VITTORIA E PRIMATO FINALE NEL GIRONE

Il Mastro Viaggiatore chiude in bellezza la stagione regolare, portando a casa da Mondovì i due punti che vogliono dire primato finale nella classifica del girone A. La vittoria stagionale numero 14 consente infatti ai biancoblu di raggiungere in vetta alla graduatoria il Langhe e Roero Bra e di superarlo in virtù della migliore differenza-canestri negli scontri diretti. 

LBF 25^ GIORNATA || SENZA MILETIC L’AKRONOS LOTTA FINO ALLA FINE, MA I DUE PUNTI VANNO A BRONI

Quaranta minuti appassionanti che forse rivedremo ancora nelle prossime settimane. Tanta difesa, tanta fisicità e anche qualche errore di troppo dettato dalla frenesia. Alla fine per le Lunette risulta decisiva l’assenza last minute di Lea Miletic. L’Akronos Libertas Moncalieri inizia la partita con VanlooReggianiLandiCordola e Ruzickova

CNU2022: TORINO PASSA DI 23 A PARMA

Con due strappi decisi a cavallo della mezzora, il CUS Torino si aggiudica gara 1 del secondo turno di spareggi preliminari alle Finali Nazionali Universitarie giocatasi all’ora di pranzo a Parma. Alla luce del fatto che anche questo secondo round si disputa con la formula dell’andata e ritorno a somma punteggi, il +23 messo da parte dai biancoblu in terra emiliana sembra vantaggio confortante in vista della retour-match di Torino previsto per il prossimo 11 aprile.

CUORE CUS: VINCE IN RIMONTA E SI TIENE IN CORSA PER IL PRIMATO

Partita per cuori forti alla Panetti. Il Mastro Viaggiatore fa suo lo scontro diretto con il Tam Tam giocando i 12 minuti conclusivi a livelli d’intensità straordinari: il parziale di 18-4 ribalta un risultato che sembrava compromesso e regala agli universitari il secondo posto in classifica.  Sabato prossimo a Mondovì contro la Granda Cuneo ultimo decisivo impegno di una prima fase che è ancora lontana dal verdetto finale.

SERIE A1: L’AKRONOS REGOLA BRONI NEL RECUPERO DELLA 12^ GIORNATA DI LBF

Due punti fondamentali per Moncalieri, frutto del lavoro in difesa e a rimbalzo di tutta la squadra, ma soprattutto di una strepitosa Julie Vanloo. Per lei 29 punti con 8 triple, 8 assist, 4 rimbalzi, 11 falli subiti e ben +15 di plus/minus. L’Akronos parte forte con Arianna Landi che nei primi cinque minuti di gioco mette sul piatto tutto il suo repertorio, sia in attacco che in difesa.

Comunicato Ufficiale Reale Mutua Basket Torino

La Reale Mutua Basket Torino comunica di avere messo sotto contratto Bazoumana Kone, da dieci giorni aggregato alla squadra. Playmaker tedesco di 193 cm, classe ’93, ha giocato la prima parte della stagione 21/22 in Belgio con il Liège Basket, tenendo una media di 15,3 punti, 3,7 rimbalzi e 3,6 assist.

Basket 5 PARI Torino

Playoff ! La 5 Pari Torino supera anche Grugliasco e chiude un girone di ritorno PAZZESCO che vale il terzo posto e si guadagna la finale per il salto di categoria. Partita equilibratissima con le 2 squadre che non riescono a dare la spallata decisiva , per un incerottata 5 Pari serve un impresa per scardinare il fortino dei Draghi arancio ma Panaccione (28 ) e Calabrese (24) sono determinati e insieme ai compagni

Basket 5 PARI Torino

La serie C vince di larga misura contro Lettera22 per 54 a 88 ma è una vittoria a denti stretti perchè dopo Niccolo Canullo si aggiunge all’infinito elenco degli infortunati anche Andrea Vallone ! A questo punto della stagione ogni partita è decisiva quindi Forza ragazzi è il momento di unire le forze rimaste , stringere i denti compattarsi e dare tutto.

Comunicato Ufficiale Reale Mutua Basket Torino

La Reale Mutua Basket Torino cade a Pistoia al termine di una partita che l’ha vista in controllo per quasi 40’, con la vittoria che sfuma via in un finale punto a punto, deciso solo allo scadere. I gialloblù in grande emergenza – con Landi, Davis e Zugno fermi ai box – stringono i denti e mettono in campo una prova di cuore ed energia, sopperendo alle assenze con la forza del gruppo.

LBF, 24^ GIORNATA: L’AKRONOS INSEGUE TUTTA LA PARTITA, MA I 2 PUNTI VANNO A RAGUSA

Ragusa al completo, Moncalieri invece in contumacia Lydie Katshitshi. Una partita difficile fin dall’inizio per le ragazze di coach Terzolo che però dopo un avvio decisamente negativo ritrovano più volte il pareggio e anche il vantaggio durante il terzo quarto. Alla fine decide la partita il trio Kuier-Taylor-Hebard, con ben 60 punti e 30 rimbalzi in tre.

Powered by WordPress | Theme Designed by:
Warning: Illegal string offset 'a530bbe765c04b5116109e0763798769' in /var/www/htdocs/cuoreweb/htdocs/wp-content/themes/Cooperate/functions.php on line 44

Warning: Illegal string offset 'a530bbe765c04b5116109e0763798769' in /var/www/htdocs/cuoreweb/htdocs/wp-content/themes/Cooperate/lib/Themater.php on line 519

Fatal error: Cannot use string offset as an array in /var/www/htdocs/cuoreweb/htdocs/wp-content/themes/Cooperate/lib/Themater.php on line 519