport racconta la vita. David Foster Wallace e Don Delillo”. Anche nello studio, la nostra Bibi ha dato ed ottenuto il massimo, grazie alla votazione di 110 e lode!

DOMANI ALLE 19.00 INTERVISTA LIVE CON COACH CAVINA

Domani, venerdì 3 aprile, alle ore 19.00 sul canale Instagram della Reale Mutua Basket Torino coach Cavina sarà ospite della prime live. Un modo per stare vicino ai tanti appassionati, scoprire qualcosa in più su di lui e i suoi pensieri sul momento che stiamo vivendo, sulla stagione della Reale Mutua Basket Torino e sul futuro della pallacanestro italiana. 

CONCLUSI I CAMPIONATI REGIONALI E GIOVANILI

Ieri, 26 marzo 2020, la Federazione Italiana Pallacanestro ha dichiarato conclusi tutti i campionati regionali, giovanili e senior, maschili e femminili, dalla C Gold fino alla Prima e Seconda Divisione, dall’Under 20 fino al minibasket. Quindi, escludendo (per ora) Serie A1 ed A2 femminile, più Serie A, A2 e B maschile, è ufficialmente finita la stagione del basket italiano più comunemente etichettato come “minors”.

MICHAELA STEJSKALOVA POTRÀ PARTIRE PER LA REPUBBLICA CECA

Questa sera Michaela Stejskalova partirà da Verona per tornare in Repubblica Ceca. Alle ore 01.00 un bus la riporterà presso il suo domicilio di residenza, dove ritroverà l’affetto dei suoi cari. Gli sforzi ed il lavoro incessante (a carattere internazionale) dell’Iren Fixi Torino vengono così premiati con la giocatrice che al più presto potrà affrontare questo periodo complicato con la compagnia dei propri familiari.

L’IREN FIXI TORINO SOSPENDE TUTTE LE ATTIVITÀ

L’Iren Fixi Pallacanestro Torino ha deciso di concedere alle proprie atlete di rientrare presso i rispettivi domicili di residenza.Società dirigenti e staff sono al lavoro per concedere a tutte, italiane e straniere, il ritorno a casa nel più breve tempo possibile ed affrontare questo difficile periodo assieme alle persone più care. Alla luce dell’impossibilità d’allenarsi e nel pieno rispetto delle normative emanate dal Governo, le attività dell’Iren Fixi Pallacanestro Torino sono sospese almeno fino a nuova comunicazione ufficiale delle Autorità competenti.

ALLENAMENTI SOSPESI FINO AL 17 MARZO 2020

L’Iren Fixi Pallacanestro Torino ha deciso di sospendere gli allenamenti fino a martedì prossimo, 17 marzo 2020, nel rispetto delle disposizioni emanate e comunicate dal Governo e dal Comune di Torino.Atlete, staff e dirigenti dell’Iren Fixi Torino si attengono scrupolosamente alle disposizioni di legge ed a quanto indicato dagli organi competenti in merito a questo stato di emergenza che vede coinvolti tutti. La salute vale più di una partita di qualsiasi sport e mai come ora bisogna combattere uniti e compatti per debellare il coronavirus.

LA REALE MUTUA BASKET TORINO CADE A TRAPANI

Traini, Cappelletti, Alibegovic, Pinkins e Diop è il quintetto scelto da coach Cavina, coach Parente risponde con Spizzichini, Corbett, Goins, Palermo e Renzi. Goins e Renzi aprono le danze per Trapani, la tripla di Pinkins vale il 6 pari del 2°. Renzi e Pinkins si scambiano i punti da sotto canestro, Palermo e il capitano granata alzano i ritmi per il 13-8 del 5°. Le triple di Traini e Marks mettono avanti la Reale Mutua in un attimo, Corbett replica per il 19-15.

Comunicato Reale Mutua Basket Torino

Basket Trapani e Reale Mutua Basket Torino nel pieno rispetto delle indicazioni delle autorità governative, federali e della Lega Nazionale Pallacanestro intendono disputare regolarmente le gare programmate, nella piena consapevolezza che l’obiettivo primario sia la salute e la sicurezza di tutti. In questo momento il mondo dello sport deve contribuire in maniera importante alla normalità che dobbiamo ritrovare, agendo con senso di responsabilità e senza farsi prendere dal panico.

COACH CAVINA: VIVIAMO QUESTO MOMENTO CON LO SPIRITO DI GRUPPO CHE CI HA SEMPRE CONTRADDISTINTO

Coach Cavina fa il punto della situazione, non solo a livello di basket, ma di tutto quello che la squadra sta vivendo: Penso ci sia una difficoltà oggettiva per tutte le squadre nel dover riprendere dopo una sosta non prevista lavorando anche con un bombardamento di informazioni mediatiche molto spesso discordanti. Parlo quotidianamente con i ragazzi e cerco di capire le loro sensazioni confrontandomi con le loro idee in merito, ma anche apprezzando la loro voglia di normalità quando entrano nel rettangolo di gioco.